Ricetta: filetti di ricciola al forno con patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi vogliamo proporvi un pesce non molto conosciuto, ma di ottima qualità, la Ricciola. Pesce azzurro del Mediterraneo, è ricco di proprietà nutritive. Un pesce leggero e semplice da preparare per un secondo piatto nutriente e gustoso che non appesantisce. Si tratta di una ricetta molto semplice e classica della cucina italiana, ovvero i filetti di ricciola al forno con patate.

26

Occorrente

  • 2 ricciole
  • 3 patate grosse
  • 10 pomodorini Pachino
  • Prezzemolo fresco
  • Peperoncino macinato
  • Capperi salati
  • 1 limone
  • Salvia
36

Pulizia delle ricciole

Il primo passo consiste nel pulire le ricciole. Se non avete dimestichezza con questo genere di operazione e non vi sentite sicuri nell'eseguirla neanche seguendo il video allegato, chiedete al vostro pescivendolo di fiducia di farlo per voi all'acquisto. Potreste anche decidere di sviscerarle aprendone il solo lato inferiore, così da poterle riempire di aromi e permettere loro una cottura più umida all'interno della propria pelle. Una volta ottenuti i vostri bei filetti, lavateli per bene e lasciateli sgocciolare.

46

Preparazione delle patate

Nel frattempo potrete preparare le patate che vanno pelate e tagliate a fettine sottili per permetterne una cottura più veloce. Ponetele in una ciotola dove aggiungerete i pomodorini Pachino tagliati a pezzetti e privati dei semi, l'aglio tritato molto finemente, un'abbondante manciata di capperi dissalati, un mazzetto di prezzemolo tritato, un po' di peperoncino macinato, sale e olio extravergine d'oliva. Mescolate tutti questi ingredienti con cura, quindi stendeteli uniformemente in una pirofila.

Continua la lettura
56

Preparazione dei pesci

Stendeteli sul letto di patate, salateli, quindi guarniteli con qualche fettina sottile di limone, qualche fogliolina di salvia e del prezzemolo tritato. Cospargete il tutto con un filo d'olio e coprite con della carta stagnola. Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti, quindi controllate la cottura. Eliminate la stagnola e rimettete in forno per altri 5 minuti per una breve gratinatura e servite.

66

Alternativa veloce

In alternativa, per preparare più velocemente i filetti di ricciola al forno con le patate, sbucciate le patate, tagliatele a dadini e lavatele sotto l'acqua corrente; lasciatele scolare nello scolapasta, poi prendete i filetti di ricciola, spinateli, lavateli e metteteli in una teglia unta di olio; unite le patate, il rosmarino, uno spicchio d'aglio, l'origano e conditele con il sale. Mettete la teglia a metà forno e fate cuocere coperta con la carta stagnola a 180 °C per 20 minuti circa, dopodiché rimuovete la stagnola, accendete il grill del forno e lasciate rosolare i filetti per circa 5 minuti. Appena i filetti saranno pronti, servite in una sperlunga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 antipasti a base di pesce

Vogliamo organizzare una cena o un buffet a base di pesce? Niente di più semplice. Non dobbiamo essere necessariamente dei grandi chef per prepararla. È proprio vero che chi incomincia bene è già a metà dell'opera. Quindi è importante iniziare realizzando...
Pesce

Filetti di platessa: 3 ricette semplici

La platessa viene spesso considerata come una parente "povera" della sogliola. Tale definizione non rende giustizia ad un pesce ricco di proteine e dal gusto delicato, solitamente apprezzato anche da chi non ama i sapori di mare.Da un punto di vista nutrizionale...
Primi Piatti

Ricetta: busiate trapanesi con peperoncino e mandorle

La pasta costituisce una tradizione culinaria tutta italiana, specie se si tratta di pasta fresca con o senza uova. Molti hanno cercato di imitare la pasta italiana, ma nessuno c'è mai riuscito, forse perché l'arte e gli ingredienti sono naturali. La...
Pesce

Ricetta: filetti di triglia al limone

Il pesce è un piatto che può risultare complesso da preparare: infatti richiede una cultura culinaria non indifferente per poterlo cucinare. Per chi non ha grande esperienza in cucina e vuole preparare qualcosa di veloce e facile da presentare a tavola...
Carne

Come preparare il filetto al pepe rosa

Il filetto al pepe è un secondo piatto semplice e genuino la cui preparazione non richiede particolari abilità. Esistono varie versioni di questo piatto: la più comune è il filetto al pepe verde. Si trovano anche la variante al pepe nero e al pepe...
Pesce

Filetti di sogliola allo champagne

Se decidete di fare una cena con degli amici, potete stupirli con un piatto molto gustoso e raffinato come i filetti di sogliola allo champagne. È un secondo che sicuramente sarà apprezzato dagli ospiti, rapido da realizzare e con pochi ingredienti....
Antipasti

Come preparare i filetti di trota fritti alla birra

I filetti di trota fritti alla birra hanno un sapore delizioso e sono perfetti per essere presentati in tavola sia come antipasto che come secondo piatto. Sono abbastanza semplici da preparare ma, per ottenere un buon risultato, procuratevi ingredienti...
Pesce

Come fare i filetti di persico in salsa di pistacchi

I filetti di persico in salsa di pistacchi sono un piatto facile, veloce da fare, ma anche molto gustoso e bello da vedere. Infatti il gusto delicato del pesce in contrasto con quello molto più particolare e intenso della salsa di pistacchi costituiscono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.