Ricetta: minestra di cereali e cavolo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le minestre, povere ma ricche di nutrienti, sono uno dei piatti più amati per riscaldare le fredde sere invernali. Gustose e saporite, sono un piatto completo e altamente saziante. Inoltre, se lasciate intiepidire, sono ottime anche da gustare nei periodi più caldi. Per portare in tavola una minestra capace di evocare i sentori invernali, perché non lasciarci ispirare dai cereali e il cavolo? Una preparazione semplice, ma capace di creare un caldo clima conviviale. I cereali e il cavolo sono poi alimenti ricchi di virtù benefiche per il nostro organismo, perfette quindi per mangiare sano senza rinunciare al gusto! Vediamo allora la ricetta per preparare la minestra di cereali e cavolo.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 200 gr di cereali (farro e orzo perlato)
  • 5 foglie grandi di cavolo
  • mezza cipolla - 1 carota - mezza costa di sedano
  • 1 foglia di allora
  • 2 cucchiai di polpa di pomodoro
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.
37

Cuociamo i cereali

Il primo step per preparare la nostra corposa minestra di cereali e cavolo, è quello di occuparci della cottura dei cereali. Per la nostra minestra possiamo optare per un mix composto da farro e orzo perlato. Iniziamo trasferendo i cereali in uno scolapasta. Quindi portiamoli sotto l'acqua corrente, laviamoli per bene e lasciamoli scolare. Nel frattempo versiamo circa un litro di acqua in una pentola e portiamola sul fuoco. Aggiungiamo i cereali, copriamoli con un coperchio e lasciamoli cuocere a fiamma dolce. A circa metà cottura saliamo leggermente. I cereali saranno pronti quando risulteranno morbidi, ma non sfatti. Andiamo quindi a spegnere il fuoco e scoliamoli.

47

Realizziamo la base aromatica

Ora che i cereali sono pronti, possiamo passare ad occuparci della seconda fase della nostra ricetta. Andiamo quindi a pelare, lavare per bene e tritare finemente la cipolla, il sedano e la carota. Portiamo ora una padella antiaderente e capiente sul fuoco. Mettiamo a scaldare un filo di olio evo e una volta caldo aggiungiamo il trito di verdure. Lasciamole soffriggere dolcemente, poi aggiungiamo della polpa di pomodoro. Proseguiamo la cottura a fiamma moderata per qualche minuto. A questo punto possiamo unire alla base aromatica i cereali. Per rendere morbida la base, aggiungiamo un paio di mestoli di acqua calda. Oppure del brodo vegetale.

Continua la lettura
57

Aggiungiamo il cavolo e terminiamo la cottura

Mentre la minestra cuoce lentamente, andiamo ad occuparci del nostro ultimo ingrediente. Andiamo a lavare le foglie di cavolo sotto il getto dell'acqua corrente. Quindi tamponiamole delicatamente con un panno pulito. Trasferiamo le foglie di cavolo sopra un tagliere e tagliamole a striscioline. A questo punto non ci resta che unire il cavolo alla minestra a lasciarlo cuocere fin quando non si sarà ammorbidito. Ora non ci resta che spegnere il fuoco e servire la nostra profumata minestra di cereali e cavolo. Possiamo accompagnarla con dei croccanti crostini di pane profumati all'aglio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora più saporita la nostra minestra, possiamo utilizzare più tipi di cavolo. Ad esempio il cavolo nero e la verza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Idee per cucinare i cereali

I cereali sono diventati uno degli alimenti principali della dieta mediterranea, sono ricchi di sodio, potassio, pochi grassi e danno un buon apporto al corpo di carboidrati e proteine. Solo cento grammi apportano al nostro organismo 378 calorie e sono...
Primi Piatti

Riso basmati, cavolo cappuccio e carote

Un buon piatto di riso con verdure è ideale per scaldare una fredda e piovosa giornata autunnale. Leggero, nutriente e saporito il riso basmati con cavolo cappuccio e carote è una pietanza particolarmente apprezzata dai vegetariani e vegani, ma non...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di riso integrale con patate

Oggi parlerò di una ricetta molto buona e nutriente. La minestra di riso integrale con patate è infatti, un primo piatto ricco di nutrimento e povero di grassi. Adatta maggiormente per il clima invernale, questa minestra è utile per le persone che...
Cucina Etnica

Daikon: ricette giapponesi

Il Daikon giapponese è una radice asiatica, denominata anche ravanello cinese o bianco. Il gusto di questa rapa, infatti, ricorda moltissimo quello del ravanello, con una consistenza leggermente più croccante, tipica della carota. Le sue numerose proprietà...
Consigli di Cucina

10 utilizzi dei legumi secchi

In questa guida vedremo 10 utilizzi dei legumi secchi. I legumi secchi sono un importante alimento, tuttavia necessitano sempre di reidratazione prima di cuocerli. Sono una fonte di proteine per cui è consigliabile non abbinarli con cibi troppo pesanti...
Consigli di Cucina

5 zuppe ideali in inverno

In inverno, con il freddo, è piacevole assaporare una buona e calda zuppa. Sopratutto dopo una giornata di lavoro fuori casa, non c'è niente di meglio. Molte volte però si finisce per preparare sempre gli stessi piatti, che a lungo andare diventano...
Antipasti

Come preparare un burger di cavolo

Il burger è da sempre sinonimo di carne tritata, ma l'evoluzione della cucina vegan ha realizzato numerose alternative vegetariane: la forma è la medesima di quella tradizionale, ovvero una enorme polpetta schiacciata, ma gli ingredienti cambiano e...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cereali

Negli ultimi anni si è diffusa sempre più capillarmente l'abitudine di effettuare particolari diete a base di zuppe: le più svariate, che si tratti di zuppa di cereali, ai porri, vegetali e tante altre; in questa ricetta vogliamo proporci di spiegarvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.