Ricetta: crocchette di gamberi e ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: crocchette di gamberi e ceci
15

Introduzione

Se in occasione di un pranzo tra parenti o amici intendiamo preparare qualche antipasto sfizioso e soprattutto innovativo, possiamo realizzare delle crocchette a base di gamberi e ceci. Questi ultimi infatti in sostanza sostituiscono la tradizionale farina, e sono ideali per ottenerle dorate e croccanti. In riferimento a ciò, ecco una guida su come elaborare questa originale e gustosa ricetta.

25

Occorrente

  • Gamberi 500 gr.
  • Ceci 300 gr.
  • Cipolla 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Uova 2
  • Olio di semi q.b.
  • Sale e pepe q.b.
35

Lessare i gamberi

Innanzitutto prendiamo dei gamberi surgelati o freschi, ed eliminiamo soltanto la testa ed i filamenti, lasciando intatto il guscio e la coda. A questo punto li lessiamo in acqua bollente per circa dieci minuti, dopodichè li scoliamo e li adagiamo in una zuppiera. Fatto ciò, ci dedichiamo alla preparazione dell'impanatura che come accennato in fase introduttiva, avviene usando i ceci come elemento base.

45

Cuocere i ceci

Il primo passo da compiere consiste nel cuocere i ceci, opportunamente messi a bagno la sera prima con del bicarbonato. Per ottenere una farina abbondante e soprattutto consistente, è opportuno infatti usare quelli freschi anzichè optare per i ceci nei barattoli già cotti. Premesso ciò, una volta pronti li mettiamo un attimo da parte, e in una padella facciamo soffriggere una cipolla finemente tritata in olio extravergine di oliva. Quando è ben cotta aggiungiamo i ceci, e li facciamo saltare per alcuni minuti giusto per insaporirli regolandoli di sale e pepe. Adesso il composto lo mettiamo in un frullatore, in modo da ottenere una crema densa ed omogenea. Quest'ultima, rappresenta dunque la parte esterna delle crocchette di gamberi e ceci. Per completare la ricetta, basta attenersi a quanto descritto nel passo successivo di questa guida.

Continua la lettura
55

Friggere le crocchette

Per la preparazione delle crocchette, al composto cremoso a base di ceci e cipolle aggiungiamo l'uovo intero e dopo aver mescolato il tutto con un cucchiaio di legno, impaniamo ogni singolo gambero in precedenza pulito e lessato. A questo punto in una grossa padella antiaderente e con all'interno dell'olio di semi di girasole o di soia, facciamo friggere un po' alla volta tutte le crocchette che man mano (quando appaiono ben dorate) le adagiamo in un piatto da portata, opportunamente foderato con della carta assorbente. Una volta terminata la cottura delle gustosissime crocchette a base di ceci e gamberi, le possiamo servire in tavola accompagnate da un'insalata verde o mista, o anche da pastelle fatte con gli stessi ceci e con la certezza che andranno sicuramente a ruba.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

4 ricette a base di ceci

In questa guida voglio proporvi quattro ricette a base di ceci. La prima sono delle golose “crocchette di ceci”, ideali da servire durante un aperitivo accompagnate da salse varie. La seconda ricetta è un antipasto tipico dei paesi mediorientali,...
Pesce

Come fare i gamberi in crema di ceci

Tra le ricette della cucina italiana sta prendendo piede il gusto un po orientale. Sono sempre di più gli chef che inseriscono nel menù piatti alternativi che uniscono l'innovazione alla tradizione senza perdere l'eccellenza e il gusto, ben altro, infatti...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel al forno

Oggi abbiamo ben pensato di proporre a tutti i nostri lettori e lettrici che sono dei veri e propri appassionati di cucina e di nuove ricette, il modo per imparare come mettere in tavola un nuovo piatto a base di ceci. Nello specifico proveremo insieme...
Antipasti

Ricetta: crocchette di gamberi e patate

Le crocchette di gamberi e patate sono un appetitoso antipasto di pesce semplice e veloce da cucinare. Estremamente versatili, le crocchette gamberi e patate possono essere servite come un raffinato finger food per i vostri eleganti aperitivi, come un...
Primi Piatti

Insalata di farro, zucchine e gamberi

Un'insalata leggera e fresca è ciò che cerchiamo spesso e volentieri nelle giornate estive, calde e afose. Quando vogliamo mantenere anche la linea, purificare il nostro corpo. Ovviamente non è sinonimo di mangiare senza gusto. Sono tantissime le insalatone...
Consigli di Cucina

Ricette con i ceci: 5 idee

I ceci sono dei legumi particolarmente adatti per chi fa la dieta vegana, poiché non contengono grassi, sono ricchi di proteine e fibre. Con i ceci si possono realizzare tantissime ricette, ed è per questo motivo che nei passi successivi, elenchiamo...
Antipasti

10 antipasti vegan

Lo stile di vita vegan trova sempre più sostenitori, in Italia e in tutto il mondo. La cultura vegan influisce soprattutto sulle scelte alimentari. Si esclude dall'alimentazione qualunque prodotto animale. Questo comprende anche quelli che sono frutto...
Cucina Etnica

Come preparare falafel vegani

I falafel vegani rappresentano un piatto che arriva direttamente dalla cucina mediorientale. Si possono realizzare più varianti di questa pietanza, e si tratta di gustosissime polpettine preparate con legumi e verdura; c'è chi preferisce realizzarle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.