Ricetta: involtini di pollo con speck e funghi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Gli involtini con speck e funghi sono una ricetta particolare da cucinare quando si hanno ospiti a cena e non si ha molto tempo per preparare. Infatti sono una ricetta molto veloce e che di solito piace a tutti, anche ai bambini. Sono una ricetta anche molto semplice da preparare. I contorni ideali da servire con gli involtini di petto di pollo con speck e funghi sono sicuramente le patate al forno e l'insalata. Vediamo insieme come preparare questa ricetta.

25

Occorrente

  • 6 petti di pollo
  • Per la marinatura: olio, vino bianco, sale, aglio e rosmarino
  • Farina
  • 500 gr di funghi champignon
  • 150 gr di speck
35

Marinate i petti di pollo

Prima di tutto scegliete dei petti di pollo tagliati molto sottili e abbastanza larghi di superficie. Ricopriteli di pellicola trasparente da cucina e batteteli con un martello da cucina per farli diventare più tenere. Poi togliete la pellicola, salateli e poneteli in una ciotola per una mezz'oretta con olio extravergine di oliva, un bicchiere di vino bianco, un paio di spicchi di aglio privi della scorza esterna e rosmarino.

45

Preparate gli altri ingredienti

Mentre le fettine di petto di pollo staranno facendo la loro marinatura, voi potrete preparare gli altri ingredienti necessari per la preparazione dei vostri involtini di pollo con speck e funghi. Prendete i funghi champignon, puliteli con un coltello e poi passateli velocemente sotto l'acqua corrente. Poi tagliateli a fettine sottili e fateli trifolare in padella con olio, prezzemolo, aglio che toglierete quando saranno pronti e sale. Tagliate lo speck a striscioline sottili o comprate lo speck tagliato a fettine molto sottili al banco del supermercato.

Continua la lettura
55

Preparate gli involtini

Scolate le fettine di petto di pollo dagli ingredienti utilizzati per la marinatura, poi versate della farina in un piatto ed impanateli. Aggiungete sulla fettina di petto di pollo prima una cucchiaiata di funghi trifolati e poi una fetta di speck o due se sono particolarmente piccole. Avvolgete il petto di pollo su se stesso per formare un involtino e chiudetelo utilizzando un paio di stuzzicadenti o uno di quelli lunghi. Seguite lo stesso procedimento per tutti gli involtini. Poi disponeteli un una teglia da forno e versate sul fondo di questa il liquido utilizzato per preparare la marinatura dei vostri letti di pollo. Infornate la teglia a 180 gradi e fate cuocere per circa mezz'ora. Nel frattempo preparate un'insalata per accompagnare gli involtini oppure preparate delle patate al forno, soprattutto nel caso in cui siano presenti dei bambini. Questo piatto è l'ideale soprattutto se avete degli amici dei vostri figli a cena e non sapete cosa preparare in non troppo tempo. Servite ancora caldi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: involtini lonza e speck al forno

Sei in cerca di un secondo appetitoso e sfizioso che porti un po' di allegria e novità in tavola? Ti proponiamo questa ricetta: involtini di lonza e speck al forno. Un modo nuovo ed invogliante per servire la carne di maiale insaporendola con il gusto...
Antipasti

Ricetta: involtini di fagiolini e speck

In cucina, è possibile dilettarsi nella creazione di numerose ricette e quanto più si metterà in campo la propria creatività, tanto più il risultato sarà gustoso e sorprendente. Inoltre, utilizzando prodotti di stagione, si potranno ottenere numerosi...
Antipasti

Ricetta: involtini di speck con funghi e formaggio

Se per una cena avete intenzione di creare una ricetta gustosa e nel contempo veloce, potete optare per degli involtini di speck con funghi e formaggio. Si tratta di una preparazione del tutto a freddo (o quasi), che richiede pochi ingredienti e alcune...
Antipasti

Come fare gli involtini di speck e patate

Molto spesso capito nell'arco della propria giornata di non saper come impiegare al meglio il proprio tempo libero. Un ottimo modo per sfruttare questi ritagli di tempo sarebbe il lavoro in cucina. Preparare un'ottima ricetta sana e genuina può appagarci...
Antipasti

Come preparare i rotoli di speck ed insalata ripieni di mozzarella

I rotoli di speck ed insalata ripieni di mozzarella sono una pietanza molto sfiziosa e semplice da preparare. Rappresentano un secondo piatto molto fresco e genuino adatto soprattutto per la stagione estiva. Se avete poco tempo da dedicare in cucina oppure...
Antipasti

Come preparare gli involtini di cavolo alla zucca

Spesso ai contorni, immeritatamente, non si dà la giusta attenzione, ma in verità se essi riescono ad accompagnare bene i piatti principali di un pasto è perché sono stati preparati con la stessa dedizione e gli stessi accorgimenti delle altre pietanze....
Carne

Come fare gli involtini di pollo con salsa di noci

Gli involtini di pollo in salsa di noci sono un gustoso secondo piatto ricco e saporito. Preparato con ingredienti facili da procurarsi, il ripieno di questa ricetta prevede l'uso di speck e formaggio, per dare un tocco di sapore in più a questo piatto....
Antipasti

Come fare gli involtini di cetrioli

Gli involtini di cetrioli sono una portata sfiziosa, leggera e molto fresca. Sono perfetti da presentare come antipasto ad una cena informale tra amici. Sono ottimi come finger food da proporre al buffet di un aperitivo. Il ripieno delicato di ricotta,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.