Ricetta: crocchette di patate e surimi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

A volte, quando arriva l'ora del pasto, sentiamo la voglia di qualcosa di sfizioso e originale. È facile stancarsi dei soliti piatti, specialmente se si ripetono di giorno in giorno. L'ovvio piatto di pasta, per quanto buono e genuino, ci annoia un po'. Perché allora non preparare qualcosa di nuovo? Magari qualche squisitezza croccante, fragrante e golosa. Delle crocchette di patate potrebbero fare al caso nostro. Sono sempre deliziose e piacciono a tutti, specialmente ai più piccoli. Ma per renderle ancora più originali e invitanti possiamo aggiungere qualche nuovo ingrediente. E il surimi può rendere le crocchette di patate ancora più particolari. Scopriamo insieme come preparare questa ricetta.

25

Occorrente

  • 500 gr di patate
  • 150 gr di surimi
  • 1 uovo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Sale e pepe q.b.
  • Pangrattato
  • Gli albumi di due uova
  • Olio extravergine di oliva q.b.
35

Preparare le patate

Queste crocchette di patate e surimi si possono gustare come antipasto o come primo piatto. Possiamo cuocerle anche in forno, per un piatto più leggero, privo di oli in eccesso. Ed è proprio quello che faremo noi. Tuttavia, se amiamo le fritture, potremo cuocere le crocchette in olio di arachide. Ma iniziamo con la preparazione del piatto. Portiamo a bollore una pentola d'acqua e lessiamo le patate per mezz'ora. Raccogliamole con una forchetta e sbucciamole, aiutandoci con un coltello. Tagliamo le patate in pezzetti e passiamole nel passaverdure, ottenendo della purea.

45

Comporre le crocchette

Lasciamo raffreddare le patate e poi uniamo gli aromi. Aggiungiamo sale, pepe, pecorino e il trito di prezzemolo. Uniamo le uova e amalgamiamo tutto con un mestolo di legno. Tritiamo in modo grossolano metà del surimi e aggiungiamolo all'impasto. Misceliamo con cura tutti gli ingredienti, poi raccogliamo un cucchiaio di purea. Appiattiamolo leggermente tra le mani e riponiamo al centro un bastoncino di surimi. Richiudiamo la "polpetta" di patate, creando la classica forma delle crocchette. Ripetiamo l'operazione fino ad esaurire l'impasto di patate e surimi.

Continua la lettura
55

Cuocere le crocchette in forno

Rompiamo le uova, versando gli albumi in un piatto a parte. Bagniamo ogni crocchetta negli albumi, dunque rotoliamole nel pangrattato. Assicuriamoci che il pangrattato aderisca al meglio su tutta la superficie delle crocchette. Copriamo una teglia con carta forno e adagiamovi le crocchette, separandole appena l'una dall'altra. Irroriamo le crocchette con un filo di olio e inforniamole a 180°C. Cuociamo le crocchette di patate e surimi per 20 minuti. Per dare una bella doratura possiamo prolungare l'esposizione al grill per qualche minuto in più. Al termine della cottura sforniamo le crocchette e portiamole subito in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare l'insalata di riso surimi e gamberetti

L'insalata di riso surimi e gamberetti è una portata leggera e perfetta da consumare nelle giornate più calde. La potete servire in tavola come piatto unico, ma è perfetta anche come antipasto ad una cena a base di pesce. È una buona alternativa,...
Consigli di Cucina

5 ricette veloci con la melagrana

Tra i frutti autunnali presenti sulle nostre tavole, ne troviamo uno molto particolare: la melagrana. Questo frutto, ricco di polifenoli, antiossidanti e flavonoidi, con proprietà antinfiammatorie, può essere utilizzato come ingrediente per realizzare...
Antipasti

Ricetta: crocchette di zucca e patate al formaggio

Le crocchette di patate sono un classico della nostra cucina. Ottime come finger food, sono perfette per un antipasto o per accompagnare un aperitivo. Un delizioso contorno a base di crocchette di patate renderà di certo i nostri secondi piatti più...
Antipasti

Come preparare le crocchette di lenticchie e spinaci

Se volete realizzare un contorno sfizioso da servire assieme ad un secondo piatto di carne, allora siete capitati nel posto giusto al momento giusto. Nei successivi passaggi infatti, vi illustrerò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile,...
Antipasti

Ricetta: crocchette di fave

Le crocchette di fave costituiscono un un antipasto invitante, dal gusto unico e avvolgente, che impreziosirà il vostro menu e ingolosirà i vostri ospiti. La ricetta si presenta poco laboriosa nella preparazione e non richiede molto tempo. Questo piatto,...
Antipasti

Ricetta: crocchette di mais

L'arrivo dell'estate e del caldo afoso ci fa passare la voglia di cucinare e si deve quindi optare per qualcosa di veloce e facile da realizzare senza però dover rinunciare al gusto. Proprio per questo motivo, in vista della bella stagione, abbiamo pensato...
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate e melanzane

Se in occasione di un pranzo o una cena intendiamo preparare un antipasto diverso dal solito, possiamo elaborare delle crocchette di patate e melanzane. Si tratta infatti, di una ricetta che richiede poco tempo, e soltanto alcuni semplici ingredienti....
Antipasti

Crocchette di patate con ripieno di wurstel

Se avete amici a cena o dovete organizzare un aperitivo, questa guida è proprio quello che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare le crocchette di patate con ripieno di wurstel. È una ricetta molto semplice, che richiede l'impiego di ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.