Ricetta: l'impepata di cozze

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: l'impepata di cozze
17

Introduzione

La ricetta dell'impepata di cozze è uno dei tanti piatti tipici della tradizione italiana diffuso soprattutto nel meridione ma anche molto gradito da tutti coloro che amano le cozze. È un piatto molto semplice da preparare poiché la ricetta originale non prevede il soffritto di aglio e olio, ma solo cozze fatte schiudere nella casseruola, senza alcun condimento ad eccezione del pepe e del prezzemolo. Attenzione che, nella versione più moderna l'olio profumato di aglio rende più gustosa la scarpetta. "A mpepata e cozz", come dicono a Napoli, è una prelibatezza che ha origini molto antiche. I suoi semplici ingredienti e la sua facile preparazione hanno fatto sì che già in passato, gli antichi potessero apprezzare e tramandare questo piatto di generazione in generazione. L'unicità del piatto caratterizza la sua peculiarità, grazie all'incontro di profumi e sapori forti che lo contraddistinguono, incantando persino i palati più raffinati. A seconda della presentazione l'impepata di cozze può essere servita come antipasto con l'aggiunta di fette di limone, se gradite.

27

Occorrente

  • 2 kg di cozze fresche
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • pepe nero macinato in abbondanza
  • prezzemolo fresco
37

Come primo con l'aggiunta di alcuni pomodorini freschi, accompagnata da fette di pane casereccio abbrustolito e come secondo piatto a base di pesce. In pochi passaggi, vedremo come preparare questa prelibata ricetta. In primo luogo è necessario lavare accuratamente le cozze, una ad una, sotto l'acqua corrente facendo attenzione a raschiare bene il guscio per eliminare il bisso (la barbetta che fuoriesce dal guscio). È consigliabile utilizzare prima un coltellino e poi passare una paglietta di ferro tenendo le cozze sotto il getto dell'acqua. Successivamente sgocciolare e asciugare con un panno pulito il tutto.

47

In secondo luogo, in una casseruola molto ampia scaldate l'olio extravergine d'oliva e fate soffriggere dolcemente gli spicchi d'aglio schiacciati. Quando l'aglio è imbiondito, eliminarlo e mettere nella casseruola le cozze. Coprite con il coperchio il tutto e mantenete la fiamma abbastanza alta (viva), scuotendo ogni tanto la casseruola, fino a che i molluschi saranno tutti schiusi.

Continua la lettura
57

A questo punto avete quasi finito, aggiungete pepe in abbondanza (per questo si chiama impepata) e due cucchiai di prezzemolo fresco, finemente tritato, mescolando bene il tutto. Infine coprite nuovamente con il coperchio e scuotete la casseruola in modo da insaporire e mescolare per bene tutti gli ingredienti. In conclusione potete servire l'impepata ben calda accompagnata con spicchi di limone, per chi li gradisce e con fette di pane casereccio abbrustolito per l'immancabile scarpetta. Non mi resta che augurarvi buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di consumare le cozze nei mesi in cui non è presente la "R", mesi in cui sarebbero più piene e più gustose.
  • Attenzione a non esagerare con il sale: il liquido delle cozze e già salato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Festa del papà: idee per un menu speciale

La festa del papà si avvicina e quando si festeggia tutti insieme in famiglia si pensa sempre a preparare un pranzo o una cena più particolare del solito, insomma dei piatti diversi dalla solita pasta in brodo oppure con il sugo che siamo abituati a...
Antipasti

Come preparare l'insalata fredda di cozze

Se desiderate preparare un goloso antipasto oppure un secondo piatto fresco e non troppo calorico, questa insalata fredda di cozze fa proprio al caso vostro. È molto facile da preparare e anche i meno esperti ai fornelli, riusciranno comunque a ottenere...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla pescatora

Se avete voglia di preparare un primo piatto veramente sfizioso ed appetitoso, per una cenetta davvero speciale, allora gli spaghetti alla pescatora rappresentano la ricetta che fa al caso vostro. La loro preparazione, un po' come accade per tutti quanti...
Primi Piatti

Trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano

In questa guida ci occuperemo di cucina, attraverso la ricostruzione di una ricetta davvero ottima. Andremo a spiegare la preparazione delle trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano.Un piatto ottimo, semplice da fare, che proveremo a rendere ancora...
Primi Piatti

Come preparare le cozze alla spezzina

La ricetta delle cozze alla spezzina è una ricetta tipica della provincia de La Spezia dove, ancora oggi, le cozze vengono allevate in maniera tradizionale in veri e propri vivai nei quali gli allevatori, con molta cura, si occupano di controllare costantemente...
Pesce

Come fare la frittata di cozze

Le cozze sono spesso sottovalutate: in molti, infatti, le considerano lo scarto del mare. La loro pulizia è abbastanza impegnativa e si impiega molto tempo per completarla al meglio. Sul loro guscio troviamo attaccate diverse sporcizie provenienti dagli...
Pesce

Ricetta: cozze ripiene alla calabrese

Oggi vi presentiamo un piatto a base di cozze ideale da servire come antipasto: le cozze ripiene alla calabrese. Quando acquistate le cozze, qualsiasi sia il periodo dell'anno, controllate che ci sia la luna crescente o piena; vi assicurerete di trovare...
Primi Piatti

Cavetelli con cime di rape e cozze

Preparare un primo piatto gustoso e sostanzioso non è sicuramente facile, soprattutto per chi non ha la passione di stare tra i fornelli. Per racchiudere un mix di ingredienti genuini e per creare una ricetta originale e gustosa, potete provare a seguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.