Ricetta: funghi fritti

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: funghi fritti
17

Introduzione

I funghi si prestano ad una infinità di elaborazioni gastronomiche. Raccolti nei boschi allo stato naturale o coltivati, rappresentano uno degli elementi di base in cucina. Dagli antipasti ai primi e secondi piatti o ai contorni, una pietanza con i funghi è sempre golosa. Ma la ricetta dei funghi fritti può stuzzicare l'appetito come non mai. Impanati e poi fritti in padella, i funghi risulteranno croccanti e molto saporiti. Si tratta di una ricetta semplice ed oltremodo gradita, perfetta come antipasto o come contorno. Oppure per accompagnare un aperitivo originale e divertente. Dai pochi ingredienti e di rapida e semplice esecuzione, ecco la ricetta dei funghi fritti.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un chilo di funghi (preferibilmente di stagione); olio per friggere; 250 gr di pangrattato; tre uova; sale q.b.; pecorino romano grattugiato; pepe nero; un mazzetto di prezzemolo fresco.
37

Le possibilità di pulizia dei funghi

I funghi, prodotti alimentari tipici autunnali, sono ipocalorici ed adatti per la linea. Inoltre sono ricchi di acido folico, sali minerali e vitamine. Naturalmente aromatici, rendono i piatti davvero gustosi. Prima di utilizzarli in cucina, occorre però pulirli. Su questo argomento esistono due linee di pensiero. Alcuni ne sconsigliano il lavaggio con l'acqua che provocherebbe la perdita del loro gusto. In questo caso si puliranno semplicemente con un panno pulito. Tuttavia, per questa ricetta, è preferibile lavare i funghi sotto il getto dell'acqua corrente. Servirà per la completa eliminazione di ogni residuo di terra.

47

Pulizia e preparazione dei funghi

Per la nostra ricetta dei funghi fritti, ecco ora come pulirli. Rimuoviamo la parte inferiore del loro gambo piena di terra. Laviamoli scrupolosamente sotto il rubinetto e poi asciughiamoli con un panno morbido e pulito. Con un coltello affilato, riduciamoli in fettine, spesse circa mezzo centimetro. Montiamo tre uova intere in una capiente terrina ed insaporiamole con sale e pepe. Aggiungiamo anche il pecorino romano, un trito di prezzemolo fresco e mescoliamo. Passiamo i funghi, per ogni loro lato, in questo composto. Quindi, in un piatto fondo, versiamo il pangrattato ed impaniamoli.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Cottura dei funghi

Adesso, per i nostri funghi fritti, completiamo la ricetta. Disponiamo sul fuoco vivace una padella antiaderente con dell'abbondante olio per friggere. Quando l'olio sarà ben caldo, inseriamo al suo interno i funghi. Procediamo delicatamente, onde evitare schizzi di olio. Friggiamoli su entrambi i lati, fino alla loro perfetta doratura. Poi estraiamo i funghi fritti con l'ausilio di una schiumarola. Per l'eliminazione dell'olio in eccesso, adagiamoli sulla carta assorbente da cucina. Una volta sgocciolati, poniamo i funghi fritti su un piatto da portata. Aggiungiamo a piacere un pizzico di sale ed una manciata di prezzemolo tritato. Serviamo a tavola i funghi fritti non appena si intiepidiranno. http://www.misya.info/ricetta/funghi-fritti.htm.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alla ricetta dei funghi fritti è consigliabile accostare un vino bianco frizzante secco, come un Franciacorta o un vino del Trentino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i funghi

I funghi costituiscono uno degli ingredienti base della cucina. Le tante varietà poi, permettono preparazioni davvero variegate. Specie nelle zone di collina, o comunque con ...
Carne

Ricetta: polpettone ripieno di funghi e patate

Uno dei secondi piatti più classici, ma al tempo stesso più apprezzati, è senza dubbio il polpettone di carne. Un piatto davvero completo che alla ...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con panna e funghi

Facili, veloci e sfiziose, le tagliatelle con panna e funghi rappresentano un primo piatto sicuramente gradito. A tavola si presentano anche molto bene. La cremosità ...
Cucina Etnica

Ricetta: ravioli fritti

Spesso per raviolo sii intende la pasta ripiena che caratterizza deliziosi primi piatti. Ma i ravioli possono essere anche degli eccezionali antipasti, a seconda delle ...
Consigli di Cucina

10 ricette con i funghi porcini

Grazie alla loro consistenza carnosa, al loro sapore dolciastro ed all'odore molto intenso, i funghi porcini sono ideali per la preparazione di menù succulenti ...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle salsiccia e funghi

Nel seguente tutorial propongo un primo piatto facile da preparare, gustoso ed appetitoso. La preparazione di questo piatto assicurerà una bellissima figura. La ricetta proposta ...
Antipasti

Ricetta: funghi impanati

I funghi impanati rappresentano un piatto veloce da realizzare e sopratutto si possono utilizzare come contorno e come un semplice antipasto. I funghi, in realtà ...
Consigli di Cucina

5 modi per farcire i funghi

I funghi sono un alimento apprezzato fin dall'antichità e oggi utilizzati in numerosi piatti. Sono ricercati e presenti tutto l'anno sui nostri mercati ...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle ai funghi porcini

Le tagliatelle ai funghi porcini sono un piatto semplice da realizzare. In trenta minuti circa riuscirete a preparare questa ricetta gustosa. Le tagliatelle ai funghi ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi al sugo di funghi

Per portare in tavola un primo piatto dal sapore inconfondibile, perché non lasciarci ispirare dai profumi del bosco? I funghi, protagonisti prelibati di moltissime preparazioni ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.