Ricetta: mousse di fave e asparagi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le verdure o si amano o si odiano. Non esiste una via di mezzo, a meno che non si riesce a preparare un piatto così particolare e sfizioso da trasformare le verdure in qualcosa di molto succulento. C'è chi preferisce friggerle, per avere un sapore ricco e gustoso, mentre i salutisti fiancheggiano la cottura al vapore, che pare essere l'unica che conservi la maggior parte dei nutrienti. Poi ci sono le verdure di stagione, come gli asparagi e le fave, tipicamente primaverili, e se volete proporle anche a chi di verdura non vuole sentirne parlare, vi propongo una ricetta: sotto forma di mousse.

27

Occorrente

  • Un ceppo di asparagi (freschi o surgelati)
  • 300 gr di fave fresche
  • 2 confezioni di formaggio spalmabile
  • Sale, pepe, olio EVO, cipolla e aglio
  • Crostini, pane
  • Robot da cucina o frullino ad immersione
37

È facile trovare le fave in vendita nei mesi di marzo e aprile, sia nei supermercati che dal fruttivendolo di fiducia. Acquistatene un chilo che, una volta sgusciate e pulite, si ridurranno a poco più della metà del loro peso. Per quanto riguarda gli asparagi essi sono commercializzati tutto l'anno nei banchi da congelatore, e, per quelli freschi, basterà fare un giro al mercato o procurarseli da se durante una scampagnata. Eliminate il baccello e la scorza che ricopre le fave, mentre agli asparagi andranno tolte le radici e la parte di rizoma duro. Bollite le verdure separatamente, preferibilmente in una padella piena d'acqua, precedentemente salata. L'operazione di bollitura richiederà circa 10 minuti.

47

In una wok fate imbiondire uno spicchio d'aglio e una mezza cipolla. Una volta ottenuto un soffritto profumato fate saltare sia le fave che gli asparagi, tutti assieme. Speziate con un po' di pepe e mi raccomando, non levate l'aglio che, una volta tritato per ottenere la mousse, donerà quel sapore in più alla ricetta. Lasciate rosolare le verdure e successivamente fatele raffreddare, onde evitare che il calore sciolga il formaggio spalmabile. Nel frattempo preparate il robot da cucina.

Continua la lettura
57

Nel robot andranno versate due confezioni di formaggio spalmabile, che potrete scegliere fra quelli da banco frigo, sia light che aromatizzati alle erbe. Esistono anche le mousse di formaggio, ma la loro consistenza leggera potrebbe compromettere la riuscita della ricetta. Oltre al formaggio aggiungete le fave, gli asparagi e il sugo creatosi durante il soffritto, assieme all'aglio e alla cipolla. Azionate il robot ad una velocità bassa, che andrà aumentata man mano che gli ingredienti saranno amalgamati. Potete sostituire il robot con il classico frullino ad immersione, ponendo gli ingredienti all'interno di una ciotola dai bordi molto alti. Frullate per un paio di minuti. La mousse è pronta.

67

Servite la mousse come antipasto, spalmandola su fette di pane precedentemente abbrustolito o sui crostini. La stessa può accompagnare secondi piatti a base di carne, o addirittura diventare salsa per la preparazione di un primo sfizioso. In questo caso la mousse andrà sciolta in padella aggiungendo mezzo bicchiere d'acqua, facendone diminuire la consistenza. Sembrerà una besciamella aromatizzata e farete una gran figura da chef con i vostri commensali!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete diminuire il retrogusto ferroso delle fave, sfumatele con mezzo bicchiere di vino rosso
  • Provate la mousse per un primo a base di riso o di gnocchetti sardi. Una crema così non l'avete mai assaggiata!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come cucinare le fave fresche

Le fave sono dei legumi che, solitamente, vengono coltivate in zone climatiche temperate; oltre ad essere semplici da trattare, poiché non necessitano di una grande cura, sono molto veloci da cucinare. Il periodo migliore per mangiare le fave è sicuramente...
Antipasti

Gli antipasti per il pranzo di Pasqua

Se decidete di fare il pranzo di Pasqua con i parenti, allora è l'occasione giusta per preparare qualcosa di gustoso e soprattutto di insolito. L'antipasto ad esempio in questa circostanza è importante, quindi bisogna realizzarlo in un modo molto particolare,...
Antipasti

10 ricette per torte salate

Il termine "torta" rievoca un alimento prettamente dolce. Panna, crema pasticcera, cioccolato e cacao sono gli ingredienti più comuni utilizzati per i dolci. Eppure esistono le varianti salate, come una torta rustica, un plum cake al formaggio, una pizza...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di verdure

La zuppa di verdure è proprio il piatto che ci serve per prepararci alla grande abbuffata di Pasqua o in alternativa per disintossicarci dagli stravizi delle feste. È ideale in qualsiasi periodo, in inverno, bella calda e saporita. Ma anche in estate...
Primi Piatti

Tagliatelle con crema di fave, menta e pecorino

Spesso realizziamo primi piatti che abbiamo già preparato in precedenza per evitare di fare un flop qualora volessimo preparare una novità. La paura di fare brutta figura con i nostri commensali proponendo loro un piatto non incline ai loro gusti spesso...
Antipasti

Come preparare il pesto di fave

Tipico condimento primaverile, il pesto di fave o Marò è un'antica preparazione ligure. Veniva utilizzato dalle umili famiglie contadine per inumidire ed insaporire il pane secco. Dal gusto fresco e delicato, regala un sapore unico alla pasta. La salsina...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia con fave e parmigiano

Le focacce sono ottime per una cena improvvisata o per chi vuole, preparare un piatto veloce e sfizioso. Con un'unica base, la focaccia si può farcire in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. Io ve ne suggerisco una leggera, adatta per le giornate...
Primi Piatti

5 modi per cucinare le fave

Le fave sono legumi dal gusto gradevole e delicato. Ricche di ferro, risultano particolarmente adatte per chi soffre di anemia. Apportano una notevole quantità di fibre all’organismo, favorendo il corretto processo intestinale. Inoltre, sono fonte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.