Ricetta: panini alle cipolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: panini alle cipolle
16

Introduzione

Vi piacciono le cipolle? Desiderate sperimentare una semplice, veloce e soprattutto gustosa ricetta con questo ingrediente? Di seguito vi presentiamo come realizzare, in pochissime mosse, dei panini alle cipolle, da mangiare in più situazioni: sia a pranzo a casa, sia come merenda in ufficio, sia ancora panini alle cipolle da preparare, perché no, in occasione di un party. Le cipolle fanno molto bene, sono ricche di proprietà, e piacciono per il loro sapore dolce, sia a piccoli che a grandi.

26

Occorrente

  • 500g di farina 0
  • 2dl acqua tiepida
  • un cubetto di lievito di birra
  • un cucchiaio di sale
  • un cucchiaino di zucchero
  • 2 cipolle di Tropea
  • olio d'oliva
36

Da dove partire per dare vita ai nostri panini alle cipolle? Procuriamoci un tagliere ed un coltello. Prendiamo due cipolle e realizziamo tanti piccoli e medi quadratini. Che tipo di cipolle usare? Perché non scegliere quelle rosse di Tropea. Queste sono molto saporite ed andranno a donare ai panini un sapore gradevole ed inconfondibile. Una volta tagliate le cipolle mettiamole in una grande bacinella. A questo punto aggiungiamo a più riprese la farina ed un filo d'olio extravergine d'oliva. Cerchiamo di fare in modo di non creare antipatici grumi. Il nostro obiettivo sarà quello di riuscire a realizzare un impasto soffice ed omogeneo. A parte, in una brocca, mettiamo 2 dl di acqua tiepida e facciamo sciogliere all'interno un cubetto di lievito di birra.

46

All'impasto che stiamo preparando non dimenticate di aggiungere un cucchiaino di zucchero ed anche un cucchiaio di sale. Lavorate il tutto con le mani, attraverso movimenti energici. Se notate che il vostro impasto risulta essere appiccicoso, potete aggiungere un po' di farina; di contro se il vostro impasto al tatto vi appare secco e grumoso, andate ad aggiungere altra acqua. Una volta terminata questa operazione lasciamo il nostro impasto nella bacinella ben coperta con un panno oppure con una pellicola, e disponiamola in un posto asciutto della casa per circa un'ora.

Continua la lettura
56

È arrivato il momento tanto atteso: siamo pronti ad infornare i nostri panini alla cipolla. Accendiamo il forno e impostiamolo alla temperatura di 200 gradi. Prendiamo una teglia e copriamola con la carta da forno. Divertiamoci a prendere un po' d'impasto, cercando di realizzare con le mani delle palle. Possiamo scegliere di variare la forma dei panini, oppure fare in modo che questi pesino 100 grammi: ci aiuteremo allora con una bilancia. Mettiamo i panini sulla teglia ad una distanza di almeno 3-4 cm uno dall'altro. Riponiamoli in forno e lasciamoli cuocere per 15-20 minuti. Et voilà: i nostri panini alle cipolle risulteranno morbidi, profumati e ben coloriti. Saranno ottimi se mangiati ancora caldi. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • pazienza e fantasia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come stufare la cipolla

La cipolla è un ortaggio impiegato in cucina in moltissime preparazioni, vista la sua capacità di adattarsi perfettamente ad ogni altro ingrediente. Può essere usata come base di un soffritto, cucinata ripiena, mangiata cruda in insalata, cotta al...
Carne

Come preparare un sandwich di manzo

L'amore che abbiamo per i tramezzini ed i panini è un antico sentimento. Esso risale a ben prima dell'avvento d'oltreoceano dei fast-food. Si potrà vantare una tradizione solida in questo senso, con certe delizie da farcire inimitabili ed anche tipiche....
Carne

Come preparare in casa perfetti hamburger

L'hamburger è una tipica ricetta americana. In ogni buon film americano che si rispetti c'è una scena in cui il protagonista mangia un succulento hamburger. Anche noi italiani siamo stati influenzati da questo piatto semplice e pratico. Sono presenti...
Cucina Etnica

La ricetta della tortilla di patate spagnola

La tortilla di patate è un sublime piatto della cucina spagnola. Tanto povero quanto gustoso. In Spagna si usa come farcitura dei meravigliosi boccadillos, ovvero i super panini imbottiti. La tortilla è molto alta e soffice e può essere preparata in...
Pizze e Focacce

5 ricette di focacce vegetariane

Avete in previsione una festa con gli amici, un compleanno o un abbondante rinfresco per festeggiare il raggiungimento di un obiettivo? Bene, allora vi servono idee veloci, buone e soprattutto originali!Insieme a patatine, pizzette e panini di ogni tipo,...
Carne

Come arrostire la salsiccia alla siciliana

Le ricette per un gustoso secondo piatto a base di salsiccia sono tantissime e variano di regione in regione, tanto nell'elaborazione dell'insaccato quanto nella sua preparazione. In Sicilia in particolare, è molto apprezzata quella cotta alla brace....
Pizze e Focacce

Come preparare i panini colorati

All'interno di questa guida andremo a dedicarci alla cucina e, più specificatamente alla preparazione di panini. Come avrete già letto nel titolo, andremo a spiegarvi come preparare i panini colorati, utilissimi per una festa di compleanno, magari!La...
Consigli di Cucina

5 modi per farcire i panini al latte

I panini al latte sono un vero must che, ad una festa o un pranzo a buffet, non può mai mancare. Dolci e morbidi questi panini sono perfetti per essere farciti e conservati a lungo. In questa guida vi insegnerò 5 modi per farcire i panini al latte per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.