Ricetta: mozzarelline impanate

di Angela Fontana difficoltà: media

Ricetta: mozzarelline impanate La ricetta delle mozzarelline impanate è un piatto rapido da preparare e molto sfizioso. Solitamente vengono preparate come antipasto, ma possono essere servite anche come secondo piatto, magari accompagnate con un'insalata, o come contorno. Non è un piatto facilissimo da preparare, come potrebbe sembrare, in quanto, se non si presta attenzione, si corre il rischio di far "schizzare" la mozzarellina fuori dall'impanatura, con il risultato di ottenere una mozzarella molto oliata. In tutti i supermercati vendono le mozzarelline fritte surgelate, quindi se vuoi che i tuoi ospiti notino la differenza, è importante comprare mozzarelle di qualità.

Assicurati di avere a portata di mano: 15 mozzarelline (ciliegine) 2 uova farina pangrattato q.b. olio per friggere sale q.b.

1 Per prima cosa mettiamo le mozzarelline ad asciugare su un foglio di carta assorbente in modo tale da fare uscire tutta l'acqua. A questo punto prendiamo le uova, le rompiamo in una ciotola e le sbattiamo con una forchetta. Quindi le saliamo e aggiungiamo un pizzico di pepe.

2 Ora è il momento di cominciare con l'impanatura vera e propria: prendiamo le nostre mozzarelline e, una alla volta, le immergiamo prima nella farina, in maniera tale da asciugarle ancora di più per far si che l'uovo aderisca meglio. Quindi immergiamo le mozzarelline nell'uovo precedentemente preparato, e per ultimo nel pan grattato. È consigliabile ripetere l'operazione due volte, così che l'impanatura risulti più spessa e sia più facile da friggere e di maggior "effetto visivo" una volta servite.

Continua la lettura

3 Come ultimo passaggio procediamo con la frittura.  Prendiamo una padella abbastanza alta e scaldiamo due dita di olio per friggere.  Approfondimento Mozzarella fritta: ricette (clicca qui) Aspettiamo che l'olio sia ben caldo prima di immergere le mozzarelline.  Le friggiamo per alcuni minuti girandole da tutti e quattro i lati in modo tale che la doratura sia omogenea.  Attenzione a girarle delicatamente per non rischiare di rompere la mozzarella o di togliere l'impanatura.  Per friggere meglio è consigliabile l'uso di una padella di ferro.  Quindi le scoliamo e le asciughiamo in un foglio di carta assorbente per togliere l'olio superfluo, stando attenti a non schiacciarle con le dita.  Le lasciamo raffreddare alcuni minuti e le serviamo quando ancora sono tiepide. 
Questa che ho scritto è la ricetta base delle mozzarelline impanate.  Per variare, possiamo aggiungere delle spezie all'impasto delle uova, oppure dei pezzettini di prosciutto tagliato a pezzettini piccolissimi.  Non resta che provare e gustare! Buon appetito!. 

Ricetta: crocchette di pollo con impanatura al sesamo Come riciclare i petti di pollo Ricetta: cestini di sfoglia con insalata di pasta Come fare lo spiedino di filetto

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili