Ricetta: lasagne di robiola e funghi porcini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ora, in questa guida, andremo a occuparci della preparazione di una ricetta ottima: le lasagne di robiola e funghi porcini. Nei tre passi che contraddistingueranno questa guida, vi offriremo tutte le informazioni utili alla preparazione. Cominciamo subito.
Preparare dei gustosi piatti in casa, è bello e divertente. Se abbiamo invitato degli amici a pranzo, possiamo preparare ai nostri amici le lasagne di robiola e funghi porcini, un piatto molto gustoso e saporito che può essere preparato anche utilizzando dei funghi porcini freschi appena raccolti.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Per le lasagne: 500 g farina 00, 5 uova, sale e pepe q.b, un filo di olio d' oliva
  • Per il ripieno: 300 g di robiola, 150 g funghi porcini
  • un mazzetto di prezzemolo tritato
36

La preparazione della pasta all'uovo

Tanto per iniziare, cominciamo con la preparazione delle lasagne. Partiamo ponendo all'interno di una bacinella piuttosto voluminosa circa cinquecento grammi di farina, un filo di olio d'oliva, un pizzico di sale e di pepe e cinque uova. Ora, andando ad aiutarci attraverso un cucchiaio di legno, proseguiamo impastando gli ingredienti per ottenere una pasta all'uovo che sia compatta ed omogenea che si stacca alla perfezione dalla pareti. Ora, utilizzando un mattarello, stendiamo la nostra pasta all'uovo su di una teglia precedentemente infarinata. Utilizzando una rotella molto tagliente, formiamo le nostre lasagne. Le lasagne andranno cotte nell'acqua bollente per almeno un minuto e poi andranno riposte in maniera ordinata su di un piccolo vassoio in acciaio od in ceramica.

46

La cottura in forno

Una volta che saremo arrivati fino a questo punto della preparazione di quest'ottima ricetta, dovrete continuare lavando i funghi porcini sotto l'acqua, per poi pulirli in modo preciso e tagliarli in piccole rondelle. Qualora decidessimo di optare per l'utilizzo di funghi porcini secchi, allora dovremmo necessariamente lasciarli per due ore in ammollo nell'acqua.
Proseguiamo rivestendo una piccola teglia da forno con della carta forno mettiamo nella teglia una lasagna, un poco di robiola ed un poco di funghi porcini e continuiamo a formare degli strati fino a quando non avremo esaurito completamente tutti i nostri ingredienti. Per stendere al meglio la robiola sulla lasagna, possiamo utilizzare il retro di un cucchiaio oppure una piccola spatola in acciaio od in plastica. Le nostre lasagne dovranno cuocere in forno a 200 gradi per non meno di 30 minuti.

Continua la lettura
56

L'aggiunta del prezzemolo tritato

Avremo il segnale del termine della cottura delle nostre lasagne nel momento in cui esse saranno diventate croccanti nella loro consistenza e avranno assunto una colorazione tendente al dorato. Quando la cottura sarà ultimata, allora potremo proseguire sistemando le lasagne dentro un vassoio, possibilmente d'acciaio, per poi cospargerle di prezzemolo precedentemente tritato. Qualora volessimo, potremmo utilizzare, oltre ai funghi porcini, altre verdure per insaporire le nostre lasagne, ad esempio possiamo utilizzare dei pomodori, delle piccole carote tagliate a pezzi, del sedano, oppure se ci piace anche della cipolla tagliata a fette. Se vogliamo rendere le nostre lasagne molto più cremose, possiamo mettere tra uno strato e l' altro anche un poco di passata di pomodoro o di sugo di pomodoro.
Eccovi un approfondimento:. http://www.agriturismi.it/blog/2013/01/lasagne-crema-di-robiola-e-funghi-porcini/.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

3 primi sfiziosi con i funghi porcini

I funghi porcini sono una vera delizia in cucina: questi gustosi funghi dal gusto intenso e dall'aroma accattivante, possono diventare protagonisti sulla nostra tavola ...
Primi Piatti

3 ricette per lasagne vegetariane

Molto tempo fa la lasagna era tagliata grossolanamente in forme rettangolari. Queste forme si chiamavano losanghe, dette anche lasagne. Un piatto completo e gustoso che ...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai porcini

Le lasagne sono uno dei più tipici piatti della tradizione italiana. Le più classiche prevedono un mix di ragù alla bolognese con la besciamella, in ...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con crema ai porcini

Un primo piatto profumato, semplice e sfizioso è, senza dubbio, costituito dalle lasagne. Esistono svariate combinazioni di questo piatto, gustoso da consumare nelle occasioni di ...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai funghi e provola

Su Internet è possibile trovare centinaia di ricette tradizionali, basta solo cercare online ciò che più ci interessa e seguire alla lettere la ricetta. Uno ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne salmone e robiola

Quando si pensa alle lasagne come primo piatto, spesso ci si concentra esclusivamente su un primo a base di carne. La ricetta invece proposta in ...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con zucca e funghi

Le lasagne sono un primo piatto tipicamente italiano che sembra comportare una preparazione lunga e complicata, eppure non è affatto così. Richiedendo poco tempo, potrete ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne salmone e robiola

Le lasagne, legate da sempre alla tradizione culinaria italiana, sono un piatto delizioso e ricco di sapore. Realizzate in moltissime versioni, dalla classica alla carne ...
Consigli di Cucina

10 ricette con i funghi porcini

Grazie alla loro consistenza carnosa, al loro sapore dolciastro ed all'odore molto intenso, i funghi porcini sono ideali per la preparazione di menù succulenti ...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne alla boscaiola con piselli

La ricca gastronomia italiana è un tripudio di profumi e sapori legati alla terra e alle tradizioni. Ricette classiche e intramontabili, che hanno saputo resistere ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.