Ricetta : pasta alla monzese

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta : pasta alla monzese
17

Introduzione

Uno dei piatti tipici della cucina tradizionale della Lombardia è sicuramente la pasta alla monzese. Gli ingredienti principali per la preparazione di questa ricetta sono lo zafferano, la salsiccia luganega, la panna, il vino e il brodo di carne. Nei passi che seguiranno andremo a spiegarvi in maniera precisa come preparare quest'ottima ricetta.
È un piatto che non richiede una preparazione laboriosa e lunga, quindi facile da eseguire. Potrebbe costituire un primo ghiotto e sostanzioso da preparare la domenica, se si hanno ospiti a pranzo o anche per chi essendo a dieta vuole associare primo e secondo in una sola portata.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • salsiccia
  • 2 bustine di zafferano
  • pasta pennette
  • pepe nero
  • scaglie di grana oppure grana grattugiato
37

La scelta della salsiccia

Tanto per cominciare la preparazione di questa ricetta dovrete prendere la salsiccia. Potreste optare per qualsiasi tipologia di salsiccia eventualmente, ma quella che viene presa in considerazione per la preparazione originale della ricetta è solo la salsiccia luganega di Monza. Essa è particolare perché è di colore più chiaro rispetto alle altre e risulta molto delicata al palato. Viene realizzata con il marsala, che le conferisce quel tocco decisamente unico. Provare per credere! Con un coltello appropriato incidete la pelle della salsiccia, per poterla così eliminare. Create così delle vere e proprie polpettine di circa due centimetri.

47

La cottura delle salsiccia

Mettete un dito d'acqua all'interno di una padella avente dimensioni medie, e con il fuoco medio fate cuocere la salsiccia, senza aggiungere olio, in quanto la salsiccia di suo è già grassa ed è importante che si vada a cuocere direttamente tramite il suo stesso grasso liberato. Cuocete con il coperchio e girate ogni tanto i pezzettini di salsiccia facendoli rosolare. Quando la salsiccia sarà pronta, aggiungete la panna e lasciate cuocere per un paio di minuti.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

La cottura della pasta e il condimento

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto della preparazione, proseguite ancora andandola a riempire con molta acqua, portandola successivamente a raggiungere l'ebollizione. Cuocete la pasta, salandola in base al vostro piacimento. Vi consiglio l'utilizzo di una pasta con dimensioni medie. Cercate di scolarla il più possibile al dente.
La pasta più adatta sono le penne o i sedanini, ma come vi ho detto precedentemente, potete realizzare anche un ottimo risotto con questi ingredienti. Durante la cottura della pasta, prelevate un po' di acqua di cottura e scioglietevi dentro le due bustine di zafferano. Versate il tutto nella padella e mescolate per bene fino all'omogeneità. Quando la pasta sarà cotta, versatela nella padella e lasciate cuocere il tutto a fuoco basso per qualche minuto. Ora aggiungete un po' di noce moscata, qualora fosse di vostro gradimento, e del pepe. La noce moscata andrà a fornire alla pasta un tocco che possiamo definire come esotico. Proseguite servendo la pasta con del parmigiano grattugiato a scaglie grosse o grattugiato finemente, in base alle vostre preferenze, per poi spolverare sopra la pasta del pepe nero.
Eccovi un approfondimento tematico: http://prontointavola.tgcom24.it/ricetta/pasta-alla-monzese_1765.shtml.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

10 modi diversi di preparare un piatto a base di salsiccia

Gentilissimi lettori, nella guida che seguirà ci occuperemo di cucina. Nello specifico, andremo ad argomentare sulla preparazione di un piatto a base di salsiccia. Infatti ...
Primi Piatti

Spaghetti con salsiccia e zafferano

In questa guida vi introdurrò 5 semplici passi da seguire. Passi per preparare gli spaghetti con salsiccia e zafferano più buoni al mondo. Avete la ...
Consigli di Cucina

5 ricette di pasta ripiena

È domenica mattina e non avete idea di cosa mangiare a pranzo? Ogni cosa che vi propone il vostro frigo vi sembra troppo scontata e ...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsiccia e zafferano

La pasta è sicuramente uno dei piatti più amati dagli italiani e non solo, ma bisogna saperla cucinare, altrimenti non risulterà tanto saporita. Un abbinamento ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di patate e salsiccia

Nella guida che vi state accingendo a leggere, troverete il procedimento per la preparazione di una ricetta molto interessante: i ravioli di patate e salsicce ...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con salsiccia

Quando si vuole riempire la tavola con qualcosa di buono, non può mai di certo mancare un buon primo piatto, composto da un succulento piatto ...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla norcina

Avete voglia di preparare un piatto sfizioso, saporito, gustoso anche se "un po' " calorico? Bene, allora questa guida fa al caso vostro. Nei passi di ...
Primi Piatti

Ricetta: penne con carciofi e salsiccia

Le penne con carciofi e salsiccia, sono un piatto gustoso e molto corposo, ideale per pranzi dal secondo leggero o i primi dei giorni di ...
Primi Piatti

Ricetta: maltagliati con funghi e salsiccia

Un buon primo piatto è sempre l'apertura migliore per un pranzo domenicale o un qualunque pasto diurno. La pasta prevede diverse varianti, tutte differenti ...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti salsiccia e friarielli

L'abbinamento salsiccia e friarielli rappresenta una delle eccellenze della cucina napoletana. Nonostante sia un piatto povero è in grado di offrire al palato grandi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.