Ricetta: il pan carrè

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Pan Carrè, o anche pane in cassetta, è un pane morbido, tipicamente inglese, che viene solitamente utilizzato per preparare golosi tramezzini, con i quali ci si può divertire preparando deliziose cremine per farcirli. Questo pane è delizioso anche per la colazione, mangiato tostato o al naturale, spalmato con miele, burro, marmellata o nutella. Ma se vi piace il pane morbido, potete servirlo anche per accompagnare i pasti. In genere il pan carrè viene preparato utilizzando un apposito stampo, che ha proprio la forma di una cassetta, questa determina non solo il "nome" di questo pane, ma anche la sua caratteristica forma: Se avete la possibilità di acquistare lo stampo chiuso, magari potreste approfittarne se vi capita di fare una bella vacanza in Inghilterra, utilizzatelo per preparare questo soffice pane, altrimenti, senza troppi timori, utilizzate uno stampo classico per plumcake. Verrà buonissimo e lo ripeterete presto! In questa guida vi descriverò, passo passo, la ricetta del Pan Carrè.

27

Occorrente

  • 250 gr. farina '00
  • 250 gr. farina di manitoba
  • 1 bicchiere d'acqua
  • 50 gr. di latte
  • 1 cubetto di lievito
  • mezzo bicchiere d'olio di semi
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
37

Versate in un contenitore l'acqua, il latte, il lievito sbriciolato e lo zucchero e mescolate fino al completo scioglimento del lievito. Disponete le due farine mischiate in un piano da lavoro, al centro formate una fontana dove verserete il miscuglio dei liquidi con il lievito, aggiungete l'olio ed il sale. Impastate, fino ad ottenere un composto morbido e compatto.

47

Formate una pagnotta, coprite con un telo umido e lasciate lievitare fino a quando l'impasto sarà triplicato di volume, gonfiandosi. Dopo che il tempo di lievitazione sarà trascorso, trasferite l'impasto sul piano da lavoro e con l'aiuto di un mattarello infarinato stendete formando un rettangolo. Arrotolatelo su se stesso. Trasferite questo salsicciotto di pasta in uno stampo da plumcake preventivamente foderato con carta da forno, con la chiusura adagiata nella parte inferiore dello stampo, in modo che la parte superiore risulterà liscia senza segni di giuntura.

Continua la lettura
57

Lasciate ancora lievitare per circa un'ora e mezza, trasferite in forno ventilato e preriscaldato a 180° per 45 minuti, ricoprendo con un foglio di carta alluminio fino a 30 minuti; rimuovete la carta per i restanti 15 minuti e lasciate dorare la superficie. Lasciate raffreddare il pancarré dentro lo stampo, prima di trasferirlo in un vassoio così che la condensa che si è formata all'interno ammorbidisca la crosta. Conservate il pancarré freddo in un sacchetto per alimenti badando di chiuderlo bene. Il vostro pancarré si manterrà morbido e gustoso fino ed oltre una settimana. Sono certa che dopo averlo assaggiato sceglierete di farlo spesso, apprezzandone il gusto e la freschezza come tutte le cose buone fatte in casa!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il carré alle verdure

In questa guida vedrete passo dopo passo come preparare il carré alle verdure. In particolare modo vi spiegherò il procedimento per cucinare il carré di maiale. Si tratta di una carne davvero succulenta e tenerissima se cucinata seguendo questi passi....
Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il pan carré avanzato

Il cibo è un bene molto prezioso: si sa che per vivere è necessario nutrirsi (magari correttamente). Al giorno d'oggi l'abbondanza non manca di certo: a parte alcuni Paesi del mondo sottosviluppati e con carenze di vario genere, non si può più parlare...
Carne

Come preparare il carrè di maiale

Il carrè di maiale è un taglio di carne che viene ricavato dalla parte posteriore del suino, che tra l'altro, comprende anche le costole. È un piatto molto semplice da essere realizzato, dal momento che la carne di maiale è già abbastanza saporita...
Primi Piatti

Pasta al radicchio porri e carrè di maiale

I primi hanno una valenza fondamentale quando si deve preparare un pranzo speciale. Questi vanno scelti in base al menù. Magari presentando a tavola nuovi piatti. Infatti, le novità fanno sempre piacere e stimolano l'appetito. In questo caso preparando...
Antipasti

5 antipasti veloci con il pan carrè

Le ricette con il pan carrè sono perfette per organizzare un aperitivo con gli amici o per preparare tanti stuzzicanti antipasti che lasceranno i nostri commensali senza parole. Inoltre, queste ricette sono molto facili e veloci da preparare, ideali...
Carne

Carrè di maiale glassato con mele

Avete ospiti a cena e volete stupirli con un secondo originale, gustoso e di grande effetto? Bene! Il carrè di maiale glassato con la glassa di mele è quello che fa per voi. Come ben sappiamo, il carrè è un pregiatissimo taglio di maiale, tenero e...
Cucina Etnica

Chicken Caesar Salad: la ricetta

La ricetta della Chicken Caesar Salad vanta una tradizione centenaria. Creata da uno chef italiano, ha riscosso poi un enorme successo in tutto il mondo. La ricetta originale vuole l'immancabile salsa Worcestershire, ma se non gradite il suo sapore forte,...
Carne

Ricetta: agnello arrosto con fave e lattuga

L'agnello arrosto con fave e lattuga è un secondo piatto prelibato, perfetto per le occasioni speciali, per la domenica di Pasqua, ma anche per un semplice pranzo domenicale. Un secondo ricercato, saporito e delizioso, dove il sapore deciso dell'agnello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.