Ricetta: farfalle in salsa di asparagi, carciofi e capperi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete alla ricerca di un primo piatto sano, ricco di gusto e reso speciale dalle verdure di stagione, siete nel posto giusto. Vedrete come realizzare le farfalle in salsa di asparagi, carciofi e capperi. Un mix di alimenti che saprà allietare il vostro palato e vi farà sperimentare accostamenti sorprendenti. Indossate il grembiule da cucina e seguiteci per conoscere l'occorrente e tutti i dettagli di questa ricetta dal sapore primaverile. In pochi istanti le farfalle in salsa di asparagi, carciofi e capperi saranno in tavola.

27

Occorrente

  • 1/4 di cipolla; 1/2 testina d'aglio
  • 350 gr di pasta
  • 4 carciofi
  • 1 mazzo di asparagi
  • Sale, pepe nero e parmigiano grattugiato q.b.
  • 1 cucchiaino di capperi
37

Preparate le verdure

Il primo passo è quello di dedicarvi agli asparagi ed ai carciofi. Riguardo i primi dovete eliminare la parte più dura del gambo, a circa metà della sua altezza. Proseguite allo stesso modo e scottate gli asparagi in acqua salata per circa 15 minuti. Nel mentre dedicatevi ai carciofi. Eliminate anche qui le parti dure, sino ad arrivare al cuore, ovvero la parte utile per la realizzazione delle farfalle in salsa. Quando terminate, bolliteli in padella per circa 20 minuti in acqua salata. Scolate le verdure e riponetele all'interno di un piatto. Dedicatevi ora agli altri passaggi della ricetta.

47

Preparate la salsa

Prendete una padella antiaderente e riponete la cipolla tritata all'interno. Date un giro d'olio e fate soffriggere sino a quando la cipolla imbiondisce. Quindi unite gli asparagi spezzettati ed i cuori di carciofo a listarelle. Fate rosolare il tutto per circa 7 minuti e spegnete la fiamma. Ora vi serve il mixer per immergervi nel preparativo della salsa. Versate all'interno della caraffa gli asparagi , 1 cucchiaino di capperi ed i cuori di carciofo. Aggiungete un cucchiaio d'olio d'oliva e metà spicchio d'aglio tritato. Unite una manciata di prezzemolo sminuzzato finemente ed accendete l'apparecchio alla massima velocità. Potete spegnere quando ottenete una crema omogenea e compatta. Mettete il composto da parte e passate alle battute conclusive della ricetta.

Continua la lettura
57

Cuocete e condite la pasta

Per questa ricetta si consiglia la pasta corta. Particolarmente indicate le pennette rigate, che trattengono al loro interno i condimenti. Prendete una pentola capiente e riempitela per tre quarti della sua capienza con dell'acqua. Salate con un pugnetto di sale grosso e portate a bollore. Quindi immergete la pasta ed attendete che raggiunga la cottura al dente. Per le tempistiche affidatevi ai dati riportati nella confezione. Quando scolate la pasta, riponetela in un piatto di portata e conditela con la salsa di asparagi e carciofi. Aggiungete una spolverata di pepe nero e una di parmigiano reggiano grattugiato. Servite ai vostri commensali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite la pasta quando ancora è fumante
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: bignè alla crema di asparagi e capperi

Se dovete preparare una cena che comprende degli antipasti originali, allora provate a fare dei bignè. Un modo per farli diventare saporiti, è quello di farcirli con della crema di asparagi e capperi. Inoltre, possono risultare perfetti adoperandoli...
Primi Piatti

Come fare la pasta asparagi e speck

La pasta asparagi e speck è un primo ricco di sapore e di profumi. È perfetta da presentare ad una cena informale tra amici. È ottima come variante da portare in tavola per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Il gusto deciso e lievemente...
Primi Piatti

Come preparare la teglia di farfalle al forno con carciofi e spinaci

Se volete preparare un primo piatto gustoso e adatto a tutta la famiglia, questa teglia di farfalle al forno con carciofi e spinaci fa al caso vostro. Le dosi indicate sono per quattro persone ma se prevedete di avere più ospiti a cena, vi basterà raddoppiare...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai carciofi, capperi e ricotta

Una prelibatezza da preparare anche per le occasioni speciali: le lasagne ai carciofi, capperi e ricotta. Si tratta di una ricetta di lasagne alternativa e stupefacente. La presenza dei capperi renderà questo primo piatto insolitamente saporito. I capperi...
Primi Piatti

Come preparare i rigatoni con carciofi, olive e capperi

I rigatoni con carciofi, olive e capperi sono un primo piatto gustoso e semplice da cucinare. Il sapore salato delle olive nere taggiasche e dei capperi viene bilanciato e attenuato dalle note più delicate del carciofo, e al tutto viene aggiunto un tocco...
Primi Piatti

5 ricette per lasagne vegetariane

Esistono moltissimi tipi di lasagne, dalle classiche alla bolognese fino ad arrivare a ricette dalle combinazioni sempre più fantasiose. Un ottima alternativa all'uso della carne, è quello di utilizzare la verdura e concedere al piatto una leggerezza...
Antipasti

Come preparare dei crostini fantasia

Ogni volta che invitiamo qualcuno a cena o decidiamo di organizzare una festicciola il problema principale sta nel decidere cosa offrire ai nostri ospiti. Una soluzione informale e divertente, soprattutto se gli invitati sono molti, può essere quella...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pancetta e asparagi

La pasta è uno degli alimenti preferiti da noi italiani, e nel nostro menu' siamo pieni di ricette per preparare piatti sempre più gustosi ed originali. La pasta con pancetta e asparagi è un primo piatto molto appetitoso che si differenzia dalla solita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.