Ricetta: frittelle di zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: frittelle di zucchine
15

Introduzione

Le zucchine, hanno diverse proprietà salutari: svolgono, infatti, un'utile azione diuretica e antinfiammatoria ed inoltre, essendo un alimento molto povero di calorie, sono spesso alla base di diete dimagranti. Esistono moltissime e diverse ricette che prevodo l'utilizzo delle zucchine, quindi con un po' di impegno potrete cimentarvi nella realizzazione di esse tramite questa guida e anche tramite alcune ricerche sul web. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere le interessanti e dettagliate indicazioni riportate precisamente nei successivi passi di questa interessante e semplice guida, in modo da apprendere utilmente una gustosa e sfiziosa ricetta: frittelle di zucchine.

25

Occorrente

  • 200 grammi di zucchine
  • 80 grammi di farina
  • 2 uova
  • un ciuffetto di maggiorana
  • 100 ml di birra chiara
  • olio per friggere
  • sale
35

Preparare le zucchine:

La prima operazione che dovrete compiere, risulta essere esattamente quella di sbucciare accuratamente le vostre zucchine, dopodiché dovrete lavarle sotto abbondante acqua corrente. Successivamente, con l'aiuto di un coltello poggiatevi su un buon piano da lavoro ed iniziate a tagliarle finemente. A questo punto, preparate una teglia e rivestitela perfettamente con della carta forno: su entrambi i lati salatele, ma non eccessivamente, e infornatele a 180 gradi per dieci minuti circa.

45

Preparare la pastella:

Intanto potete proseguire mettendo le uova in una ciotola e versate poi birra, farina e sale quanto basta: sbattete energicamente usando la forchetta o la frusta, fino a quando non si ottiene un composto perfettamente omogeneo. Proseguite prendendo la maggiorana, sciacquatela sotto abbondante acqua corrente, eliminate i gambi e tritateli finemente. Trascorsi i dieci minuti controllate le zucchine e se sono cotte, sfornatele e mettetele a raffreddare sulla carta assorbente. Quando sono ad una temperatura ambiente potrete versarle nella ciotola e mescolarle insieme al composto. Iniziate a mescolare e dopo aggiungete anche la maggiorana.

Continua la lettura
55

Friggere le frittelle:

Arrivati a questo punto mescolate accuratamente e versate, a cucchiai, il composto precedentemente ottenuto in una padella con abbondante olio molto caldo. Quando le vostre deliziose frittelle saranno perfettamente dorate, sgocciolatele accuratamente utilizzando l'apposita paletta, passatele su di un foglio di carta per fritti e servitele in tavola. Il vostro originale antipasto risulta essere pronto per essere gustato in compagnia di amici e parenti. Inoltre, in alternativa alla birra, potete anche utilizzare altrettanto latte: il risultato sarà comunque ottimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 ricette per preparare le frittelle di carnevale

Il carnevale è alle porte. E quale, tra i dolci tipici italiani, si cucina di più in questo periodo? Ovviamente le frittelle. Tuttavia esistono vari modi per preparare queste leccornie. E lungo i passi di questo articolo vi parleremo dei più appetitosi.Indossate...
Dolci

Frittelle di mele: 10 varianti per tutti i gusti

Le frittelle di mele sono dei dolci speciali che si possono preparare in qualsiasi momento. A Carnevale sono molto richieste e si possono fare adoperando tante varianti. Sono dorate, irresistibili e profumate, da gustare caldissime. Infatti, una volta...
Dolci

Ricetta: frittelle dolci all'arancia

Per preparare una colazione veramente speciale, un simpatico e saporito brunch oppure una merenda gustosa per grandi e piccini, ecco una ricetta davvero golosa simile a quella dei famosi pancakes dolci ma dal sapore più fruttato e fresco. Questa ricetta...
Antipasti

Come preparare le frittelle di ceci

Di frittelle ne esistono di varie gusti e tipi. In ogni paese viene presa in considerazione la tradizione e le frittelle cambiano. La frittella è una pasta fritta, ricca di aromi e sapori tipici. La loro forma è sempre diversa, gli impasti sono sostanzialmente...
Dolci

Come fare le frittelle all'uvetta

Le frittelle non mancano mai sulle tavole delle feste, in particolare durante il periodo di carnevale. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come fare le frittelle all'uvetta: si tratta di una variante soffice e profumata, ideale da...
Dolci

Ricetta: frittelle di carnevale con fiocchi di patate

Durante le tradizionali feste italiane, il consumo (e l'abuso) di dolci sembra quasi inevitabile. Le celebrazioni sono un'ottima scusante per concedersi qualche peccato di gola in più. Ciambelle, frittelle e pasticcini sono delizie irresistibili per...
Dolci

Ricetta delle frittelle di riso dolci

Le frittelle di riso dolci sono dei dolcetti che tradizionalmente vengono serviti il 19 marzo, cioè, per la festa del papà. Sono di origine toscana e con il tempo si sono diffuse nelle regioni limitrofe come Umbria e Lazio. La preparazione è semplice...
Dolci

Come fare le frittelle con gocce di cioccolato

Le frittelle sono i dolci che si mangiano a Carnevale. Sono una ricetta che è ricca di gusto e di sapore che piace sia agli adulti che ai bambini. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni consigli e delle corrette indicazioni su come si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.