Ricetta: paccheri al forno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: paccheri al forno
17

Introduzione

Per stuzzicare il palato dei nostri ospiti, lasciamoci tentare da una ricetta dal profumo partenopeo come i paccheri al forno! Un formato di pasta generoso, perfetto da accompagnare a sughi elaborati e ricchi. Una ricetta golosa e dal sapore "rustico", ideale per portare in tavola un caldo clima di convivialità. Andiamo allora a scoprire insieme la ricetta per preparare i paccheri al forno.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti per 4 persone:
  • 1 carota - mezza cipolla - una costa di sedano
  • 300 gr di carne macinata
  • 400 gr di paccheri
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • sale e pepe q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • mozzarella o formaggio fuso q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
37

Prepariamo un ricco ragù

Il primo passo per preparare dei paccheri al forno a regola d'arte, è andare a preparare un profumato e ricco ragù. Iniziamo quindi lavando e pulendo le carote, le cipolle e il sedano. Quindi tagliamo le verdure in piccoli dadini. Portiamo ora sul fuoco una pentola abbastanza larga e dai bordi alti e mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Quando l'olio sarà ben caldo, versiamo il trito di verdure preparato precedentemente e lasciamolo soffriggere. Alziamo quindi la fiamma e incorporiamo la carne macinata. Lasciamola rosolare per qualche minuto mescolando. Andiamo quindi a sfumare con il vino bianco. Quando la parte alcolica sarà completamente evaporata, abbassiamo la fiamma e aggiungiamo la passata di pomodoro. Aggiustiamo di sale e pepe e lasciamo proseguire la cottura fino ad ottenere una salsa corposa e compatta.

47

Cuociamo i paccheri e assembliamo il piatto

Mentre il ragù cuoce lentamente, passiamo allo step successivo. Portiamo una pentola capiente sul fuoco e lasciamo che l'acqua arrivi a bollore. Quando l'acqua è pronta, saliamola leggermente e tuffiamo i paccheri. Per dei paccheri al forno davvero perfetti, scoliamo la pasta al dente! Trasferiamo i paccheri in una terrina capiente, aggiungiamo il ragù e una spolverata di parmigiano grattugiato. Mescoliamo dolcemente il tutto per amalgamare i sapori e i profumi. Versiamo ora la pasta condita in una pirofila da forno e guarniamo con dei cubetti di mozzarella.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Terminiamo la cottura e serviamo

A questo punto non ci resta che infornare la teglia e cuocere i paccheri ad una temperatura di 180°C. Per una cottura perfetta, aspettiamo che sulla superficie dei paccheri al forno si formi una golosa crosticina dorata. Una volta terminata la cottura, sforniamo i nostri profumati paccheri al forno e lasciamoli stiepidire per qualche minuto. Andiamo quindi ad impiattarli e a servirli in tavola! Per rendere la nostra ricetta ancora più cremosa, possiamo irrorare i paccheri al forno con della morbida besciamella profumata con della noce moscata. I paccheri al forno non sono solo ottimi appena sfornati, ma saranno gustosissimi anche consumati freddi!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere una crosticina ancora più golosa, spolverizziamo i paccheri con del pangrattato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: paccheri con le alici

Oggi vi proponiamo una ricetta di un primo, facile, veloce e decisamente gustoso: paccheri con le alici. Questo piatto fa parte della tradizione culinaria del ...
Primi Piatti

Paccheri con ricotta e salmone

Siete alla ricerca di un primo piatto semplice, ma allo stesso tempo gustoso e di grande effetto? Abbiamo la ricetta giusta per voi: i deliziosi ...
Primi Piatti

Paccheri con dadolata di pollo: ricetta

I paccheri si prestano ad innumerevoli ricette e varianti. La loro forma e consistenza consente di apprezzare al meglio qualsiasi condimento. La ricetta che andremo ...
Pesce

Come fare i paccheri ai calamari

Se avete intenzione di preparare un bel primo piatto a base di pesce siete nel posto giusto. In questa guida, infatti, vi spiegherò in tre ...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri con menta e baccalà

Gli italiani sanno il fatto loro in merito alla cucina, e soprattutto per la preparazione della pasta. È un cibo semplice ma allo stesso tempo ...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri ripieni al baccalà

La migliore alimentazione è quella che comprende tutti i nutrienti necessari al nostro organismo. Per assumerli dovremmo consumare più volte a settimana ogni categoria di ...
Primi Piatti

Come fare i paccheri con crema di zucca

I paccheri sono un formato di pasta simili a grandi maccheroni che possono essere riempiti con sughi a base di carne o di verdura. La ...
Pesce

Ricetta: paccheri con cozze e vongole

Cucinare e mangiare sono due delle cose che a noi italiani riescono particolarmente bene. Preparo ricette gustose ogni giorno è ciò che ci riesce meglio ...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri al sugo di calamari

I paccheri sono un formato di pasta tipico della Campania e più di preciso del napoletano: la loro forma ricorda quella di un grosso maccherone ...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri al sugo di alici

State guardando il vostro piatto scondito per l'ennesima volta e iniziate a pensare che non ne potete più di mangiare sempre la stessa cosa ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.