Ricetta: filetto di cernia alla livornese

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Ecco qui una nuova ricetta, in cui cercheremo di riassumere tutto il sapore che i nostri mari sanno donarci. Nello specifico vogliamo proporre una ricetta a base di pesce, da servire ai nostri amici e parenti che verranno a cena o a pranzo da noi ed allo stesso tempo stupendoli e conquistando il loro palato.
Cercheremo di preparare nella nostra cucina, un buonissimo filetto di cernia alla livornese. Questo piatto, che può essere proposto come secondo piatto a base di pesce, racchiude in sé, un sapore veramente unico e speciale, che conquisterà tutti, grandi e bambini. La cernia è un tipo di pesce molto ricercato, prelibato ed anche saporito, che si presta molto bene a tutti i generi di cottura.

211

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • filetto di cernia
  • olio di oliva
  • cipolla e aglio
  • sale e pepe
  • capperi
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • pomodorini e olive nere
311

La cernia alla livornese è un piatto semplice da preparare ed anche molto gustoso. Come prima cosa procuriamoci tutti gli ingredienti di cui avremo bisogno. Rechiamoci dal nostro pescivendolo di fiducia ed acquistiamo una bella cernia fresca. Possiamo farcela sfilettare stesso da lui, ricavandone del bei filetti spinati.

411

Quando la cernia sarà pronta, possiamo dare il via al lavoretto culinario. Per farlo prendiamo una padella ed inseriamo in essa un bel po’ di olio di oliva, meglio se extravergine. Prendiamo lo spicchio d’aglio ed aggiungiamolo all’olio. Tagliamo a dadini la cipolla, tritiamo finemente il prezzemolo ed aggiungiamo il tutto al composto.

511

Guarda il video

Continua la lettura
611

Facciamo soffriggere per bene il tutto, inserendo anche i capperi e le olive nere, che avremo precedentemente snocciolato. Nel caso volessimo, potremo utilizzare olive nere, che sono state già snocciolate. Tagliamole in due ed aggiungiamole al soffritto.

711

Quando la cipolla sarà dorata possiamo aggiungere i nostri filetti di cernia, che avremo precedentemente salato e pepato. Facciamoli soffriggere da ambo i lati e bagniamoli con un bel bicchiere di vino bianco, che ci darà una mano ad insaporire ed ammorbidire la carne della cernia, che è già molto morbida da sé.

811

A questo punto, lasciamo cuocere, con un coperchio, a fuoco medio, per almeno 5 minuti, i nostri filetti di cernia. Nel caso volessimo potremmo aggiungere agli odori, che abbiamo già utilizzato, anche delle foglie di salvia ed una foglia di alloro, che ci aiuterà non solo a donare più gusto ed aroma al piatto, ma lo renderà anche più digeribile, grazie alle sue proprietà.

911

È arrivato il momento di aggiungere i pomodorini, che avremo lavato e diviso a metà. Aggiustiamo di sale e di pepe e lasciamo cuocere per almeno altri 10 minuti, a fuoco basso. Mescoliamo il tutto con l’aiuto di un mestolo di plastica. Al posto dei pomodorini freschi, potremo utilizzare anche dei pomodori pelati, che saranno in grado di donare un colore ed un sapore più vivo, al nostro piatto a base di pesce.

1011

Nel caso i pomodorini dovessero risultare un po’ acidi, possiamo aggiungere un mezzo cucchiaio di zucchero, che ci aiuterà ad eliminare l’acidità del pomodoro stesso. Quando i filetti di cernia alla livornese saranno cotti, possiamo impiattare e servire, con un po’ di prezzemolo tritato finemente, da porre sul piatto.  

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cucinare il pesce nella propria cucina, è qualcosa di veramente utile ed anche molto sano, per il benessere e la salute del nostro organismo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: penne con cernia e merluzzo

Come per gli amanti della carne, anche per gli amanti del pesce esistono numerose ricette gustose e prelibate, che contengono il vero e caratteristico sapore ...
Pesce

Come preparare la lasagna di cernia

La parola "lasagna" fa subito pensare alla ricetta tradizionale a base di ragù di carne. È un primo piatto molto elaborato e non proprio dietetico ...
Antipasti

Come fare i ravioli con ripieno di cernia

Ci troviamo a ridosso del weekend e non abbiamo nessuna idea di cosa preparare per i nostri ospiti in vista del pranzo domenicale? Niente paura ...
Pesce

Ricetta: filetto di merluzzo alla livornese

Il merluzzo è un pesce marino, di grandi dimensioni che ama abitare in acque fredde e profonde. Infatti i suoi grandi produttori sono i paesi ...
Pesce

Come fare la cernia all'arancia

Il pesce fresco è da sempre ritenuto uno degli alimenti più genuini e nutrienti che possiamo portare sulle nostre tavole. Tra l'altro, è consigliato ...
Pesce

Ricetta: cernia al cartoccio

Un piatto che si può proporre come secondo è la cernia al cartoccio. Si tratta di una ricetta molto leggera, gustosa e facile da preparare ...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al ragù di pescatrice e cernia

Oggi vi spiegherò in tre semplici passi come preparare le tagliatelle al ragù di pescatrice e cernia. Questo è un piatto tipico italiano, pertanto diffidate ...
Pesce

Come preparare i filetti di cernia

La cernia è un pesce delicato appartenente alla specie delle spigole. Essendo una tipologia umida e grassa, esistono differenti maniere per cucinarla e, grazie alla ...
Pesce

Ricetta: polpette di cernia

Volete preparare un piatto di pesce ottimo, veloce e buono molto apprezzato anche dai bambini? Allora la ricetta "polpette di cernia" è l'ideale, sfiziosa ...
Antipasti

Ricetta: bocconcini in crosta di zucchine e crusca

Quando si prepara un pranzo o una cena una delle cose fondamentale, si sa, è preparare un buon antipasto. Tuttavia, molto spesso, si è a ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.