Ricetta per pollo arrosto con salsa Gravy

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il pollo arrosto è, senza dubbio, uno dei classici della cucina, non solo italiana ma internazionale. Tanti sono i modi di preparare e di gustare questo piatto simbolo delle nostre tavole. Se avete voglia di provare qualcosa di nuovo, allora potrebbe interessarvi questa guida che vi propone una ricetta originale: il pollo arrosto con salsa Gravy. La salsa Gravy è una preparazione a base di salsa di cottura, farina e burro, semplice da preparare e particolarmente indicata per servire un pollo arrosto davvero appetitoso.

26

Occorrente

  • 1 pollo da due chili
  • Erbe aromatiche (rosmarino, origano, timo, prezzemolo e coriandolo).
  • 50 grammi di burro
  • 1 cucchiaio raso di farina
  • sale e pepe
  • 125 ml di vino
  • 250 ml di brodo
36

Iniziamo col dire che possiamo scegliere di preparare il pollo intero oppure a pezzi. Procuriamoci, quindi, un pollo di ottima qualità, requisito fondamentale per la buona riuscita del piatto. Dopo averlo lavato e passato sulla fiamma per eliminare eventuali residui di piume e di peli, sciaquiamolo e asciughiamolo bene con un foglio di carta assorbente. Passiamo, poi, a preparare un battuto di erbe aromatiche tipiche del mediterraneo: prezzemolo, rosmarino, timo, origano e coriandolo. Tritiamo il tutto finemente con una mezzaluna, aggiungiamo il sale ed il pepe ed iniziamo a massaggiare la carne con questo battuto, sia all'interno che all'esterno. Sistemiamo il pollo in una teglia antiaderente, appena unta con un filo d'olio extravergine e mettiamolo a cucinare per circa 80 minuti nel forno già caldo (220-230°).

46

Vi consigliamo di non privare il pollo della pelle, che in cottura diventerà croccante e gustosa, oltre ad aiutare la carne a rimanere morbida. Durante la cottura bagniamo il pollo con qualche cucchiaio di brodo, in modo da ottenere alla fine un buon fondo. Una volta cotto, estraiamo il pollo dal forno e appoggiamolo in quello che sarà il piatto di portata. Copriamolo, quindi, con della carta stagnola, in modo che la carne conservi il calore e, soprattutto, la morbidezza fino al momento di servirlo in tavola. Ora possiamo a preparare la salsa Gravy.

Continua la lettura
56

Questa salsa si prepara semplicemente aggiungendo burro e farina al fondo di cottura del pollo. Prendiamo metà del fondo di cottura e facciamolo bollire in un pentolino con 125 ml di vino per 3 minuti circa. Aggiungiamo, poi, 250 ml di brodo e portiamo nuovamente ad ebollizione. Intanto, uniamo un cucchiaio raso di farina a 50 grammi di burro fuso, mescolando molto bene per evitare la formazione dei grumi. Prendiamo l'altra metà del fondo di cottura e, continuando a mescolare, aggiungiamolo al composto di burro e farina. Versiamo questa preparazione nel resto della salsa. Abbassiamo la fiamma e continuiamo a mescolare con una frusta. Spegniamo il fuoco non appena la salsa riprenderà il bollore ed inizierà ad addensarsi. A questo punto la salsa è pronta per essere versata sulla carne. Serviamo il pollo accompagnato dalla salsa ancora caldo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usiamo il brodo di carne
  • Preferiamo il vino rosso, per dare colore e intensità alla salsa

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: tacchino ripieno all'americana

Il tacchino ripieno all'americana è una ricetta classica della cucina borghese ed è un piatto popolare riconosciuto in tutti gli Stati Uniti d'America, compresa la Casa Bianca. Tradizionalmente questa pietanza viene condivisa in famiglia il quarto giovedì...
Carne

10 errori che si commettono quando si prepara l'arrosto

Spesso tutti voi commettete degli errori quando cucinate. In particolare quando preparate l'arrosto. Infatti, senza esserne consapevoli magari sbagliate tipo di cottura o strumenti per la preparazione ottimale. Ecco quindi una lista semplice e veloce...
Carne

Come fare l'arrosto di maiale agli agrumi

L'arrosto è uno di quei piatti che non può mai mancare sulla tavola durante una festa o un evento speciale in cui si ricevono ospiti importanti o la famiglia. Esistono moltissime ricette per cucinare l'arrosto di maiale e, in questa guida, vorrei proporvi...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale ai mirtilli

La carne di maiale è gustosa e si presta bene a molte ricette per la realizzazione di secondi piatti. Per una cena o un pranzo speciale, l'arrosto è sempre un piatto molto gradito, tanto dagli adulti quanto dai bambini. Esistono molti modi per poter...
Carne

Come preparare l'arrosto al latte

Se intendete preparare un arrosto del tutto particolare e quindi in un modo decisamente diverso dal solito, potete optare per quello al latte. Si tratta infatti di una ricetta semplice, che non richiede molto tempo e nemmeno tanta abilità nell'arte...
Carne

Ricetta: arrosto al rosmarino

Se volete preparare uno squisito arrosto al rosmarino, degno dei migliori chef stellati, allora leggete questa guida. Anche se in passato avete cucinato piatti succulenti, non guasterà leggere qualche consiglio supplementare. Soprattutto perché la carne...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale con arance e mele

Oggi vedremo come cucinare un buonissimo e sfiziosissimo secondo, il quale verrà utilizzato per deliziare il palato dei propri figli oppure dei vari ospiti. Questo è un piatto ricco, il quale permetterà a voi e ai vostri invitati di avere la pancia...
Carne

Come preparare l'arrosto freddo di tacchino

L'arrosto freddo di tacchino è un piatto davvero facile da realizzare e, potendolo preparare in anticipo, si rivela uno di quei salva cena che fanno davvero comodo quando non si ha molto tempo da dedicare alla cucina; inoltre, è una ricetta versatile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.