Ricetta per pesce spada in crosta di pistacchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Potrebbe senza dubbio essere inserito nella lista ingredienti marini più utilizzati da tutto il mondo. Il pesce spada è un esemplare della fauna marina, considerati gli innumerevoli pregi della sua carne non solo buonissima, ma anche e soprattutto ricca di proteine e di omega3, motivo per il quale è spesso citato tra gli alimenti possibili da consumare in una dieta dimagrante. Si presta inoltre a numerosi tipi di preparazioni e viene venduta in tranci. Un consiglio preliminare utile per quando acquisti i tranci, per accertarti della loro freschezza, è quello di controllare che la pelle sia umida e perfettamente tesa e la polpa si presenti elastica, compatta e priva di parti ingiallite. Ecco una splendida ricetta per pesce spada in crosta di pistacchio.

25

Occorrente

  • 1 fetta di pesce spada di 600 g e di circa 4 cm di spessore
  • 200 g di pistacchi
  • 4 cucchiai di pane grattato
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • buccia di limone grattugiata
  • il succo di 1 limone
  • olio d'oliva extra vergine per friggere
  • 2 bicchieri colmi d'acqua
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cesto di lattughino lavato e tagliato
35

Ingredienti e marinatura

I pistacchi, uniti al pesce spada sono una delizia e siccome questa ricetta è fatta con ingredienti semplici e genuini, è adatta anche per i bambini che solitamente non ne vogliono sapere di mangiare il pesce. Inizia sgusciando i pistacchi, scalda una padella antiaderente e falli tostare per qualche minuto. Attendi che si freddino e poi tritali aiutandoti con il mixer. Prendi il trancio di pesce spada, privalo della pelle e taglialo a listarelle di circa 2 cm di spessore. Prepara una ciotola con una marinata composta di acqua, succo di limone, sale, pepe ed un bicchierino di vino bianco e metti il pesce per circa un quarto d'ora per dargli il tempo di insaporire.

45

Preparazione

Nel frattempo mescola i pistacchi tritati con il pane grattato ed una spolverata di buccia di limone grattugiata. Sgocciola su una carta assorbente le listarelle di pesce spada ed impanale, premendo bene affinché il composto ottenuto aderisca del tutto alle sue pareti. Scalda una padella adatta ai fritti sulla quale avrai in precedenza versato abbondante olio extra vergine d'oliva e cuoci a fuoco vivo da tutti i lati e, quando le listarelle avranno preso un bel colore dorato, levale dal fuoco avendo cura di appoggiarle su carta assorbente per togliere i residui dell'olio di frittura.

Continua la lettura
55

Presentazione

Presenta il piatto in maniera sfiziosa, adagiando il pesce spada così preparato su un letto di lattughino tagliato finemente e mescolato con qualche pistacchio che avrai avanzato prima di tritarli nel mixer. Questo piatto si accompagna bene con un vino bianco, con un giusto grado di acidità e ricco di profumi intensi che si produce solo in Toscana nella zona di San Gimignano e si chiama Vernaccia di San Gimignano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Involtini di pesce spada ripieni con granella di pistacchio e cocco

Gli involtini di pesce spada ripieni costituiscono un piatto dai sapori estivi e mediterranei che richiama, oltre il mare, anche profumi mediorientali grazie al rivestimento di granella di pistacchio e cocco. Si tratta di secondo piatto di antica tradizione...
Pesce

Ricetta: pesce spada al forno con patate gratinate

Il pesce spada si presta alla realizzazione di molteplici preparazioni in cucina. Ma, nella ricetta di oggi, il pesce spada acquisisce un gusto particolarmente delicato e saporito. Indicato per una raffinata cena, oppure per una ricetta leggera e di veloce...
Carne

Come fare le costolette di agnello in crosta di pistacchio

Eccoci qui, pronti a preparare una buonissima ricetta, da proporre a tutti i nostri ospiti perché gradiranno di certo.ub">Stiamo cercando d'imparare insieme come poter fare le costolette di agnello in crosta di pistacchio, nel migliore dei modi ed in...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di ricotta e pistacchi

I primi piatti, sono probabilmente le pietanze che non mancano mai nelle case degli italiani. La pasta infatti è l'alimento più mangiato dagli italiani, e non solo. Infatti molti altri paesi hanno adottato questo alimento nelle loro tavole. Di ricette...
Primi Piatti

10 modi per cucinare i tortellini

Che siano, come vuole la tradizione, di carne, o anche di verdure o di pesce, i tortellini sono uno dei tipi principali di pasta della tradizione italiana. Queste delizie, che, in origine, servivano per riciclare la carne non mangiata dai nobili, oggi...
Pesce

Bocconcini di pesce spada al sesamo

Il pesce spada è un piatto molto pregiato, sopratutto nelle regioni della Sicilia e della Calabria, ma siccome è a basso rischio di estinzione non ci sono limiti per la sua pesca. Infatti esso ha un ruolo fondamentale nell'ambito commerciale. Questo...
Pesce

Come fare il pesce spada gratinato olive e capperi

Esistono alcuni piatti che nonostante siano semplici da preparare risultano essere assai gustosi ed anche belli da vedere, in questa lista ce ne sono un bel po' che si potrebbero prendere in considerazione. Abbiamo però deciso di puntare su quella che...
Consigli di Cucina

5 ricette sfiziose con il pistacchio

Il pistacchio è un frutto ad alto contenuto calorico, originario dal medio Oriente. In Italia le coltivazioni più rinomate si trovano in Sicilia, particolarmente a Bronte. Viene chiamato anche "oro verde" per le sue caratteristiche, il sapore e il prezzo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.