Ricetta: Linguine con scampi, capperi e menta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete alla ricerca di un primo piatto sfizioso e al contempo facile e veloce da preparare? Allora provate questa semplicissima ricetta: linguine con scampi, capperi e menta. Si tratta di un primo piatto di pesce in cui il sapore delicato degli scampi, incontra quello fresco della menta. Ideale per una cena tra amici o per una cenetta romantica. Realizzarlo è veramente semplice e il condimento va preparato nel mentre che aspettate che l'acqua per la pasta inizi a bollire. Se vi ho convinto almeno un po' e ho stuzzicato il vostro appetito, allora procuratevi tutti gli ingredienti e seguite questa semplicissima ricetta.

26

Occorrente

  • 350 g di linguine
  • 12 scampi
  • un cucchiaio di capperi sotto sale
  • una decina di foglie di menta fresca
  • uno spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva q.b
  • sale e pepe
36

Pulite gli scampi

Per la buona riuscita di un piatto, in particolare se fatto di pochi ingredienti come questo, occorre puntare tutto sulla qualità dei prodotti utilizzati. Iniziate quindi con l'acquistare gli scampi dal vostro pescivendolo di fiducia in modo da avere la certezza di acquistare un prodotto fresco. Detto ciò, pulite gli scampi eliminando la testa e il guscio, nonché la parte centrale formata da un piccolo filamento nero. A questo punto siete quasi pronti per preparare il condimento per le vostre linguine.

46

Preparate il condimento

Tra i pochi ingredienti che richiede questa ricetta ci sono anche i capperi sotto sale che dovranno essere messi a mollo in acqua fresca in modo da eliminare il sale in eccesso. Vi raccomando vivamente di non sostituire i capperi salati con quelli sott'aceto o rischiate di rovinare il piatto. Una volta dissalati, tagliate i capperi a pezzetti e teneteli da parte. In una padella abbastanza capiente da contenere anche le linguine, versate 5 o 6 cucchiai d'olio extravergine d'oliva e lo spicchio d'aglio; fate insaporire l'olio per un paio di minuti, eliminate l'aglio e aggiungete gli scampi. Fate soffriggere alcuni istanti, aggiungete i capperi tritati e la menta tagliata a pezzetti. Salate, pepate e fate insaporire il tutto per alcuni minuti.

Continua la lettura
56

Condite le linguine

Nel momento in cui iniziate a preparare il condimento, mettete sul fuoco la pentola con l'acqua per la cottura della pasta. Non appena giunge a bollore, salate e mettete a cuocere le linguine. Fate cuocere la pasta al dente e non appena pronta, scolatela (ma non troppo) e versatela all'interno del tegame che contiene il condimento. Se vedete che il condimento è troppo asciutto, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Mescolate velocemente e servite subito accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco, servito fresco.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non trovate gli scampi potete sostituirli con dei gamberi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: linguine al sugo bianco di scampi

Gli scampi sono piccoli gamberi d'alto mare, parenti stretti delle aragoste. In questo secondo caso sono già cotte e basta scolarle dal liquido di conserva (senza sciacquarle sotto l'acqua, altrimenti perdono in parte di sapore) prima di prepararle nel...
Primi Piatti

3 ricette a base di scampi

Gli scampi sono dei crostacei dal gusto delicato che, ben si prestano alla preparazione di innumerevoli ricette. Tuttavia, possono costituire degli originali antipasti, dei primi succulenti o addirittura dei secondi piatti, aggiungendo magari della salsa...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al pesto di mandorle e limoni

In certi periodi dell'anno, specie nella stagione calda, mettersi ai fornelli può essere davvero dura. Nutrirsi e bere tanta acqua è importante in ogni stagione. Ma cucinare non sembra un'attività allettante nei mesi più afosi. Eppure i sapori dell'estate...
Primi Piatti

Come preparare le linguine allo scoglio con i pistacchi

La pasta è uno degli alimenti più amati dagli italiani, e forse uno degli alimenti più apprezzati dal resto del mondo. I piatti a base di pasta possono essere conditi in diverse maniere, e con l'avvicinarsi della bella stagione, quelli con il pesce...
Pesce

Ricetta: sugo di scampi all'arrabbiata

I piatti a base di pesce, soprattutto quando si avvicina la stagione calda, sono sempre un'ottima soluzione per un pranzo gustoso e leggero. In particolar modo i crostacei si prestano egregiamente a fare da ingrediente principale in numerosi primi e secondi...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti agli scampi con rucola e nocciole

Gli scampi sono de crostacei davvero molto buoni, specialmente se sono freschi. Ma cucinarli nel modo giusto non è affatto semplice, in quanto occorre preservarne la freschezza e allo stesso tempo fare in modo che non abbiano un cattivo odore. Uno dei...
Pesce

Ricetta: scampi in crosta

Gli scampi sono dei crostacei dalle fattezze simili a quelle dell'astice ma di grandezza più piccola. Per verificarne la bontà e la freschezza dobbiamo osservare con estrema cautela il colore del loro capo. Il colore dovrà essere omogeneo con il resto...
Primi Piatti

Come preparare la pasta alla busera

Probabilmente non tutti conoscono la pasta alla busera. Si tratta di una ricetta tipica veneziana che prevede di condire la pasta con una salsa preparata con gamberi, scampi, aglio, cipolla e pomodoro fresco. Questo sughetto viene chiamato in veneziano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.