Ricetta: pizza bianca alla cipolla

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La pizza bianca con le cipolle ha origini genovesi. La sua preparazione è molto semplice e prevede l'utilizzo di pochi ingredienti economici. La pizza bianca può essere consumata già a colazione, come "rompi digiuno" nella mattinata o come aperitivo-antipasto, accompagnata da un bicchiere di vino bianco. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo dunque la seguente ricetta: pizza bianca alla cipolla.

25

Occorrente

  • 500 ml di acqua
  • 50 ml di latte
  • 400 g di farina 00
  • Mezzo cubetto di lievito
  • 150 g di cipolle bianche
  • Sale
  • Olio extra vergine
  • Origano
35

Sciogliere il lievito

In un bicchiere versate 50 ml di latte e scaldatelo per una decina di secondi al microonde: il latte non deve essere bollente ma tiepido altrimenti il calore eccessivo uccide i batteri che favoriscono la lievitazione. Sciogliete quindi il lievito nel latte caldo: sciogliere il lievito nel latte invece che in semplice acqua consente di ottenere come prodotto finale una pizza ancora più morbida. Se invece gradite una pizza croccante, sciogliete il lievito in acqua assieme a un cucchiaino di zucchero bianco.

45

Preparare l'impasto

Su un piano pulito disponete la farina, fate un buco al centro e versate lentamente il lievito sciolto nel latte. Iniziate ad impastare con le mani e aggiungete poco alla volta 500 ml di latte al fine di ottenere un composto liscio e omogeneo. L’impasto non deve essere né troppo duro né troppo molle: nel primo caso aggiungete un cucchiaino di olio lavorando la pasta ancora un po’, nel secondo caso aggiungete altra farina regolandoti a occhio. Ponete l’impasto in un contenitore, copritelo con un panno asciutto e lasciatelo riposare nel forno spento per un’ora. Trascorso questo tempo, infarinate il tavolo e staccate delle porzioni di pasta dall’impasto lavorando e stendendo ciascun pezzo con un mattarello fino ad avere dischi di mezzo centimetro di spessore. Ricordate che maggiore è lo spessore dell’impasto, più morbida sarà la pizza.

Continua la lettura
55

Cuocere la pizza

Mondate le cipolle, tagliatele in fette piuttosto spesse e asciugale con un pezzo di carta scottex; conditele poi con olio sale e pepe, questo può essere fatto anche prima di infornare. Con un pezzo di scottex intriso di olio bisognerà ungere la teglia e adagiare il disco di pasta preparato in precedenza. Farcite l’impasto con le fette di cipolla ottenendo uno strato abbastanza fitto, spargete sulla superficie un po' di sale e dell'origano sulla superficie e infine irrorate con dell’olio di oliva di ottima qualità. Infornate la pizza in forno preriscaldato in precedenza a 180° per mezz’ora. Sfornate e servite la vostra deliziosa pizza bianca alle cipolle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con tonno e cipolle

Essendo noi italiani, dei veri e propri amanti della signora pizza, non potevamo non proporre una ricetta che avesse come elemento principale proprio questo piatto. Vediamo come preparare insieme, nella nostra cucina e con le nostre mani, una buonissima...
Pizze e Focacce

Impasti di base: pane e pizza

Amate dilettarvi ai fornelli? Vi piace organizzare cene per i vostri amici e offrirgli gustosi manicaretti fatti apposta con le vostre mani? Allora non potete non conoscere come realizzare gli impasti di base come quelli del pane o della pizza. Infatti...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza di patate alla salentina

La pizza di patate alla salentina chiamata anche "pitta", è un piatto davvero gustoso e prelibato ed ha l'aspetto di un mix tra una semplice pizza e uno sformato di patate. Per capire come poter preparare questa "pitta", leggete questi punti e riuscirete...
Pizze e Focacce

Condimenti originali per pizza

Se esiste un marchio che può far riconoscere l'Italia in tutto il mondo è sicuramente la pizza. Conosciuta e apprezzata da grandi e piccini, la pizza è uno degli alimenti compresi nella dieta mediterranea, quindi costituisce un pasto salutare e gustoso....
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con speck e scarola

Una ricetta che si può preparare quando non si sa cosa cucinare e che sicuramente soddisferà i gusti di tutti è la pizza rustica con scarola e speck. È ideale da preparare soprattutto quando ci sono degli ospiti a cena e si ha difficoltà a decidere...
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza con salsiccia e provola

Se per una cena tra amici intendiamo preparare qualche piatto particolare, innovativo e gustoso possiamo dedicarci all'elaborazione di una pizza con salsiccia e provola. La preparazione non è complicata, ma richiede il rispetto di alcuni passi fondamentali...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con farina di soia

Se siete intolleranti al grano, volete seguire una dieta ricca di proteine oppure avete difficoltà di digestione e oltretutto siete amanti della pizza, oggi vi propongo un'alternativa alle vostre ricette. Vi spiego come preparare quest'ottimo piatto...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con polipo e patate

La pizza ha origine in Italia e in tutto il mondo è imitata, invidiata e gradita. Dalla maggioranza delle persone. Ovviamente nel tempo sono emerse molte versioni della pizza, a partire dagli ingredienti dell'impasto, dalla farcitura e dalla cottura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.