Ricetta: nodini di pollo alla cacciatora

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se decidete di elaborare un secondo piatto veloce e al tempo stesso gustoso, potete preparare dei buonissimi nodini di pollo alla cacciatora. Questo tipo di carne bianca è infatti, uno degli alimenti che si presta a tante preparazioni, ed è ideale anche per chi segue una dieta. A tale proposito, ecco una guida su come creare questa ricetta, in modo da fare una bella figura anche nel caso in cui abbiate ospiti a cena.

26

Occorrente

  • 1 petto di pollo da 900 grammi
  • 500 grammi di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b
36

Tagliare la carne

Innanzitutto acquistate il pollo presso una macelleria di fiducia, e fatelo tagliare direttamente a fette dal macellaio se non volete farlo a casa. Dopo aver acquistato tutti gli ingredienti che vi occorreranno per la realizzazione del piatto (per sei persone), potete iniziare a preparare la ricetta. I nodini si ottengono semplicemente tagliando ogni fetta di carne a piccoli pezzetti di larghezza non superiore ai due centimetri, e legandoli poi con dello spago da cucina delicatamente e formando quindi un piccolo nodo.

46

Cuocere i nodini

Dopo aver fatto questo lavoro, pulite l'aglio e tritatelo non troppo finemente, mentre per chi non lo preferisce, conviene metterlo intero e poi dopo averlo leggermente dorato eliminarlo. Fatto ciò, versate in una padella abbastanza capiente dell'olio extra vergine di oliva e l'aglio, e fatelo rosolare leggermente. A questo punto prendete la carne e fatela cuocere bene da entrambi i lati, dopodichè aggiungete a metà cottura sale, pepe in polvere ed un bicchiere di buon vino bianco preferibilmente secco, facendo sfumare l'alcool. Nel frattempo prendete due rametti di rosmarino, lavateli e asciugateli, e poi tritateli con un coltello a lama sottile o con una mezzaluna che andranno poi aggiunti alla carne che avete sul fuoco. A questo punto, bisogna versare la passata di pomodoro oppure quella a pezzetti che servirà per ottenere un ottimo sugo, e che avvolgerà i nodini insieme alle altre spezie.

Continua la lettura
56

Addensare la salsa

Un consiglio è di non cuocere troppo la carne perché essendo di pollo tende a indurirsi facilmente, e risultare quindi stopposa. Quando la salsa è piuttosto densa, allora assaggiatela per vedere se è necessario aggiungere dell'altro sale e pepe. In alternativa al pepe per chi ama il piccante, può sostituirlo con il peperoncino che ha anche la capacità di eliminare il sapore dolciastro del pollo. Una volta che i nodini di pollo sono cotti, serviteli ancora caldi con un po' di sugo ed un contorno di insalata mista o verde di stagione, oppure con delle patate al forno ed un buon bicchiere di vino bianco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparare i nodini di pollo alla cacciatora,è davvero semplice e veloce, grazie al nostro aiuto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: nodini di pollo al burro e salvia

Sia che siamo esperte in fatto di cucina, oppure che siamo alle prime armi, cuocere il petto di pollo non è un'impresa così complicata. Tuttavia, pensando di cucinare le fettine di pollo, non dobbiamo sminuire le possibilità che abbiamo, con pochissimi...
Carne

Ricetta : pollo alla cacciatora

Il pollo appartiene alle carni bianche. È molto digeribile e nutriente. Si può utilizzare per preparazioni veloci o elaborate. La ricetta del pollo alla cacciatora è senza dubbio la più conosciuta. Questo piatto è nato in Toscana come preparazione...
Primi Piatti

Come preparare un sugo alla cacciatora

Uno dei preparati base della cucina è il sugo, un delizioso intingolo che insaporisce anche la pietanza più banale. Esistono molti modi per prepararlo e date le sue peculiarità può essere servito e consumato in qualsiasi stagione dell'anno. Tra le...
Carne

Come cucinare il coniglio alla cacciatora

La ricetta del coniglio alla cacciatora è stata spesso rivisitata e modificata a seconda delle regioni in cui si prepara, divenendo un piatto versatile, sia come secondo che come condimento per un primo piatto. Questa ricetta, originaria probabilmente...
Carne

Come fare le cosce di pollo alla cacciatora

Se intendiamo preparare il pollo alla cacciatora è importante sapere che per ottimizzare il gusto, è necessario attenersi a delle specifiche linee guida ed usare possibilmente soltanto le cosce, visto che sono anche quelle maggiormente ricche di polpa....
Carne

Come preparare l'abbacchio alla cacciatora

Con il tutorial seguente vi proponiamo una ricetta molto facile e gustosa che vede come ingrediente principale l'agnello: vedremo quindi la preparazione dell'abbacchio alla cacciatora. Questa ricetta è tipica della regione Lazio e solitamente viene preparato...
Carne

Come preparare l'anatra alla cacciatora

L'anatra, si sa, è uno dei prodotti più fortemente radicati nella tradizione della cucina italiana, e può essere preparata nei modi più diversi: al forno, alla grigia o allo spiedo, anche se molto probabilmente la pietanza più famosa che prevede...
Carne

Come preparare il cinghiale alla cacciatora

Tra le ricette toscane una delle più antiche è quella del cinghiale alla cacciatora. Si tratta di un piatto che può essere mangiato sia come pasto completo sia come secondo. L'importante è, però, l'acquisto della carne di un cinghiale giovane che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.