Ricetta: focaccia ai carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La focaccia è un alimento presente in ogni parte d'Italia, conosciuto con diversi nomi a seconda del luogo di produzione. In Toscana per esempio prende il nome di schiacciata, mentre nel Lazio la si conosce come pizza bianca. Qualunque sia il nome con cui la si chiama la focaccia non è altro che della pasta lievitata, appiattita e cosparsa di olio e sale. Dalla sua versione classica, la focaccia viene preparata con tantissimi ingredienti in grado di arricchirla e darle una marcia in più. Le versioni più conosciute sono la focaccia con le cipolle, quella con le patate, la versione con le olive o i pomodorini freschi. Quella che vi proponiamo nella nostra ricetta è la focaccia ai carciofi, un ortaggio che si presta molto bene ad essere utilizzato in questa preparazione. Di seguito vi daremo tutti gli ingredienti e vi spiegheremo passo dopo passo come realizzarla.

27

Occorrente

  • 4 carciofi circa
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 500 g di farina
  • olio extravergine d'oliva (5 cucchiai circa)
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • sale e pepe q.b.
37

Pulite e tagliate i carciofi

Per iniziare la preparazione è necessario pulire e privare dalle spine quattro carciofi circa (la quantità dipende anche dalla grandezza dei carciofi). Una volta puliti per bene, affettali sottilmente e mettili in una ciotola ripiena d'acqua e di qualche spicchio di limone (puoi benissimo tagliare mezzo limone a fette e immergerle nell'acqua insieme ai carciofi). In alternativa al limone puoi utilizzare l'aceto.

47

Cuocete i carciofi

Mentre i carciofi sono immersi nell'acqua, stempera un cubetto di lievito di birra in un bicchiere d'acqua tiepida in cui avrai aggiunto due cucchiaini di zucchero e mezzo cucchiaino di sale. Devi lasciar lievitare finché non si sarà formata una spuma. Ora prendi un tegame e versa qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e aggiungi poi le fette di carciofo. Ricopri il tutto d'acqua calda, nella quale avrai fatto sciogliere mezzo dado di estratto vegetale. Devi lasciar cuocere fino a quando i carciofi non saranno diventati morbidi.

Continua la lettura
57

Preparate della pasta della focaccia

Per fare la pasta per la focaccia, invece, prendi una terrina e versa la farina, l'olio extravergine d'oliva e il bicchiere d'acqua in cui hai precedentemente sciolto il lievito. Amalgama perfettamente fino a formare una pagnotta liscia e senza grumi, che necessita di lievitare in un luogo caldo per circa un'ora o più. Potrai notare che la pagnotta aumenterà di volume e diventerà almeno il doppio di com'è.

67

Farcite e cuocete la focaccia

L'ultimo passo è quello della composizione della focaccia e la sua cottura. Prendete una teglia e dopo averla unta con olio stendete la pasta in modo da essere ben livellata. Versate sulla pasta un po' d'olio e distribuitelo su tutta la superficie; versate sopra i carciofi e ricoprite la focaccia con eventuali ritagli di pasta. Riscaldate il forno a 180° e infornate la focaccia per circa 20 - 25 minuti. In ogni caso la focaccia sarà cotta quando la superficie sarà bella dorata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire il lievito di birra con quello chimico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la focaccia Locatelli

La focaccia Locatelli deve il suo nome allo chef Giorgio Locatelli, cuoco di fama internazionale. Nonostante il timore reverenziale che questa ricetta può suscitare, il risultato sarà una focaccia morbidissima e gustosa che potrete portare in tavola...
Pizze e Focacce

Come preparare una focaccia tonno e pomodorini

Durante il periodo estivo la nostra tavola cambia, diventando decisamente più light e rinfrescante. Per un aperitivo sfizioso, per una gita fuori porta, o come spuntino leggero per il mare perché non lasciarci ispirare da un classico come la focaccia...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia al latte

Se desiderate deliziare la vostra famiglia con qualcosa di originale e sfizioso, allora questa ricetta è proprio quello che fa per voi. Potrete preparare una buonissima focaccia morbida e fragrante, da farcire con salumi e affettati oppure da utilizzare...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia prosciutto e formaggio

Una focaccia ripiena di prosciutto cotto e formaggio rappresenta un classico piatto veramente delizioso. Questa pietanza è in grado di soddisfare anche quei palati più esigenti. La focaccia di questo tipo si può mangiare calda (appena sfornata) oppure...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con tonno e cipolla

Se vogliamo realizzare qualcosa di sfizioso, la focaccia è sempre il piatto giusto. Sarà perfetta da preparare in diversi momenti della giornata: dal pranzo veloce all'aperitivo, allo snack fuori pasto. Inoltre è una pietanza amata da grandi e piccoli,...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ai peperoni in agrodolce

La focaccia si ottiene con un impasto di farina, acqua, lievito e sale. Molto semplice da preparare, la focaccia viene condita in svariati modi. Una focaccia si può preparare per una cena alternativa, ma anche come antipasto o stuzzichini per party....
Dolci

Ricetta: focaccia uvetta e pinoli

Le focacce sono una preparazione culinaria molto buona e soprattutto molto gustosa, una preparazione culinaria che possiamo assaporare assieme ai nostri amici oppure assieme ai nostri famigliari. Ci sono focacce dolci poco conosciute che possiamo preparare...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ai 4 formaggi

Quando si tratta di cucina e ricette sfiziose, l'Italia può vantare una cultura senza pari. Il nostro grande orgoglio è certamente la pasta, una delizia capace di conquistare un po' tutti. E certamente siamo molto abili nell'arte bianca, cioè la panificazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.