Ricetta: pizzette di zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: pizzette di zucchine
17

Introduzione

Se siete alla ricerca di un antipasto semplice e veloce, per un aperitivo con gli amici o un buffet finger food, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi illustrerò come preparare una deliziosa ricetta: le pizzette di zucchine. Con pochissimi ingredienti, potrete preparare degli sfiziosi appetizer completamente vegetariani, leggeri e gustosi al tempo stesso. Le pizzette non prevedono l'utilizzo del pane, alla maniera consueta. A fare da base saranno infatti le zucchine grigliate, che sostituiscono le fette di pan carré tostate o le tipiche bruschette. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 3 zucchine tonde
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 200 gr di mozzarella
  • origano q.b. (oppure basilico fresco)
  • sale e pepe q.b.
37

Innanzitutto, la prima operazione da compiere consiste nel lavare sotto abbondante acqua corrente le zucchine, senza privarle della buccia. Eliminate solo il peduncolo superiore e una fetta sottilissima in prossimità della base, quindi ricavate delle rondelle delle spessore di circa un centimetro, cercando di ottenere dei dischi regolari. Fatto ciò, ungete ogni disco con un pennello da cucina imbevuto nell'olio extravergine di oliva una padella antiaderente, dopodiché accendete il fuoco a fiamma moderata e fate scaldare. Incidete le zucchine con la punta di un coltellino ben affilato, in modo da creare una griglia, e cuocetele da entrambi i lati fino a doratura.

47

Nel frattempo, preparate la passata di pomodori per il condimento delle pizzette. In un tegame, soffriggete uno spicchio di aglio intero con dell'olio extravergine d'oliva. Una volta dorato, togliete l'aglio e unite i pelati. Salate e pepate a piacere, poi lasciate cuocere per almeno venti minuti con coperchio semiaperto. Per una salsa più omogenea, passate al setaccio i pomodori, tuttavia se il sugo dovesse risultare ancora troppo liquido, rimettetelo sul fuoco e fatelo addensare per altri dieci minuti. Successivamente, preriscaldate il forno a 200 gradi e, nel frattempo, tagliate la mozzarella a dadini.

Continua la lettura
57

Per la buona riuscita delle pizzette, utilizzate la mozzarella in panetto, più asciutta e compatta. In alternativa, ricordate di lasciare gocciolare i bocconcini per almeno un'ora, prima di tagliarli a cubetti. In questo modo, la mozzarella rilascerà il siero in eccesso e le pizzette di zucchine non assorbiranno liquidi. Arrivati a questo punto, assemblate tutti gli ingredienti: spalmate sulle pizzette di zucchine un cucchiaio di salsa di pomodoro, aggiungete qualche pezzetto di mozzarella e cuocete per cinque minuti al massimo, il tempo necessario a far sciogliere il formaggio. Servite le pizzette tiepide e profumate con una spolverata di origano fresco o delle foglioline di basilico. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete poco tempo, utilizzate una passata già pronta o dei pomodorini pachino tagliati a fette.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le pizzette di polenta

La farina di mais, oltre che essere un piatto molto gradito in inverno, servito alla maniera classica con sugo e spuntature di maiale, può essere anche usato per creare fantastiche ricette, come preparare le pizzette di polenta. Queste pizzette sono...
Antipasti

Ricetta: pizzette al caviale

Riuscire a realizzare dei gustosi stuzzichini con le nostre mani e comodamente tra le mura domestiche, oltre a donarci grandi gratificazioni ci consente di deliziare il nostro palato e quello dei nostri commensali. L'arte culinaria italiana, è rinomata...
Antipasti

Come preparare le pizzette con caprino e fichi

Se siete alla ricerca di un antipasto goloso da servire prima di una cena importante, ecco a voi le pizzette con caprino e fichi. Sono ottime da gustare sia appena sfornate che fredde assieme a un ottimo prosecco. Sono abbastanza semplici da preparare...
Pizze e Focacce

5 idee per pizzette rustiche

Un'alternativa alla pizza è quella di prepararne una certa quantità, in formato ridotto e con delle varianti di sapore. Ci si può servire da soli, se per esempio, vengono presentate su di un grande vassoio in centro alla tavola. Le possiamo preparare...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizzette con pere, radicchio e gorgonzola

Quando avete intenzione di preparare un buffet per degli ospiti speciali, non possono mancare le pizzette con radicchio, pere e gorgonzola. Sono degli stuzzichini deliziosi, con una piacevole nota agrodolce che incanteranno i commensali e li indurranno...
Antipasti

Come riciclare il pane raffermo

Capita ormai sempre più spesso di buttare degli alimenti che sono avanzati o sono invecchiati, in alcuni casi potremo provare a riutilizzarli per la preparazione di altri cibi. Uno di questi alimenti è il pane raffermo, cioè il pane avanzato da qualche...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza in padella

La pizza è senza ombra di dubbio uno dei piatti più amati dagli italiani. Essa si può condire nei modi più svariati: semplicemente con pomodoro e mozzarella, con le verdure, con patate e salsiccia oppure secondo i propri gusti. La pizza si può cuocere...
Antipasti

Come fare la pasta brisè al vino bianco

Per chi non lo sapesse, la pasta brisè è una base adatta per pizzette, rustici e torte salate. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come fare la pasta brisè al vino bianco. Si tratta di un impasto elastico che grazie alla presenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.