Ricetta: lasagne al forno con peperoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: lasagne al forno con peperoni
15

Introduzione

Se decidiamo di fare un primo che soddisfi anche i palati più raffinati, possiamo preparare le lasagne al forno farcite con i peperoni. Si tratta infatti, di un piatto unico molto gustoso e nutriente della cucina tradizionale italiana, ed anche uno dei più antichi. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come preparare la ricetta delle lasagne al forno con i peperoni.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Per la pasta sfoglia:
  • 300 grammi di farina
  • 3 uova
  • Sale q.b.
  • Per la farcitura:
  • 5 pomodori maturi
  • 2 peperoni gialli
  • 2 peperoni rossi
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato 100 gr.
35

Preparare la pasta sfoglia

Generalmente la preparazione delle lasagne al forno richiede un po' di tempo a disposizione, ma con il vantaggio che si possono preparare in netto anticipo, per poi sistemarle nella teglia e conservarle nel frigo fino al momento della cottura. Per iniziare bisogna dedicarsi alla preparazione della pasta sfoglia. A tal proposito, disponete la farina a fontana su un tavolo e sbattete all'interno le uova, dopodichè aggiungete del sale ed iniziate ad amalgamare il tutto dall'esterno verso l'interno. Adesso impastate con le mani e dopo aver ottenuto un panetto piuttosto compatto ed omogeneo, copritelo con una pellicola e lasciate riposare in un luogo fresco per circa un'ora.

45

Rosolare i peperoni

Per quanto riguarda il sugo invece, mettete a bollire una pentola con dell'acqua ed una volta che avrà raggiunto l'ebollizione, salate e versate i pomodori per alcuni minuti. Trascorso tale tempo, toglieteli dal fuoco e una volta raffreddati, privateli della pelle aiutandovi con un coltello e tagliateli poi a filetti. Per quanto riguarda i peperoni invece, lavateli sotto l'acqua corrente, eliminate i semi e tagliateli a listarelle, dopodichè rosolateli in una padella con dell'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e un po' di pepe fresco in polvere. Fateli cuocere per una decina di minuti giusto il tempo ammorbidirli, e poi aggiungete anche i pomodori. Trascorso tale tempo, prelevate una parte del composto e passatelo con l'aiuto di un mixer, di un frullatore elettrico o uno manuale.

Continua la lettura
55

Farcire la sfoglia

A questo punto prendete la pasta e, con l'aiuto di un matterello dividetela in tanti quadrati e successivamente immergeteli nell'acqua leggermente salata per pochi minuti, e scolateli sopra ad un canovaccio pulito. Quando le sfoglie si saranno raffreddate, allora a questo punto incominciate a farcirle. Iniziate mettendo un po' di salsa sul fondo della teglia, poi la sfoglia, i peperoni con della mozzarella a tocchetti e continuate in questo modo fino ad esaurire la pasta, e terminate poi con una manciata abbondante di parmigiano grattugiato. Per quanto riguarda la cottura invece, mettete le lasagne nel forno per circa 30 minuti e servitele ben calde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne vegetariane con zucchine e peperoni

Le lasagne sono un primo molto ghiotto e prelibato che piacciono a grandi e piccini. È possibile prepararle in svariati modi: con la carne, con ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne baccalà e spinaci

Se avete l'idea di preparare delle lasagne insolite, allora munitevi di tempo e ingredienti particolari. La ricetta che vi presento sono delle lasagne baccalà ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne bianche con patate e taleggio

Uno dei piatti che sono entrati a far parte della tradizione culinaria italiana da ormai tanti anni sono le lasagne. Queste ultime, particolarmente amate da ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al forno con polpette

Eccoci pronti ad intraprendere una nuova ricetta, mediante cui poter capire come preparare, in modo semplice e veloce, le classiche lasagne al forno, ma stavolta ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne funghi e salsiccia

Le lasagne funghi e salsiccia sono una gustosa alternativa della classica ricetta delle lasagne al ragù. La lasagna è un piatto molto ricco e la ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con pesto ricotta e pomodori

Le lasagne sono un piatto della tradizione italiana. Sono la ricetta tipica di tutte le tavole nei giorni festivi. Esistono vari modi di preparare e ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al sugo di pesce

Esistono diverse varianti delle lasagne, volendo avere un occhio di riguardo per la salute potreste decidere di farle vegetariane, con funghi e patate, oppure con ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne di robiola e funghi porcini

Ora, in questa guida, andremo a occuparci della preparazione di una ricetta ottima: le lasagne di robiola e funghi porcini. Nei tre passi che contraddistingueranno ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con salmone e spinaci

Il primo che figura maggiormente a tavola sono le lasagne. Queste rappresentano il trionfo delle feste e si possono preparare in vari modi. Di solito ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne di robiola e funghi porcini

Preparare dei gutosi piatti in casa, è bello e divertente. Se abbiamo invitato degli amici a pranzo, possiamo preparare ai nostri amici le lasagne di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.