Ricetta: penne con le castagne

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La ricetta delle penne con le castagne rappresenta davvero una pietanza molto gustosa, pare che la prima ricetta di questo prelibato piatto sia tradizionalmente sicula però viene preparato in quasi tutte le regioni Italiane. In ognuna ricetta esistono delle varianti ma il risultato è sempre di un piatto molto saporito. Questo è una ricetta prettamente invernale ed infatti in questa stagione, questo primo piatto oltre che sulla nostra tavola, viene proposto in quasi tutte le trattorie italiane.

27

Occorrente

  • 300 grammi di castage, 100 grammi di pancetta nostrana a fettine, uno spicchio di aglio,un peperoncino piccante, olio extravergine di oliva, mezzo chilogrammo di pennette rigate.
37

Per preparare le penne con le castagne per 6 persone, per prima cosa dobbiamo incidere 300 grammi di castagne metterle in un contenitore di plastica con acqua e bicarbonato. Dovranno restarci un'intera notte per farli bene ammorbidire per poterle poi cuocerle in breve tempo. La mattina dopo dovremo toglierle dall'acqua e metterle dentro il colapasta per poi sciacquarle sotto un getto di acqua corrente. Quindi le metteremo nella pentola con l'acqua per farle bollire per circa mezz'ora.

47

Dopo averle colate le facciamo raffreddare, le sbucciamo cercando di levare anche la pellicina e le mettiamo da parte. In una padella intanto facciamo imbiondire uno spicchio di aglio con un peperoncino piccante quando l'aglio sarà colorito lo togliamo ed aggiungiamo nella padella la pancetta a pezzetti, lasciamo rosolare a fuoco dolce ed infine aggiungiamo le castagne. Le facciamo insaporire coperte e a fuoco lento; nel frattempo facciamo bollire abbondante acqua salata dove andremo a versarci mezzo chilo di pennette rigate. Dovremo toglierli dal fuoco al dente colarli con il colapasta e poi andremo a versale dentro la salsa di castagne. Il piatto così preparato dovremo servirlo, ancora fumante.

Continua la lettura
57

La stessa ricetta potrà essere preparata anche con una variante e cioè, riducendo in purea le castagne. In Sicilia infatti, la ricetta delle penne con le castagne, viene preparata soltanto in questo modo, il procedimento è quasi uguale. La differenza sta nella preparazione delle castagne appena cotte queste, devono essere ridotte in purea con uno schiaccia patate e poi aggiunte all'olio nel quale si è fatto soffriggere lo spicchio di aglio. Si lascia così cuocere per circa un quarto d'ora e poi si versa il composto sulle penne cotte al dente. Si serve la portata con un pizzico di pepe nero macinato. Questa versione, è leggermente più facile della prima, il sapore è uguale: nella prima ricetta dove le castagne vengono usate intere, si assapora meglio il gusto di questo frutto autunnale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le penne devono essere sempre al dente,il piatto va servito caldo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 ricette di primi piatti autunnali

L'autunno è la stagione che regala alla tavola i colori, i sapori ed i profumi più belli. Un ottimo pranzo autunnale può essere davvero speciale, grazie ad alcune ricette di primi piatti saporiti, gustosi, nutrienti e profumati. Ecco una lista di 5...
Antipasti

Ricetta: cavolini di Bruxelles con castagne

I cavolini di Bruxelles con castagne sono una ricetta tipicamente autunnale, nonostante gli ingredienti siano reperibili in qualsiasi periodo dell'anno. Quando acquistiamo i cavolini di Bruxelles assicuriamoci che siano freschi. Lo possiamo riconoscere...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini alla crema di castagne

Il malinconico periodo autunnale ci ispira con il suo profumo di legna che arde, con i colori accesi che infiammano gli alberi e con le sue prelibatezze naturali. Regine assolute di questo periodo dell'anno sono le zucche e le castagne. Le ricette che...
Dolci

Come preparare dei tortini alle castagne

Con l'arrivo dell'autunno viene sempre voglia di mangiare cibi e frutti diversi, tra gli immancabili possiamo trovare certamente le castagne in quanto sono proprio dei dolci tipici che piacciano sia a grandi che piccoli. Le castagne sono frutti ricchi...
Dolci

Come preparare la confettura di castagne

Le castagne o "marroni" sono dei frutti autunnali ricchi di fibre e vitamine utili al benessere dell'organismo. È possibile assaporare le castagne in numerose varianti (famose sono le gustosissime caldarroste) ma la soluzione perfetta per preservarne...
Dolci

Come preparare le praline di castagne

Un ottimo dessert, soprattutto nella stagione autunnale, sono le praline di castagne. Sarà una ricetta semplice e veloce da realizzare. Saranno adatte da servire anche come merenda, o come semplice dessert da condividere con amici e parenti, accompagnandoli...
Dolci

Come preparare l'insalata di castagne

Quando si parla di ingredienti di stagione, difficilmente si pensa alle castagne, ma in realtà esistono tantissime ricette legate a questo tipo di frutta autunnale, iniziando dall'antipasto, per finire al dolce. Tuttavia la castagna può essere consumata...
Primi Piatti

Come cucinare gli gnocchi di castagne al sugo di noci

Le castagne sono sicuramente il frutto autunnale più versatile che esista: infatti, esistono moltissime ricette che hanno come ingredienti principali le castagne. Inoltre, esse non contengono alcun tipo di glutine, quindi sono perfette per chi soffre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.