Ricetta: frittelle di pesce con crema di noci

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il pesce è un piatto che nella cucina italiana non può assolutamente mancare: la dieta mediterranea richiede anche la presenza di questo delizioso alimento, che fa bene alla salute, e le ricette che aggiungono valore ad una buona portata di pesce sono davvero tante. C'è chi però non apprezza questo tipo di cucina: d'altra parte il pesce deve essere ben cucinato per essere apprezzato. Sono solitamente i bambini quelli che più tendono ad evitare il pesce e prediligono altri tipi di secondi. Ma come detto prima bisogna saper cucinare il pesce e le ricette che possono essere eseguite sono davvero tante. Un modo sicuramente apprezzato sono le frittelle di pesce: sono filetti tagliati, impanati e fritti che possono essere accostati in tanti modi diversi. La ricetta che viene illustrata in questa guida abbina il pesce ad un'ottima crema alle noci. Con questo accostamento è possibile eseguire tanti svariati tipologie di pesce, quali il salmone, l'orata, il branzino ed anche la triglia. In base ai propri gusti c'è sicuramente l'imbarazzo della scelta su come adattare questa ricetta, quindi vediamo come fare.

28

Occorrente

  • 8 filetti di pesce (a scelta)
  • 400 gr di noci
  • 300 ml di latte
  • 60 gr di parmigiano
  • 80 gr di mollica
  • Farina
  • Sale
  • Prezzemolo
  • Pepe nero
  • Olio extravergine di oliva
38

Pulire bene il pesce da ogni forma di pelle e di lisca e se ritenete che il taglio sia troppo grande, con un coltello, ridurlo in parti più piccole. Quindi proseguire con la preparazione della crema di noci: mettere in un tegame dell'acqua da far bollire, quindi sgusciare le noci e buttarle all'interno. Bisogna farle ammorbidire adeguamente, quindi lasciarle cuocere per circa cinque minuti.

48

Prendere il latte e versarlo in un recipiente, quindi prendere la mollica, versarla al suo interno, strizzarla e metterla in un altro recipiente per passarla al mixer. A questa vanno aggiunti tre cucchiai di olio, le noci, il parmigiano e poco per volta il latte. Alla fine si dovrà ottenere una crema vellutata ed omogenea.

Continua la lettura
58

Per il pesce porre l'olio in un piatto e la farina nell'altro, quindi procedere prima ad impanarlo su entrambi i lati nell'olio e successivamente nella farina. Quindi mettere i filetti in una padella con abbondante olio caldo e lasciare friggere fino a quando la panatura non diventa ben croccante. Man mano che vengono cotti disporli su un piatto con carta assorbente in modo tale da far asciugare l'olio in eccesso.

68

Appena finito, prendere un piatto da portata e disporre i filetti di pesce. Se si preferisce si può aggiungere un po' di sale per dare maggior sapore, insieme ad una spolverata di pepe nero. Quindi versare sopra la crema alle noci ed in aggiunta una spolverata di prezzemolo tritato.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la panatura del pesce, se si preferisce qualcosa di più leggero, si può sostituire alla farina la mollica di pane
  • Sostituendo la mollica nella panatura, il pesce può essere cotto anche in forno a 180 gradi per 15-20 minuti, così da avere una ricetta più light
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Frittelle di mele: 10 varianti per tutti i gusti

Le frittelle di mele sono dei dolci speciali che si possono preparare in qualsiasi momento. A Carnevale sono molto richieste e si possono fare adoperando tante varianti. Sono dorate, irresistibili e profumate, da gustare caldissime. Infatti, una volta...
Dolci

Ricetta: frittelle dolci all'arancia

Per preparare una colazione veramente speciale, un simpatico e saporito brunch oppure una merenda gustosa per grandi e piccini, ecco una ricetta davvero golosa simile a quella dei famosi pancakes dolci ma dal sapore più fruttato e fresco. Questa ricetta...
Antipasti

Come preparare le frittelle di ceci

Di frittelle ne esistono di varie gusti e tipi. In ogni paese viene presa in considerazione la tradizione e le frittelle cambiano. La frittella è una pasta fritta, ricca di aromi e sapori tipici. La loro forma è sempre diversa, gli impasti sono sostanzialmente...
Dolci

Come fare le frittelle all'uvetta

Le frittelle non mancano mai sulle tavole delle feste, in particolare durante il periodo di carnevale. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come fare le frittelle all'uvetta: si tratta di una variante soffice e profumata, ideale da...
Dolci

Ricetta delle frittelle di riso dolci

Le frittelle di riso dolci sono dei dolcetti che tradizionalmente vengono serviti il 19 marzo, cioè, per la festa del papà. Sono di origine toscana e con il tempo si sono diffuse nelle regioni limitrofe come Umbria e Lazio. La preparazione è semplice...
Dolci

Come fare le frittelle con gocce di cioccolato

Le frittelle sono i dolci che si mangiano a Carnevale. Sono una ricetta che è ricca di gusto e di sapore che piace sia agli adulti che ai bambini. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni consigli e delle corrette indicazioni su come si possono...
Dolci

Ricetta: frittelle di carnevale con fiocchi di patate

Durante le tradizionali feste italiane, il consumo (e l'abuso) di dolci sembra quasi inevitabile. Le celebrazioni sono un'ottima scusante per concedersi qualche peccato di gola in più. Ciambelle, frittelle e pasticcini sono delizie irresistibili per...
Dolci

Frittelle di ananas: la ricetta

Le frittelle di ananas sono un dolce gustoso e nutriente a base di frutta. È una ricetta semplice e veloce che tutti posso dilettarsi a fare. Inoltre è adatta a tute le tasche perché i costi sono contenuti. Si può usare sia l'ananas fresco che l'ananas...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.