Ricetta: orecchiette con gamberi e rucola

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le orecchiette con gamberi e rucola rappresentano un primo piatto leggero, nutriente e gustoso nel quale sarà possibile assaporare la raffinatezza del buon pesce fresco e il deciso odore della rucola appena colta. La sua preparazione è molto semplice e non richiede doti culinarie particolari. Qualora lo desideriate, potreste arricchire le orecchiette anche con dello scalogno e dei pomodorini freschi. Due ingredienti che esalteranno ancor di più i sapori della vostra pasta. Procuratevi dunque tutti gli ingredienti e vediamo ora come preparare questo piatto davvero squisito.  

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 400 g di orecchiette, 15 gamberi rossi, 300 g di pomodorini, 1 scalogno, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 mazzo di rucola, olio extravergine d'oliva, peperoncino, sale.
36

Pulite il pesce

Per prima cosa dovrete dedicarvi alla pulizia del pesce, la parte forse più antipatica del vostro lavoro. Ma, con un pizzico di pazienza e di buona volontà, riuscirete a fare bene anche questa cosa. Pulite i gamberi accuratamente, privandoli della buccia e tagliate ciascuno di essi in quattro-cinque parti. Dopo aver preparato il pesce, riponetelo momentaneamente nel frigorifero. Inutile sottolineare che l'acquisto di gamberi freschi sarà sempre preferibile rispetto a quello di un gambero surgelato.

46

Tagliate la rucola

In questa seconda fase occorrerà invece preparare nel giusto modo la rucola. Lavatela e asciugatela. Poi tagliatela in modo approssimativo fino a ridurla in tanti piccoli pezzettini. Prendete infine i pomodorini e lavate anche questi. Successivamente tagliateli in quattro parti. Spezzettate anche lo scalogno e mettetelo a cuocere assieme ad un goccio d'olio extravergine d'oliva e al peperoncino. Sentirete che profumino!

Continua la lettura
56

Arricchite con vino, pomodorini e scalogno

Non appena lo scalogno inizierà ad imbiondire leggermente, versate nella padella i gamberi tagliati. Cuocete a fuoco medio per circa 6-7 minuti. A metà cottura, aggiungete il vino bianco e continuate poi nella cottura del piatto. A questo punto, mettete anche i pomodorini e arricchite il tutto con una piccola quantità di sale. La cottura dovrà continuare per altri 10 minuti. Nel frattempo, dopo aver portato ad ebollizione l'acqua, versate dentro le orecchiette, rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione della pasta. Trascorso il tempo necessario alla cottura, spegnete il fuoco e spargete la rucola, per poi mescolare il tutto con estrema cura. Mettete nel piatto e servite in tavola questa autentica prelibatezza. Come visto, nulla di particolarmente difficile. La preparazione delle orecchiette con gamberi e rucola richiede infatti circa 50 minuti, divisi tra tempo di preparazione vero e proprio e tempo di cottura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per arricchire il vostro piatto, aggiungete un po' di scalogno e un pizzico di peperoncino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: conchiglie con gamberetti e rucola

La ricetta conchiglie con gamberetti e rucola è un piatto tutto estivo, porta con se il sapore del mare e la freschezza della terra; veloce ...
Primi Piatti

Come preparare orecchiette zafferano e gamberi

Se siamo degli amanti della cucina, sicuramente ci piacerà assaporare ogni giorno pietanza sempre differenti, ma molto spesso trovare il piatto adatto da preparare può ...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette piccanti con la cicorietta

Avete voglia di un primo piatto gustoso ed avvolgente? Siete nel posto giusto. Perché non preparare delle buonissime orecchiette piccanti con la cicorietta. Le orecchiette ...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette al forno

Quando si parla di prodotti culinari tipici della cucina pugliese è inevitabile non pensare alle tradizionali orecchiette, magari accompagnate con le cime di rapa. Tipo ...
Primi Piatti

Pasta con i gamberi: ricette

I gamberi sono un crostaceo pregiato che, se usato nel modo giusto, può regalarci delle ricette squisite in grado di stupire e sorprendere piacevolmente i ...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette ai funghi porcini e gamberetti

La ricetta delle orecchiette ai funghi porcini e gamberetti sono il classico primo piatto che può essere considerato come "mari e monti". Questo perché sono ...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con ceci, acciughe e pomodorini

A volte vogliamo un primo piatto particolare e diverso dal solito, che ci stupisca con i suoi sapori inediti e inaspettati. Un modo per inventarsi ...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con ricotta e zucca

Le orecchiette sono un formato di pasta molto amato e popolare in tutta Italia, anche se la loro origine è tipicamente pugliese. Infatti le orecchiette ...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroncini ai gamberi

Vi presenteremo in questa ricetta come preparare i maccheroncini ai gamberi. Tale primo piatto è gustoso se sarà preparato con dei freschissimi gamberi. Trattasi di ...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di gamberi

La zuppa di gamberi è una gustosa pietanza a base di pesce, facile da realizzare e che può essere preparata in tanti modi diversi. La ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.