Ricetta: crema di farro e zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Durante il periodo autunnale prende piede la preparazione di ottime ricette usando un ortaggio molto consumato in questo periodo, la zucca. Con questo ingrediente si possono preparare antipasti, primi e secondi piatti, ma si presta bene anche nei dolci. Tra le tante ricette con la zucca si possono preparare anche delle fantastiche zuppe e vellutate, magari accompagnate dal farro, un ottimo ingrediente che da al piatto un ottimo sostegno dal punto di vista dei carboidrati, rendendo quindi la crema un pasto assolutamente completo. Questa ricetta è ideale per chi vuole preparare qualcosa di veloce e buono sfruttando come ingrediente la zucca, ottenendo così un piatto buono da presentare ai propri commensali.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 400 gr di zucca
  • 200 gr di farro
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 100 gr di guanciale
  • 1 bustina di panna
  • Dado vegetale
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • Rosmarino
38

Preparare la zucca

Preparare come prima cosa la zucca, quindi affettarla, eliminare la buccia esterna e la parte filamentosa interna insieme ai semi. Ridurla quindi in cubetti e metterla da parte così da procedere con gli altri ingredienti. Quindi pulire, sbucciare le carote e tagliarle in piccole parti, stessa cosa con la cipolla.

48

Cuocere la zucca

In un tegame mettere l'olio e, una volta caldo, versare prima la cipolla, lasciarla rosolare, e dopo aggiungere la zucca e le carote. Lasciare cuocere per qualche minuto, quindi aggiungere l'acqua fino a ricoprire per bene tutto gli ingredienti ed il dado vegetale.

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Preparare il guanciale

Intanto si può preparare il guanciale, quindi disporre le fette su un tagliere e ridurle in parti più piccole, così da facilitarne successivamente sia la cottura che il pasto. Quindi in una padella mettere un po' di olio, lasciarlo riscaldare, e mettere il guanciale, aggiungendo un po' di pepe nero ed il rosmarino ben pulito. Quindi lasciare rosolare qualche minuto ed intanto procedere con il preparato di verdure. Una volta cotte, infatti, vanno passate nel mixer così da ottenere una purea per la crema. Quindi aggiungerla nella padella e lasciare cuocere insieme al guanciale ed il farro.

78

Aggiungere la panna

La cottura durerà circa venti minuti, mantenendo una fiamma medio bassa, quindi, cinque minuti prima del termine di cottura, aggiungere un po di panna e lasciare cuocere a fiamma bassa. Con un cucchiaio di legno amalgamare bene, senza far sobollire troppo la panna, aggiungere il sale, prestando attenzione a non esagerare poiché il guanciale, quando viene cotto, ne rilascia in grandi quantità. Quindi, una volta cotta e ben addensata la crema di zucca e farro, servire la pietanza ben calda, magari accompagnata da qualche crostino di pane condito con olio e un trito di rosmarino.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può aggiungere alla fine della cottura una spolverata di formaggio grattugiato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Quinoa: 5 ricette invernali

Vi piace molto mettervi ai fornelli con degli ingredienti sempre originali e nuovi? Vi piace davvero molto la buona cucina? Allora tale articolo è proprio ...
Antipasti

Come preparare una crema di zucca light

La zucca rappresenta un ortaggio della stagione autunnale che si può preparare in svariate maniere possibili. Con questo ingrediente, infatti, si possono ricavare dei primi ...
Primi Piatti

Ricetta: mezze maniche zucca e pancetta

Quando arriva la stagione autunnale si vedono nei piatti l'utilizzo di tanti prodotti tipici, come la zucca, di importante ricorrenza tra il mese di ...
Antipasti

Insalata autunnale di farro con chicchi di melagrana e semi di zucca

Per un pranzo all'insegna della leggerezza, le insalate al farro sono l'ideale. Le proprietà di questo cereale ed il senso di sazietà che ...
Antipasti

Ricetta: insalata di farro vegetariana

Il farro è uno dei cereali più coltivati nel mondo ed è conosciuto per le sue proprietà nutrizionali, in quanto è particolarmente ricco di vitamine ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con provola, zucca e speck

Quando si ha in programma di avere degli ospiti a pranzo, le lasagne sono spesso il primo piatto che accontenta tutti, grandi e bambini. Sono ...
Primi Piatti

Ricetta di passato di verdure con farro

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo alla ricerca della pietanza giusta da preparare per un pranzo o una cena con i nostri amici ...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro e gamberetti

Se avete degli ospiti o volete una cena più sfiziosa, potete cimentarvi nella preparazione di una zuppa di farro e gamberetti. Essa è composta con ...
Primi Piatti

Ricetta: riso alla crema di zucca

Per chi desidera realizzare un piatto molto leggero ma allo stesso tempo prelibato, vi proponiamo la ricetta denominata "riso alla crema di zucca". La preparazione ...
Antipasti

Come cucinare la crema di zucca alle spezie

Per preparare un piatto povero di calorie, ma ricco perché sostanzioso si può optare per la crema di zucca alle spezie da consumare nelle fredde ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.