Ricetta: pizza allo scoglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: pizza allo scoglio
14

Introduzione

La pizza allo scoglio è senza dubbio un tipo di piatto veramente unico per quanto concerne le zone della cosa. Potrete creare tale piatto squisito anche voi direttamente in casa vostra seguendo accorgimenti molto brevi, spendendo sicuramente molto di meno rispetto ad andare a gustare la pizza allo scoglio direttamente in pizzeria. In tale tutorial, vi spiegheremo infatti la ricetta di oggi che sarà appunto come preparare la piazza allo scoglio. Buona lettura e buona preparazione!

24

Distinzione tra pizza allo scoglio e quella marinara

Per marinara si intende la pizza condita con solo pomodoro, origano, aglio e basilico. È quindi una sorta di margherita priva però della mozzarella. Per pizza allo scoglio invece si intende la pizza farcita con pomodoro e frutti di mare. In genere anch'essa proprio come la pizza marinara viene proposta nei ristoranti senza mozzarella, nonostante sopra ci stia sicuramente benissimo. È importante prima di tutto distinguere la pizza marinara da quella allo scoglio. A causa della somiglianza dei nomi tante persone possono confondere i due piatti. Le due pizze, in realtà, sono assolutamente diverse tra loro, vediamo quindi di fare maggior chiarezza.

34

L'impasto

Per cominciare dovrete prima di tutto fare l'impasto. Mettiamo che il vostro intento sia quello di ottenere quattro pizze. In tal caso vi serviranno 500 grammi di farina. Dovrete mettere la farina sopra un piano, poi dovrete scavare un buco al centro, dove in seguito dovrete mettere una presa di sale, una bustina di lievito di birra disidratato, ed infine un pizzico di zucchero. Se volete rendere la pizza maggiormente friabile, vi consigliamo di utilizzare uno oppure due cucchiai d'olio extravergine d'oliva. Ora dovrete andare ad aggiungere 300 millilitri di acqua. È molto importante, che l'acqua sia calda, facendo in modo che la lievitazione si possa attivare bene. A questo punto dovrete cominciare quindi a lavorare il composto con le mani finché non otterrete una palla liscia ed omogenea. Una volta che avrete finito la lavorazione del composto, dovrete lasciarlo riposare dentro ad un contenitore, coperto per circa due ore.

Continua la lettura
44

Fine preparazione

Quando il vostro impasto sarà raddoppiato dal punto di vista del volume, intendiamo, allora potrete dividerlo in quattro palline più piccole, poi in seguito poi lo potrete stendere sopra a varie teglie allargandolo con le punte delle dita unte d'olio. Una volta che l'operazione sarà completata, potrete a questo punto cospargere con della passata di pomodoro l'impasto, cominciando perciò a guarnire. Per una perfetta pizza allo scoglio avrete bisogno di cozze, vongole, gamberi, surimi tagliato e pezzetti e per finire granfie di polpo anch'esse tagliate. Infine dovrete inserire dell'origano e successivamente infornare le pizze a duecento gradi per circa trenta minuti. Potete comunque decidere di usare ciò che preferite tra gli ingredienti elencati in precedenza. Nel frattempo tagliate due mozzarelle a cubetti e dieci minuti prima che la cottura sia completa, inseritele su ogni pizza. Una volta che la mozzarella risulterà ben sciolta, dovrete soltanto togliere le pizze dal forno, poi le dovrete mettere nel piatto, ed infine le potrete chiaramente gustare. Buon Appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la pizza in padella con acqua e farina

La pizza in padella con acqua e farina è una ricetta molto fantasiosa e molto semplice da preparare e soprattutto non richiede una preparazione molto lunga. La pizza preparata mediante questa ricetta è un'ottima sostituta della pizza preparata nel forno...
Pizze e Focacce

5 pizze facili e golose

La pizza è uno degli alimenti più amati dai grandi e dai piccini, ed è sempre piacevole da gustare sia a pranzo, che a cena in tutte le occasioni. Ovviamente la pizza preparata in casa, è sicuramente più genuina e può essere condita con moltissimi...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza ai wurstel

Se decidiamo di fare una cena con degli amici, dobbiamo preparare la ricetta giusta tale da deliziare anche i palati più raffinati. Tra le varie pietanze sicuramente vi è la pizza, uno dei piatti più amati della tradizione culinaria italiana e che...
Pizze e Focacce

Le 10 pizze più strane del mondo

Qual è il cibo per eccellenza del nostro paese, quello per cui tutti al mondo ci invidiano? Naturalmente la pizza! Alta, bassa, fina, croccante, con pomodoro, senza pomodoro, con mozzarella, salsiccia, verdure grigliate e chi più ne ha più ne metta:...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza senza glutine

Riuscire a fare una pizza senza glutine non è un'impresa ardua. Grazie a pochi e semplici trucchi di preparazione, otterrete una pizza fragrante che non teme il confronto con le classiche regine delle tavole partenopee. Ricordatevi che i tempi di preparazione...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con mozzarella e fiori di zucca

Spesso quando è periodo dei fiori di zucca non sapete come utilizzarli e la maggior parte delle volte vanno buttati, anche se vi dispiace. Allora vi darò un'idea per utilizzare i fiori di zucca e non mandarli buttati. La ricetta in questione è la pizza...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza alta alla marinara

La pizza si può condire in mille modi e può rappresentare un piatto unico. Preparare una buona pizza è quasi un'arte; essa si esprime nella bontà dell'impasto di base, oltre che nella qualità degli ingredienti che la condiscono. Una ricetta semplice...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza in padella

La pizza è senza ombra di dubbio uno dei piatti più amati dagli italiani. Essa si può condire nei modi più svariati: semplicemente con pomodoro e mozzarella, con le verdure, con patate e salsiccia oppure secondo i propri gusti. La pizza si può cuocere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.