Ricetta: i carciofi ripieni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: i carciofi ripieni
17

Introduzione

Preparare gli antipasti è un qualcosa di molto bello e di molto divertente. Tra i numerosi antipasti che possiamo preparare con creatività e con fantasia, ce ne sono alcuni molto buoni e gustosi che spesso vengono sottovalutati, ad esempio i carciofi ripieni. In questa guida vedremo la ricetta dei carciofi ripieni.

27

Occorrente

  • 4 carciofi di medie-grandi dimensioni
  • pane grattugiato 200 g
  • parmigiano grattugiato 100 g
  • 2 uova
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio d' oliva
  • 1/2 dado da brodo
  • acqua q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
37

Tagliate e pulite i carciofi

Il primo suggerimento per realizzare questo antipasto, è quello di utilizzare unicamente carciofi biologici, meglio ancora se i carciofi provengono direttamente dal nostro orto. Dopo aver lavato accuratamente i nostri carciofi sotto l' acqua fredda, rimuoviamo le foglie esterne dei carciofi e tagliamo 3/4 dei loro gambi utilizzando un coltellino ben affilato. Successivamente, tagliamo la parte superiore dei carciofi, ora ci rimarrà unicamente il cuore dei nostri carciofi. Tagliamo i cuori dei carciofi a metà ed utilizzando un piccolo cucchiaino in acciaio, rimuoviamo completamente tutta la peluria in essi presente. Infine, per evitare che i carciofi si anneriscano, mettiamoli in una bacinella con dell' acqua fredda e con un poco di succo di limone. Ora possiamo dedicarci completamente alla preparazione del ripieno dei nostri carciofi.

47

Preparate il ripieno

In una piccola bacinella, mescoliamo il pane grattugiato con il parmigiano reggiano, con le uova, con un pizzico di sale e con un pizzico di pepe. Dovremo mescolare il nostro ripieno per carciofi fino a quando non avrà assunto una consistenza compatta ed omogenea. Se il nostro ripieno è troppo liquido, il suggerimento è quello di aggiungere dentro di esso un poco di pane grattugiato, oppure un poco di formaggio grattugiato. Scoliamo i carciofi dall'acqua, farciamoli con il ripieno e poi mettiamoli all'interno di una piccola teglia in plastica od in acciaio. Ora, mettiamo all'interno di una padella di grandi dimensioni 2 cucchiai abbondanti di olio d' oliva ed uno spicchio di aglio tritato. Successivamente aggiungiamo anche i nostri carciofi, facciamoli dorare per pochi minuti da entrambe le parti e poi bagniamoli con un poco di acqua.

Continua la lettura
57

Lasciate cuocere i carciofi

Aggiungiamo nell'acqua anche mezzo dado da brodo e poi lasciamo cuocere i nostri carciofi per almeno 25-30 minuti fino a quando non saranno diventati morbidi e dorati. L' importante è tenere ben bagnati i nostri carciofi con l' acqua aggiungendo sempre un poco d'acqua durante la loro cottura. L' acqua che abbiamo aggiunto, formerà una sorta di brodino molto buono e saporito, ottimo da mangiare con un poco di pane. Passato il tempo, serviamo i nostri carciofi all'interno di un elegante vassoio in vetro od in ceramica e cospargiamoli con un poco di prezzemolo tritato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare carciofi ripieni gratinati

Tra gli alimenti più ricchi di sali minerali, fibre e vitamine, troviamo al primo posto le verdure. Preparare un buon contorno è importante per arricchire un pranzo o una cena, soprattutto se si tratta di golose verdure che si possono farcire. A questa...
Pesce

Come cucinare i calamari ripieni di carciofi

In questo articolo vi spiegherò come cucinare i calamari ripieni di carciofi. I calamari ripieni sono una delle ricette più amate e più gustose tra i secondi piatti di pesce. I calamari ripieni possono essere preparati in anticipo e poi riscaldati...
Antipasti

Come fare i carciofi ripieni di salmone e tonno

I carciofi, tipiche verdure di stagione, possono essere cucinati in vari modi, risultando sempre appetitosi. Essi sono verdure che si prestano bene ad essere gustati con vari condimenti. La forma insolita del carciofo, lo rende di per se bello da vedere,...
Consigli di Cucina

Carciofi ripieni: 10 ricette per tutti i gusti

Se si è amanti dei carciofi e si vogliono utilizzare non solo come contorno, ma come secondo piatto da portar in tavola o, ancor meglio come pietanza unica, si devono assolutamente seguire le dieci ricette qui delineate, utili per preparare gli stessi...
Antipasti

Ricetta: carciofi ripieni alle acciughe

Se la vostra intenzione è quella di stupire i vostri ospiti, portate in tavola un piatto unico speciale. L'ideale è preparare delle verdure di stagione, combinate con il pesce. Pertanto, per ottenere una bontà unica occorrono alimenti saporiti. In...
Antipasti

Ricetta: carciofi ripieni di tonno e cipolla

Il carciofo è un ortaggio di origine mediterranea ed appartiene alla famiglia delle composite. Esso contiene pochissime calorie e per questo motivo può essere consumato da tutti, anche da chi vuole stare attento alla linea. Ricco di minerali come calcio...
Primi Piatti

Ricetta: carciofi ripieni con farro allo zafferano

I carciofi con ripieno di farro allo zafferano sono un piatto leggero, sfizioso e molto salutare: le caratteristiche benefiche del farro, infatti, lo rendono una buonissima alternativa al grano duro, oltretutto è molto digeribile e poco calorico. Se...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di carciofi

Se state preparando un pranzo per stupire i vostri parenti o gli amici, oppure se semplicemente volete provare una ricetta completamente nuova, i cannelloni ripieni di carciofi sono quello che state cercando! I cannelloni appartengono alla tradizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.