Ricetta: gelato al forno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: gelato al forno
15

Introduzione

Parlare di gelato al forno sembra proprio un ossimoro: il gelato, infatti, con il calore non dovrebbe sciogliersi in forno? È così, evidentemente, ma questo dolce è in ogni caso una ricetta molto gustosa e invitante, che racchiude al suo interno una serie di sensazioni contrastanti dall'effetto davvero particolare: dolce e amaro, croccante ma anche morbido. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come preparare questa bizzarra ricetta.

25

Occorrente

  • Stampo per dolci
  • 9 uova medie
  • 150 gr zucchero semolato
  • 75 gr farina
  • 75 gr fecola di patate
  • 250 gr zucchero a velo
  • 500 gr circa di gelato a piacimento
  • 100 gr frutti di bosco
35

Preparare il Pan di Spagna

Prima di tutto dovrà essere realizzato un disco di Pan di Spagna. Si trova facilmente nei supermercati o in pasticceria, ma è così semplice da realizzare che vi abbiamo riportato qui di seguito la preparazione per una tortiera da 24 cm circa. Iniziate dividendo i tuorli di 5 uova dagli albumi: sbattete i primi insieme a 75 gr di zucchero semolato creando una crema molto chiara, spumosa e gonfia. Poi, iniziate a sbattere anche i bianchi insieme ad altri 75 gr di zucchero, fino ad ottenerli a neve molto ferma. Unite, così, i due composti in modo delicato e poi passate ad aggiungere 75 gr di farina e 75 di fecola di patate setacciati. Infornate a 180° per almeno 35 minuti e, una volta cotto, fate raffreddare il Pan di Spagna nella tortiera prima di estrarlo. Per la cottura consigliamo di inserire una pallina di alluminio nello sportello del forno, in modo che esso non sia completamente chiuso, per far fuoriuscire il vapore e rendere migliore il risultato.

45

Ricoprire il Pan di Spagna con il gelato

A questo punto, potete iniziare a ritagliare dal Pan di Spagna la forma voluta e disporlo nello stampo, spennellandolo con un liquore a vostro piacimento e lasciarlo ad indurirsi in freezer per circa un'ora.
Dopodichè, passate a ricoprire il tutto con il gelato scelto, aiutandovi con una spatola, e riponetelo di nuovo in freezer per un'ulteriore ora. Volendo, qualora la scelta ricada su un gelato al gusto di frutta, come la fragola, è possibile anche inserire nel dolce 100 gr di fragole, frullate con un paio di cucchiai di zucchero.

Continua la lettura
55

Concludere la preparazione

Poco prima che il vostro dolce debba essere servito, montate 4 albumi con 250 gr di zucchero a velo, fino ad ottenerli a neve molto ferma: otterrete un composto simile ad una sorta di meringa.
Con questo composto dovrete ricoprire la torta appena tirata fuori dal freezer e, una volta terminata l'operazione, sarà necessario infornare a 160° per un tempo molto breve, intorno ai 3, massimo 4 minuti. Non appena vedete che la superficie inizia a dorarsi, è tempo di servire il vostro gelato al forno, ovviamente quando è ancora caldo, per riuscire a conservare il forte contrasto tra la meringa calda e il gelato freddo al suo interno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il gelato caldo

L’idea del gelato caldo è nata molti anni fa per sorprendere i conviviali dopo i pasti principali. L'idea di presentare in tavola un gelato appena estratto dal forno è parecchio originale e potrebbe tutt'oggi sorprendere i vostri ospiti. La nascita...
Dolci

Ricetta: torta gelato al caffè

La parola cucina, ci predispone mentalmente a preparare prelibatezze culinarie di vario genere, la creatività è fondamentale per ottenere risultati soddisfacenti, proseguendo con armonia e gusto per ottenere il risultato desiderato. In questa guida...
Dolci

Come fare una torta al gelato

Dessert estivo per eccellenza, la torta al gelato è ideale per un fine pasto o una golosa merenda. Per stupire i commensali, non necessariamente va acquistata in pasticceria. Per realizzare il dolce, infatti, bastano pochi ingredienti ed un pizzico di...
Dolci

Come preparare la torta gelato al caramello

D'estate, in special modo quando il caldo è molto soffocante, si fa più fatica a mangiare pasti caldi, si preferiscono insalate di riso o di patate: addirittura c'è chi sostituisce un intero pranzo o cena, con un gelato. Effettivamente le temperature...
Dolci

Come preparare la torta glassata al limone

Le torte gelato sono veramente pratiche perché possono essere preparate due giorni prima, congelate, e poi lasciate ammorbidire in frigo mentre gli ospiti si godono il resto della cena. E tanto meglio se a fine pasto il dessert è una torta glassata...
Dolci

Come preparare un rotolo di gelato

In cucina si preparano molti piatti deliziosi. Tra primi e secondi piatti ci si può sbizzarrire e fare ricette particolare. Oltre aile ricette salate, troviamo il dolce. Diciamo che il dessert ci rende molto felici e possiamo concludere il pranzo o la...
Dolci

Come fare il gelato al torrone

Il gelato al torrone è un dolce che possiede il sapore del tradizionale torrone, arricchito con una deliziosa base di gelato. A differenza di molte ricette sul gelato che utilizzano il latte ed i tuorli d'uovo, questa ricetta è simile alla preparazione...
Dolci

Come preparare lo zuccotto di gelato

È un dolce al cucchiaio gustosissimo sia per grandi che piccini ed è composto da una cupola di pan di spagna ripiena di gelato. Questo dessert non è un dolce moderno ma le sue origini risalgono a tempi molto antichi, si pensa alla famiglia Dé Medici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.