Ricetta: frollini vegan al burro di cacao

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cultura vegan trova sempre più estimatori. La scelta vegan porta ad escludere dalla propria vita tutti i prodotti dello sfruttamento animale. Ciò si riflette soprattutto sull'alimentazione. Nella dieta vegan ci si priva di carne, latte e derivati, uova e tutto ciò che contiene questi alimenti. Si chiamano "vegani" quelle persone che rinunciano ai prodotti animali in toto. Questo comprende anche alcune cose che non fanno parte dell'alimentazione. Per esempio l'abbigliamento in pelle o alcuni farmaci e cosmetici. I vegani sono molto abili nel trovare e sperimentare soluzioni in cucina del tutto vegan. È il caso della nostra ricetta: i frollini al burro di cacao.

27

Occorrente

  • 150 gr di farina di frumento semintegrale.
  • 100 gr di farina di farro semintegrale.
  • 100 gr di burro di cacao.
  • 60 gr di zucchero di canna.
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci vanigliato.
  • 1 pizzico di sale.
37

Utilizzare il burro di cacao

I classici frollini sono piuttosto semplici da preparare. Tuttavia in questa ricetta si utilizza il burro di cacao e non le uova. Il burro di cacao complica un po' la lavorazione dell'impasto. Bisognerà armarsi di pazienza e olio di gomito per ottenere degli ottimi frollini. Il burro di cacao è reperibile nei negozi di prodotti bio. Ma cominciamo miscelando le due farine in un contenitore capiente. Creiamo al centro la classica "fontana", all'interno della quale verseremo tutti gli ingredienti. Iniziamo dal lievito per dolci, poi uniamo il sale. Aggiungiamo anche lo zucchero di canna e infine uniamo il burro di cacao.

47

Lasciare il burro di cacao a temperatura ambiente

Il burro di cacao deve essere piuttosto morbido. Questo faciliterà la lavorazione dell'impasto. Se decidiamo di preparare questi frollini in una giornata calda lasciamolo a temperatura ambiente. In alternativa possiamo scioglierlo leggermente, anche tramite l'uso di un forno a microonde. Uniamolo alla farina e al resto degli ingredienti dopo qualche minuto di raffreddamento. Cominciamo dunque ad impastare il tutto con le mani. Noteremo subito che l'impasto tenderà a sbriciolarsi di continuo. Con un po' di pazienza e manualità cerchiamo di compattarlo il più possibile. Amalgamiamo con cura ogni ingrediente.

Continua la lettura
57

Avvolgere la pasta in una pellicola di carta

Quando l'impasto risulterà più compatto formiamo una palla. Avvolgiamo la pasta per i nostri frollini vegan in carta pellicola e riponiamo in frigo. Qui riposerà per circa mezz'ora. Dopo 30 minuti riprendiamo la pasta e stendiamola su un piano infarinato. Ci vorrà molta pazienza, poiché la frolla vegan tende a sfaldarsi in assenza di un vero legante. Al termine di questa fase possiamo ricavare i nostri frollini. Scegliamo pure le forme per biscotti che preferiamo: a stella, a cuore o semplicemente circolari. Intagliamo i frollini vegan e riponiamo su una leccarda con carta forno. Preriscaldiamo il forno a 190°C, poi cuociamo i frollini per 10 minuti. Avremo dei biscotti vegan leggeri, dall'invitante profumo di cacao.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i frollini al cocco

Dei biscotti che ci faranno senza ombra di dubbio avere successo con i nostri figli, ed anche con i nostri amici, se si pensa di invitarli per un pomeriggio d'inverno uggioso tra le mura della nostra casa, sono i frollini al cocco. Sono veramente facilissimi...
Dolci

Frollini alla liquirizia: ricetta

Se cercate una ricetta facile per un dolce, quella dei frollini alla liquirizia è perfetta. I dolcetti sono perfetti per un thè in compagnia o per una colazione gustosa. Il sapore forte della liquirizia saprà sorprendervi piacevolmente. Inoltre, non...
Dolci

Come fare i frollini al burro

I frollini al burro sono ottimi mangiati a merenda da soli o accompagnati da una fumante tazza di tè o cioccolata. I tempi di cottura sono molto brevi: infatti, basta infornarli 10 minuti ad una temperatura di 180° e poi, a cottura ultimata, potrete...
Dolci

Come preparare i frollini con farina d'orzo

I frollini con farina d'orzo sono particolarmente adatti per una prima colazione sana e leggera. Ideali da inzuppare nel tè, nel caffè e nel latte sia al mattino che a merenda. Mancando di burro ed essendo ricchi di fibre sono perfetti anche per quanti...
Dolci

Come preparare i frollini senza uova

Se volete preparare di biscotti particolarmente leggeri e digeribili, questi frollini fanno proprio al caso vostro. Sono ottimi da gustare durante la prima colazione inzuppati nel latte ma possono essere serviti anche all'ora del tè. Le dosi indicate...
Dolci

Ricetta: frollini di mais con gocce di cioccolato

Abbiamo voglia di iniziare la nostra giornata con una colazione energetica ma non troppo calorica? Allora questa ricetta è proprio ciò che fa per noi: i frollini di mais con gocce di cioccolato. Questi biscottini facili da realizzare e molto economici...
Antipasti

Finger food: frollini salati con pancetta e peperoni

Piccoli bocconcini da mangiare con le dita, i finger food stanno diventando una vera e propria moda. Immancabili durante i buffet o gli aperitivi queste sono delle vere e proprie creazioni della cucina pensate per accontentare il palato, e gli occhi,...
Antipasti

Come preparare i frollini al parmigiano

Dopo una lunga giornata lavorativa, rilassarsi con amici e parenti, magari davanti ad un aperitivo, potrebbe essere davvero rilassante. Ci sono molte preparazioni servite durante l'aperitivo che risultano essere davvero molto semplici e veloci da preparare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.