Ricetta: crocchette con fondi di carciofo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Per chi ama i carciofi ci sono tanti modi diversi per poterli preparare. La ricetta che viene proposta in questa guida permette di realizzare delle sfiziose crocchette ideali per aperitivi ed antipasti, dove l'impasto è dato propriamente dal carciofo. Si tratta di una preparazione piuttosto semplice e veloce quindi vediamo in questa guida come preparare le crocchette con fondi di carciofo e ripiene con un cuore di provola filante.

28

Occorrente

  • 1 kg di carciofi
  • 350 gr di mollica di pane
  • 3 uova
  • 80 gr di provola
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Sale
  • Olio di arachidi
38

Pulire i carciofi

Come prima cosa è necessario pulire i carciofi: quindi eliminare le foglie più esterne e la barba, tagliarli a metà ed affettare le varie foglie. Quindi metterli in ammollo in acqua e limone per qualche minuto. Una volta finito disporli in un tegame e farli cuocere per almeno dieci minuti: bisogna ottenere delle foglie morbide ma non sfatte, in modo tale che si possano lavorare. Aggiungere anche il sale e lasciare cuocere. Non appena vengono cotti disporli in un mixer e frullarli così da ottenere una crema. Aggiungere la mollica di pane, l'uovo ed il formaggio grattugiato. Frullare sino a quando gli ingredienti non sono ben amalgamati.

48

Preparare gli ingredienti

Intanto che il carciofo sia ben cotto si può procedere a preparare anche gli altri ingredienti. Quindi bisogna tagliare la provola a cubetti che serviranno per il ripieno delle crocchette. In un recipiente sbattere due uova con un pizzico di sale, mentre in un altro disporre il pan grattato. In questo modo si potranno impanare le crocchette.

Continua la lettura
58

Preparare le crocchette

Non appena la crema di carciofi è pronta e si è leggermente raffreddata si può procedere a preparare le crocchette. Prendere parte dell'impasto, disporlo sul palmo della mano e mettere al suo interno il cubetto di provola. Chiudere l'impasto aiutandosi con entrambe le mani e metterle su un vassoio. Appena finito con tutto l'impasto mettere le crocchette prima nell'uovo, passandole bene su ogni lato e poi nel pan grattato. Ripetere la stessa procedura con le restanti.

68

Cucinare le crocchette

A questo punto si può continuare a cucinare le crocchette: in un tegame mettere abbondante olio e non appena è ben caldo aggiungerle una ad una. Bisogna avere l'accortezza che l'olio le sommerga completamente, quindi lasciare cuocere fino a quando la panatura non diventi ben croccante. In questo modo si garantisce una cottura uniforme e si evita di inzupparle eccessivamente di olio. Non appena sono cotte disporle su un vassoio rivestito di carta assorbente così da rilasciare l'olio in eccesso. Una volte finite metterle in un piatto da portata e servire ancora calde.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si possono cuocere anche al forno a 200 gradi per 20 minuti
  • Al posto della provola si può aggiungere anche quella affumicata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con acciughe e provola

I grandi primi vengono sempre preceduti da antipasti appetitosi. Spesso, per fare questi deliziosi manicaretti vengono usate le patate. Queste sono degli straordinari tuberi economici e vengono apprezzati per il loro apporto nutritivo. Inoltre, si prestano...
Antipasti

Come preparare le crocchette di zucca

Se amate gustare piatti sempre diversi e sfiziosi, provate a preparare queste deliziose crocchette di zucca da consumare calde. Sono ottime come finger food da servire durante un aperitivo informale con gli amici ma possono divenire anche un goloso antipasto...
Antipasti

Come preparare le crocchette di patate al tartufo

Volete realizzare un secondo piatto delizioso e nutriente ma non avete idea su cosa concentrare la vostra attenzione?! Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro. Un'ottima idea potrebbe essere quella di preparare delle crocchette di patate al tartufo....
Antipasti

Ricetta: crocchette di cavolfiore e patate

Molte sono le ricette che possono essere preparate in casa attraverso l'utilizzo di ingredienti genuini e sani, perfetti per tutta la famiglia. Se avete voglia di preparare delle crocchette vegane senza l'utilizzo di uova o di ingredienti a base di carne,...
Antipasti

Come preparare le crocchette di ricotta

Le più famose crocchette che si conoscono sono senza dubbio quelle di patate, ma queste possono avere molte varianti, tra le quali le crocchette di ricotta. Nel napoletano, si usa preparare le crocchette con la ricotta come antipasto nel cenone della...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso alla zucca

Il riso è uno fra gli alimenti più versatili. Dall'antipasto al dolce, tutte le preparazioni gastronomiche a base di questo ingrediente sono squisite. E con gli avanzi del riso si possono realizzare nuovi piatti, sfiziosi e gustosissimi. È il caso...
Antipasti

Ricetta: crocchette di mais

L'arrivo dell'estate e del caldo afoso ci fa passare la voglia di cucinare e si deve quindi optare per qualcosa di veloce e facile da realizzare senza però dover rinunciare al gusto. Proprio per questo motivo, in vista della bella stagione, abbiamo pensato...
Antipasti

Come preparare le crocchette di lenticchie e spinaci

Se volete realizzare un contorno sfizioso da servire assieme ad un secondo piatto di carne, allora siete capitati nel posto giusto al momento giusto. Nei successivi passaggi infatti, vi illustrerò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.