Ricetta: pollo al curry e riso

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: pollo al curry e riso
17

Introduzione

Siete alla ricerca di una ricetta dal sapore diverso ma che sappia stuzzicare anche i palati più raffinati? Il mondo orientale è quello che fa al caso vostro! Un'ottima soluzione, infatti, è quella di cucinare del pollo al curry accompagnato da riso, così come vuole la tradizione indiana. Preparare il pollo al curry con il riso non è affatto difficile: serviranno soltanto un paio d'ore e qualche spezia in più del solito. Ecco, dunque, la ricetta per realizzare un ottimo pollo al curry con riso con la quale potrete facilmente stupire i vostri commensali.

27

Occorrente

  • riso
  • petto di pollo
  • curry oppure le spezie per crearlo in casa
  • sale
  • olio
  • pepe
  • coriandolo
  • aglio e cipolla
  • peperoncino
  • zenzero
  • anice
  • cannella
37

Preparare il pollo al curry

Per prima cosa, procuratevi gli ingredienti. Il curry potete comprarlo già pronto al supermercato oppure potete crearlo a casa utilizzando e mescolando altre spezie mediorientali. Per realizzarlo in casa, ci sarò bisogno di curcuma, cumino, cannella, pepe, paprika e semi di coriandolo. Tostate gli ingredienti per pochi secondi a fuoco basso per ottenere il curry. Adesso. Ponete il curry in una ciotola, unite sale e pepe a piacimento e aggiungete dello yogurt greco. Girate fino ad ottenere un crema densa ed omogenea. Tagliate, poi, il pollo a cubetti o straccetti e sistematelo nella ciotola con la crema di curry e yogurt. A questo punto, amalgamate il tutto e riponete la ciotola in frigo per un paio d'ore. È da precisare che non è obbligatorio rispettare questo tempo, ma più la carne starà a contatto con la crema e più sarà saporita.

47

Cottura del pollo al curry

Dopo aver aspettato le due ore, bisognerà occuparsi della cottura del pollo. In una padella, versate dell'olio e create un soffritto con aglio, cipolla, zenzero e peperoncino se desiderate seguire la ricetta originale. In alternativa, è possibile anche utilizzare un soffritto più leggero in base ai gusti personali. Dopo aver fatto soffriggere gli ingredienti, versate il pollo al curry con tutta la marinatura creata in precedenza. Adesso, fate cuocere per una decina di minuti, girando di tanto in tanto. A fine cottura, aggiungete il coriandolo, finemente tritato. Arrivati a questo punto, non resta che mettere nei piatti il pollo al curry.

Continua la lettura
57

Il riso

Contemporaneamente al pollo, dovrete preparare il riso d'accompagnamento. Prendete del riso e lavatelo sotto acqua corrente. In una pentola, unite dell'anice con la cannella e versate il riso. Subito dopo, aggiungete acqua e sale grosso e aspettate che il tutto arrivi a bollore. Dopo di che, fate cuocere il riso per altri dieci minuti e, quando sarà cotto ed asciutto, create delle monoporzioni da servire ai vostri ospiti accanto al pollo al curry.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il piatto può essere conservato in frigo per 1-2 giorni al massimo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 secondi con il curry

Con carne, pesce, verdure: sta bene con tutto e tutti! Il curry è un mix di spezie che conferisce ad ogni pietanza un tocco esotico, apprezzato da grandi e piccini. Dona ai piatti quel caratteristico colore giallo ocra intenso ed un aroma orientale senza...
Cucina Etnica

Curry vegetariano di ceci e zucca con riso basmati al cardamomo

Il curry è un connubio di spezie che ha origine indiana. Può essere in polvere oppure in pasta. Viene utilizzato in cucina come condimento. Inoltre contiene più di 20 tipi di spezie aromatiche e piccanti tra cui il coriandolo, lo zenzero, il cumino,...
Primi Piatti

Come preparare le pennette al curry con speck e taleggio

Ecco una semplicissima guida su come preparare le pennette al curry con speck e taleggio. Una splendida ricette perché hai invitato i tuoi amici a cena per quella rimpatriata che progettavate da tempo ma non sai cosa offrire loro. In più, saranno qui...
Cucina Etnica

Come fare il pollo galanga e curry con riso

Il pollo al curry è un secondo piatto molto gustoso, un trionfo di spezie: nella ricetta che vi proponiamo in questa guida, però, ci sarà l'aggiunta anche di una particolare spezia, originaria dell'Asia, molto simile alla radice di zenzero ma con un...
Carne

Come servire e accompagnare il pollo al curry

Dalle lontane e speziate terre indiane arriva il profumato ed esotico pollo al curry. Una ricetta davvero semplicissima da realizzare, ma ricca di tutto il caldo aroma del curry. Il pollo al curry è il piatto perfetto per portare in tavola i sapori e...
Cucina Etnica

Come usare il curry in cucina

L'uso delle spezie in cucina è una tradizione molto antica, risalente addirittura all'epoca degli egizi. Tra tutte, spicca sicuramente il curry ottenuto dalla combinazione di altre spezie, come curcuma, pepe nero, coriandolo, zafferano, cannella e cumino....
Carne

Pollo con patate speziate al curry dolce

Il pollo è uno dei secondi piatti più utilizzati in cucina, essendo un tipo di carne bianca che si presta a svariate preparazioni. Può infatti essere cotto in padella, in casseruola, fritto, al forno, arrostito e così via. Viene tipicamente accompagnato...
Carne

Tocchetti in salsetta di curry

Se siamo amanti delle spezie, nella nostra cucina non potrà mancare un barattolo di curry. Questa profumata miscela non è altro che un mix di pepe, coriandolo, cumino, curcuma e cannella. Originario dell'India, il curry è l'ideale per preparare ottimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.