Ricetta: pollo alle ciliegie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le ciliegie rappresentano uno dei tipi di frutta maggiormente prediletti sia dai grandi che dai più piccini. Il loro sapore estremamente dolce infatti le rende davvero gustose ed invitanti, adatte per essere consumate durante la stagione estiva. Le ciliegie inoltre si prestano perfettamente alla preparazione di numerosi piatti piuttosto particolari. Una ricetta poco conosciuta ma molto saporita è quella del pollo alle ciliegie. Si tratta di una pietanza indicata soprattutto per essere servita duranti i pranzi o le cene con gli amici: data la sua particolarità infatti sarà in grado di stupire tutti i commensali. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter preparare il pollo alle ciliegie.

25

Occorrente

  • per la prima ricetta:
  • 1 pollo
  • 250 grammi di ciliegie
  • 100 ml vino rosso
  • marmellata di ribes
  • panna
  • menta
  • timo e prezzemolo
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 1 limone
  • per la seconda ricetta:
  • 4 petti di pollo
  • 1 scalogno
  • farina
  • 30 grammi di burro
  • 1 biccherino di brandy
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • ciliegie
  • sale e pepe q.b.
35

Pulire il pollo

Il primo passaggio da compiere consiste nel pulire il pollo e inserire al suo interno le erbe aromatiche e un limone tagliato a fettine. Mescolate spezie e sale per ungere il pollo e poi cospargetelo di olio ed avvolgetelo in carta stagnola. Infornatelo e tenetelo ad arrostire per circa un'ora a temperatura alta per poi toglierlo e spalmarlo con la marmellata. Tenetelo in forno per al massimo altri venti minuti. Nel frattempo preparate un brodo con 1/2 d'acqua e snocciolate le ciliegie. Estraete il pollo dal forno e mescolatelo con il brodo, il vino, la marmellata e le ciliegie. Cuocete per altri dieci minuti e poi unite la panna. Una volta cotto a vostro piacere potete tagliarlo e aggiungere altra panna o lasciarlo al naturale.

45

Far rosolare

C'è poi un'altra ricetta del pollo alle ciliegie che è senza dubbio più veloce e semplice da eseguire. Prendete i petti di pollo per infarinarli e poi metteteli a rosolare con il burro e lo scalogno tritato. Dopo qualche minuto versate il brandy e fate evaporare. Aggiungete il vino bianco e aggiustate di sale e pepe, lasciando cuocere ancora per dieci minuti. A parte iniziate a preparare le ciliegie snocciolandole e unitele poi ai petti di pollo. Proseguite con la cottura per altri cinque minuti e il piatto è pronto.

Continua la lettura
55

Servire

Il consiglio per questi piatti è quello di servirli ben caldi, perché la carne quando si raffredda tende a non essere più molto tenera e quindi neanche gustosa da mangiare. Inoltre, in entrambe le ricette va a formarsi sulla base del contenitore una salsa creata da tutti gli ingredienti utilizzati. Non vi è motivo di sprecarla: pertanto dopo aver preparato le porzioni cospargetele di salsa e saranno sicuramente più gustose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: semifreddo di ciliegie

Le ciliegie sono un frutto antichissimo che pare sia stato introdotto in Italia dai turchi nel lontanissimo 70 a. C.. Ne esistono due qualità principali: quelle dolci e le marasche, molto più acide. La raccolta di questi deliziosi frutti avviene dai...
Dolci

Come preparare la crostata di ciliegie

In casa durante la giornata, vengono preparate molte ricette. Infatti la mattina si inizia con la colazione a preparare il caffè. Oltre a quest'ultimo, si fa una buona tazza di latte, accompagnata magari dal cornetto caldo. Successivamente si arriva...
Dolci

I 5 migliori dolci alle ciliegie

Tutti sanno quanto siano deliziose le ciliegie, ma non tutti sanno che possono alleviare il dolore, evitano l'invecchiamento precoce e prolungare la vita. Le ciliegie, infatti, sono una ricca fonte di antiossidanti e aiutano a prevenire i danni che i...
Dolci

Come preparare la torta di ciliegie

Quando si ha voglia di un dessert facile da realizzare che sia al tempo stesso gustoso non c'è niente di meglio che preparare una torta di ciliegie. Si tratta di un dolce adatto per essere mangiato a colazione, a merenda o dopo una cena tra amici. Nella...
Dolci

Ricetta: crumble di ciliegie

Ecco una guida culinaria, molto interessante, attraverso la quale, vogliamo imparare insieme ai nostri lettori, la realizzazione di una nuova ed anche molto buona ricetta e cioè quella del famoso ed intramontabile, crumble di ciliegie, che piacerà non...
Vino e Alcolici

Come fare le ciliegie sotto spirito

Quando sui banchi del mercato compaiono queste piccole meraviglie della natura che si chiamano ciliegie, è sempre una festa per i nostri occhi. Questi piccoli frutti tipicamente estivi sono talmente invitanti che sentiamo il bisogno di mangiarne uno...
Dolci

Come preparare la torta con le ciliegie sciroppate

Una delle torte più buone è quella con le ciliege sciroppate. Questo dolce, oltre a risultare squisito ha un bel aspetto scenografico. Infatti, grazie al colore rosso delle ciliegie la torta risulterà coloratissima. Le ciliegie vanno cotte in uno sciroppo...
Dolci

Ricetta: millefoglie con crema pasticcera e ciliegie

Per completare un menù veramente degno di una grande occasione si possono preparare delle millefoglie con crema pasticcera e ciliegie. Queste rappresentano un dolce delicato, raffinato e vengono sempre apprezzate. Raffinate nella presentazione per l'armonia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.