Ricetta: pizza di kamut

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete l'intenzione di cucinare una ricetta estremamente speciale per i propri amici o familiari, la pizza al kamut è quello che fa al caso vostro. La pizza al kamut rappresenta un piatto con un nuovo e leggero gusto, particolarmente adatto anche per chi ha patologie come il diabete mellito o una difficoltà nella digestione. La pizza al kamut non è quindi pesante da digerire, ed ha una consistenza soffice e croccante. Sono presenti tre validi motivi per non farsi sfuggire questa ricetta deliziosa. In questa guida vi daremo immediatamente qualche piccolo segreto, e tutto il necessario per cucinare una pizza di cui non è più possibile farne a meno.

25

Occorrente

  • Farina di Kamut - 200 g
  • Acqua tiepida - 100 ml.
  • Sale - 10 g
  • Zucchero - 4 g
  • Olio - 2 cucchiai
  • Lievito istantaneo - 1 bustina da 15 g
  • Teglia diametro 30 cm.
  • Mattarello
35

Innanzitutto, è necessario cominciare ad amalgamare tutti quanti gli ingredienti solidi in una terrina, partendo dalla farina di kamut, che naturalmente sarà l'elemento principale del proprio impasto. Per ottenere una pizza in stile ristorante, ossia che presenta una pasta sottile, precisamente dal diametro di 30 centimetri, è necessario utilizzare 200 grammi di farina, a cui verranno aggiunti 10 grammi di sale e 4 grammi di zucchero. Contemporaneamente, occorre sciogliere la bustina di lievito istantaneo in un bicchiere contenente dell'acqua tiepida. È molto importante che l'acqua sia tiepida al punto giusto e non eccessivamente calda, altrimenti il lievito non svolgerà il suo compito in maniera corretta. Il lievito deve essere sciolto nell'acqua, dal momento che se venisse inglobato nell'impasto, il contatto con il sale ne vanificherebbe il suo potere.

45

Una volta che è stata aggiunta l'acqua, occorre procedere mescolando ed impastando in maniera energica il composto realizzato. La palla di pasta che si sta lavorando non deve essere né troppo asciutta né troppo appiccicosa, in maniera tale da realizzare un impasto veramente perfetto. Nel frattempo che viene realizzato l'impasto, è buona regola accertarsi di preriscaldare il forno alla temperatura di 200 gradi centigradi, in quanto con il lievito istantaneo appena steso l'impasto deve essere infornato. Nel caso in cui ci si dovesse accorgere di un qualche problema, è sufficiente, semplicemente aggiungere della farina in modo da asciugare il composto. Oppure, è necessario mettere dell'acqua per renderlo più morbido, nel caso in cui risultasse eccessivamente duro da manovrare e da impastare. Una volta che è stato terminato il processo di impasto manuale del composto, è necessario versare un po' di farina sul tavolo, in modo tale che non si attacchi sulla superficie. Successivamente, procedere con lo stenderlo tramite l'utilizzo di un mattarello.

Continua la lettura
55

Prima di collocare il proprio impasto nella teglia, è fondamentale accertarsi di ungerla lievemente con un filo di olio, in modo tale che la propria pizza non si attacchi sul fondo durante la fase di cottura. Per ottenere una perfetta cottura che risulti essere perfettamente omogenea, il trucco è quello di infornare inizialmente soltanto la base della pizza per 15 minuti circa. Una volta che sono trascorsi i 15 minuti di tempo previsti, occorre toglierla dal forno. Inoltre, dopo aver aggiunto il pomodoro, la pizza andrà farcita a seconda dei propri gusti personali. In pochi e semplici passi, come avete visto, è possibile preparare una deliziosa pizza di kamut, in grado di deliziare tutti quanti gli invitati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come usare la farina di kamut

Sapere come usare la farina di Kamut è molto utile per preparare cibi ricchi di vitamine e sali minerali. Il cereale da cui si estrae questa pregiata farina si chiama Grano Khorasan. È un cereale antico e la sua farina è ottenuta esclusivamente da...
Pizze e Focacce

5 farine alternative per la pizza

La pizza è l'alimento italiano per eccellenza: sono italiani i migliori pizzaioli non solo nel nostro paese, ma in tutta Europa e in tutto il mondo. Nel corso dei secoli e con l'enorme sviluppo della cucina e dell'arte gastronomica avvenuto negli ultimi...
Primi Piatti

Come condire la pasta di kamut

Il kamut è un cereale simile al grano che si utilizza per confezionare vari formati di pasta e di pane. Il kamut è estremamente digeribile quindi viene consigliato, in sostituzione al grano tradizionale, a pazienti affetti da patologie come diabete...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane di Kamut

In questa guida vi spiegheremo come preparare il pane di Kamut, indicandovi due metodi di preparazione: una con il lievito di birra e una senza agenti lievitanti. Prima di addentrarci nella prima ricetta, però, volevamo spendere due paroline sulla farina...
Antipasti

Come preparare l'insalata di Kamut

Il Kamut è un cereale di origini antichissime ed è ricco di selenio, un antiossidante naturale che, grazie al suo elevato potere calorico e nutriente, è indicato agli sportivi e a coloro che svolgono lavori pesanti. Per la presenza di glutine non è...
Dolci

Ricetta: Torta di kamut

L'introduzione di nuove tipologie di cereali, spesso con radici molto antiche, ha negli ultimi anni rivoluzionato il nostro modo di mangiare. Tra le tante varietà oggi consumate quotidianamente troviamo il Kamut. In realtà il termine Kamut non rappresenta...
Pizze e Focacce

Piadine con farina di kamut

La farina di Kamut deriva da processi di macinazione, calibrazione ed eliminazione di eventuali impurità, del frumento orientale noto anche come grano rosso o khorasan. Appartiene alla famiglia delle graminacee e alla specie del grano duro. Il grano...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli di kamut fatti in casa

Il Kamut è una farina orientale chiamato anche farina Korosan, ed è coltivato soprattutto tra l'Egitto e la Mesopotamia. La sua particolare composizione e la diffusione, dovuta a un agronomo statunitense Bob Quinn che negli anni '70, l'ha fatto diventare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.