Ricetta: involtini di pesce spada affumicato e melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli involtini a base di pesce spada e melanzane sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, che può essere realizzato in diverse varianti. La ricetta che vi proponiamo ha tutti i sapori del Meridione con l'aggiunta di pinoli ed uvetta che arricchiscono il gusto di spada e melanzane. Il periodo migliore per preparare questa gustosa ricetta è l’estate, quando le melanzane sono di stagione e lo spada (in particolare quello del Mediterraneo) abbonda sui banchi delle pescherie. Il sapore fresco ma ricco di questo semplice piatto vi sorprenderà. Ecco dunque come preparare gli involtini di pesce spada affumicato e melanzane.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 2 melanzane, 400 grammi pesce spada affumicato, 2 cucchiai di uva sultanina, 2 cucchiai di pinoli, 2 cucchiai di pane grattato, Erba cipollina q.b., Sale e pepe q.b., Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Materiale occorrente: griglia, teglia da forno, tagliere, coltello affilato
37

Preparazione delle melanzane

Per prima cosa lavate e asciugate accuratamente le melanzane. Con l'aiuto di un coltello affilato affettate le melanzane a fette spesse circa un centimetro, salatele e lasciatele scolare in un colapasta per circa 1 ora. Questo passaggio farà in modo che la melanzana perda il succo amarognolo che contiene e la contraddistingue. Nel frattempo mettete una griglia sul fuoco e lasciate che si scaldi molto bene. Una volta raggiunta la temperatura mettete le fette a grigliare su sulla griglia e appena le melanzane saranno pronte mettetele da parte.

47

Preparazione degli involtini

Prendete il pesce spada affumicato e, se non è già tagliato a fette sottili, sfilettatelo in obliquo con l'aiuto di un buon coltello. Ponete le fette di spada su un tagliere e adagiate su ciascuna fettina una melanzana grigliata (o due a seconda della grandezza della fetta di spada). Salate e pepate a vostro piacere e poi farcite con un po' di uva sultanina, una manciata di pinoli e pan grattato. Arrotolate su se stesso lo spada e fermate l'involtino con un stecchino da denti. Ponete questo ed i successivi involtini in una teglia da forno.

Continua la lettura
57

Cottura degli involtini

Una volta che avrete riempito la teglia da forno procedete con il condimento degli involtini. Irrorate il tutto con olio extra vergine di oliva, una spolverata di pan grattato e l'erba cipollina tritata finemente. Questo servirà a dare maggiore sapore alla ricetta e a non far seccare troppo gli involtini. Mettete in forno a 180° per 10 minuti.
La ricetta è semplice ma molto gustosa e, grazie alla varietà dei sapori presenti negli involtini, si abbina perfettamente ad un ottimo vino bianco. Se decidete di servire questo piatto come antipasto consigliamo di abbinarlo ad un buon Prosecco, se invece sarà il secondo piatto di un pranzo o di una cena preferite un bianco, fermo, leggero e secco, come un vino di Calabria o di Sicilia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire lo spada affumicato con il salmone affumicato
  • Potete accompagnare gli involtini con una salsa tipo pesto, a base di cipollotti, aglio, olio e basilico

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Involtini di spada con pepe rosa e zucchine

Avete ospiti a cena e volete stupirli preparando un piatto diverso dalle tradizionali ricette facili da realizzare ma assaggiate centinaia di volte. Magari state pensando di scegliere qualcosa a base di pesce, che sia sofisticato, bello da vedere ma buono...
Pesce

Involtini di spada a beccafico con zafferano

Se si vuole organizzare un pranzo o una cena e servire piatti a base di pesce, una ricetta originale per stupire gli ospiti consiste nel preparare gli involtini di pesce spada a beccafico con zafferano. Tale piatto trae origine dalla famosa preparazione...
Pesce

Come cucinare gli involtini di pesce spada

Il pesce spada è particolarmente popolare in Sicilia, dove viene pescato in grandi quantità e preparato principalmente alla griglia. Per preparare gli involtini utilizzando la carne di questo pesce squisito, prima occorre affettarlo sottilmente, operazione...
Pesce

Ricetta: involtini di spada con salmoriglio e insalata

L'estate ci porta a riscoprire i freschi sapori del mare, con ricette light e golose! Per portare in tavola una ventata marina, lasciamoci tentare da una ricetta sfiziosa come gli involtini di spada con salmoriglio e insalata. La carne saporita e soda...
Pesce

Involtini di spada con aneto e zenzero: 5 passi per realizzarli

Preparare un buon piatto di pesce fresco è abbastanza difficoltoso per chi non è abbastanza pratico in cucina. Esistono però delle ricette facili da poter creare e presentare in tavola anche se non si ha abbastanza dimestichezza con il pesce. Potete...
Pesce

Come preparare involtini di pesce spada al forno

Gli involtini di pesce spada, ricetta tipica della regione Sicilia che, grazie alla qualità degli ingredienti utilizzati e al mix di sapori che si mescolano in questa pietanza, che questa ricetta ha avuto modo di affermarsi non solo a livello locale,...
Pesce

Come fare la caponata di pesce spada e melanzane

Nel seguente tutorial di cucina, vediamo come fare la caponata di pesce spada con l'aggiunta delle melanzane. Questa deliziosa ricetta culinaria è tipica della prelibata cucina siciliana e viene servita generalmente come ricco contorno. Trattandosi di...
Pesce

Ricetta: involtini di pesce spada alla messinese

Gli involtini di pesce spada alla messinese sono una classica ricetta della cucina tradizionale siciliana. Il piatto può essere cucinato in brevissimo tempo (tra preparazione e cottura occorrono più o meno venti minuti) e, seppure apprezzato in ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.