Ricetta: gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per stuzzicare il palato dei nostri commensali con una ricetta davvero speciale, perché non lasciarci ispirare dal profumo intenso della montagna? Un preparazione, quella degli gnocchetti tirolesi, profondamente radicata nella cultura gastronomica di una terra suggestiva come il Tirolo. La morbida consistenza degli gnocchi sposa la dolcezza degli spinaci, per fondersi nel cremoso abbraccio della panna. Vediamo allora la ricetta per preparare gli gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti per gli gnocchetti: 200 gr di spinaci lessati - 250 gr di farina - 3 uova - 100 ml di acqua - sale q.b. - noce moscata q.b.
  • Ingredienti per il condimento: 100 gr di speck - 30 gr di burro - 250 mi di panna liquida - mezza cipolla - sale q.b.
37

Prepariamo l'impasto

Il primo passo per preparare i nostri profumati gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck, è andare a preparare l'impasto. Iniziamo tritando gli spinaci, che poi trasferiremo nel frullatore. Aggiungiamo quindi le uova, l'acqua, un pizzico di noce moscata e una presa di sale. Azioniamo il frullatore e lavoriamo l'impasto fino ad ottenere una crema fluida ed omogenea. Andiamo ora a versare la crema in una terrina capiente e aggiungiamo poco per volta la farina setacciata. Mescoliamo il composto con una spatola da cucina, fino a creare un impasto perfettamente omogeneo. Quindi poniamolo da parte a riposare.

47

Creiamo il condimento cremoso

Mentre l'impasto riposa, portiamo una padella capiente e antiaderente sul fuoco. Facciamo quindi scaldare un filo di olio evo. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungiamo la cipolla tritata finemente e lasciamola imbiondire. Una volta dorata la cipolla, incorporiamo lo speck tagliato a cubetti. Lasciamo rosolare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto. Andiamo ora ad abbassare la fiamma e versiamo nella padella la panna. Aggiustiamo di sale e lasciamo addensare dolcemente la nostra salsa profumata.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Terminiamo la cottura e serviamo

Nel frattempo portiamo una pentola capiente sul fuoco e lasciamo che l'acqua arrivi a bollore. Quando la temperatura dell'acqua sarà sufficientemente calda, saliamola leggermente. Andiamo a versare l'impasto degli gnocchetti agli spinaci in uno schiacciapatate dotato di fori piuttosto larghi. Posizioniamo lo schiacciapatate sopra l'acqua calda e spremiamo fuori dai fori l'impasto. Lasciamo quindi cuocere gli gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck e scoliamoli quando iniziano ad affiorare in superficie. Tuffiamoli quindi nel condimento cremoso e saltiamo il tutto a fiamma vivace per qualche minuto. A questo punto non ci resta che spegnere il fuoco e andare ad impiattare i nostri golosi gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck. Guarniamoli con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato e gustiamoli ben caldi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una nota croccante, guarniamo con delle noci fresche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: canederli in brodo tirolesi

In questo articolo siamo pronti a proporre a tutti i nostri lettori, la realizzazione di una nuova ricetta che è tipica delle regioni del Nord ...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck

Gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck sono un delizioso primo piatto da gustare con l'arrivo dei primi freddi autunnali. Il contrasto fra il ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al radicchio

Il radicchio rosso di Treviso è un ortaggio prettamente invernale dal colore rosso vivace con striature bianche dalla consistenza croccante e dal sapore amarognolo. Per ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti morbidi con vellutata di scarole

Tra le tante ricette tradizionali del nostro paese, gli gnocchetti freschi sono certamente tra i più semplici da realizzare. Si possono condire in tantissimi modi ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi allo zafferano

Gli gnocchetti sardi (chiamati nel dialetto "malloreddus") sono un piatto tradizionale della cucina sarda che vengono preparati con farina di semola, farina bianca, un pizzico ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti alla crema di scampi

Una ricetta da ristorante, per un pranzo elegante e raffinato, è sicuramente quella degli gnocchetti alla crema di scampi. Si tratta di un primo piatto ...
Antipasti

Ricetta: focaccia con speck, piselli, patate e pecorino

Le fredde sere invernali, possono essere l'occasione giusta per preparare una cena conviviale e dal sapore "rustico". Per portare in tavola una ricetta golosa ...
Cucina Etnica

Ricetta tedesca: spatzle di grano saraceno con panna e pancetta

Provenienti direttamente dall'antica tradizione culinaria tedesca, gli Spatzle sono degli gnocchetti lavorati con una particolare tipologia di farina di grano tenero. A rendere così ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tricolore

Gli gnocchi sono un primo piatto delizioso amato particolarmente sia dagli adulti che dai bambini. Esistono moltissime varianti e condimenti per poterli preparare, i quali ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti alla crema montanara

Molto spesso, se amiamo la cucina e cucinare, veniamo sopraffatti da un sorta di monotonia che inevitabilmente ci può portare a preparare sempre le medesime ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.