Ricetta: polpette al pesto

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le polpette sono un piatto tipico italiano che ci accompagna da sempre nelle nostre tavole. Le più comuni sono quelle a base di carne accompagnate da spezie, aromi, verdure e ingredienti complementari come uova e farina. La ricetta classica è stata più volte rivisitata e personalizzata dando luogo a una miriade di varianti culinarie interessanti. I vegetariani ad esempio possono creare gustose polpette a base di verdure senza quindi l'aggiunta di carne. La loro forma tipica è quella rotondeggiante e possono essere cotte in umido, in forno o fritte. In questa guida vogliamo proporvi la ricette delle polpette al pesto che si differenziano appunto dalla ricetta base per l’aggiunta di un ingrediente che spesso viene usato solo per condire la pasta, il pesto. In questo caso noi utilizzeremo il pesto alla genovese, quindi il gusto classico. Grazie al suo sapore così intenso, riuscirà a donare un tocco particolare alle polpette.

28

Occorrente

  • carne macinata
  • 2 uova
  • pesto
  • pangrattato
  • formaggio pecorino grattugiato
  • pepe nero
  • olio di semi di girasole - per la frittura
  • olio d' oliva
  • acqua
38

Ingredienti

Gli ingredienti per la ricetta delle polpette al pesto sono: 250 grammi di carne macinata, 2-3 cucchiai di pesto, 2 uova, 50 grammi di formaggio pecorino, 30 grammi di pangrattato, pepe nero, olio d’oliva e sale. Per quel che riguarda la carne macinata, è consigliato unire due tipi differenti di carne, metà di maiale e metà di vitello. In questo modo l’impasto risulterà più saporito, grazie al gusto del maiale. Quando abbiamo unito le due carni insieme, aggiungiamo un pizzico di sale e un po’ di pepe nero. Mi raccomando di non aggiungere molto sale, poiché ci sarà il formaggio pecorino grattugiato a rendere l’impasto molto saporito.

48

Le uova

E’ arrivato il momento di aggiungere le due uova intere e poi metà del formaggio pecorino e metà del pan grattato. E’ preferibile aggiungere pian piano questi ultimi due ingredienti, poiché la loro quantità necessaria sarà molto condizionata dalla grandezza delle uova.
La base da ottenere deve essere morbida, in modo da non rischiare di rendere le polpette troppo secche.

Continua la lettura
58

Olio

Mettiamo un filo sottile d’olio d’oliva ed infine aggiungiamo l’ingrediente principale, cioè il pesto. Ne basteranno giusto due o tre cucchiai, per donare colore e sapore alle polpette. L’ impasto a questo punto diventerà ancora più morbido ed appiccicoso. Sarà quindi necessario aggiungere il resto del formaggio pecorino grattugiato ed un altro po’ di pangrattato per amalgamare il tutto.

68

L'impasto

L’impasto per la nostra ricetta è pronto e non ci resta che iniziare a dare la forma alle nostre polpette al pesto. Prendiamo dei pezzetti di carne e ruotiamoli nelle mani per dare la forma rotondeggiante, tipica appunto delle polpette. Per evitare che l'impasto si attacchi alle dita, bagnamoci prima un po' le mani. La grandezza delle pallina sarete voi a deciderla; in linea generale è sempre meglio evitare di farle troppo grandi perché potrebbero rimanere un po' crude all'interno creandovi problemi nella cottura.

78

Padella ideale

A parte prepariamo una padella antiaderente, meglio se di ceramica, ed inseriamo dell’ olio di semi di girasole, adatto per la frittura. Facciamo scaldare bene l’olio e per capire se è giunto alla giusta temperatura, possiamo prendere uno stuzzicadenti e facendo attenzione a non bruciarci, inseriamolo nell’olio. Se intorno alla sua punta, si formano tante piccole bollicine, vorrà dire che l’olio è pronto per essere usato. Inseriamo le polpette al pesto e lasciamole friggere per bene. Non muoviamole finché non si sarà creata una sorta di crosta intorno ad esse. Non inseriamo nella padella molte polpette, poiché potrebbero ridurre il calore dell’olio. Dividiamole in più fritture.

88

Assaggio

Quando saranno pronte, non dobbiamo far altro che toglierle dall’olio e posarle su dei fogli di carta assorbente, in modo che l’olio in eccesso venga trattenuto dalla carta. E’ bene servirle bene calde e magari accompagnate da una salsa alle erbe. Divertitevi infine nella presentazione. Potrete servirle ad esempio in eleganti vassoi piatti e ovali in ceramica con qualche fogliolina di prezzemolo alla punta oppure in tipiche coppe di porcellana su cui al bordo potremo ricreare dei decori con l'aceto balsamico che ben si presta allo scopo. La ricetta delle polpette al pesto è completa. Non resta che assaggiare. La cena è servita!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare il pesto di fagiolini

La cucina italiana è tra le più rinomate al mondo per qualità e varietà delle pietanze. Nell'elaborazione di piatti colmi di sapori non abbiamo rivali. Il nostro patrimonio gastronomico è ricco di portate di ogni tipo. Ma su tutte spiccano sicuramente...
Carne

Ricetta: polpette con i funghi

La polpetta è un piatto tipico nella cucina casareccia italiana. Famosa per la sua forma rotondeggiante, è una pietanza a base di carne macinata e ingredienti leganti. Le polpette vengono solitamente servite come seconda portata durante il convivio....
Carne

Come preparare gli spiedini di polpette

Se stasera hai in programma una cena a buffet con gli amici e non hai idea di cosa cucinare, ecco la ricetta giusta per te. Questo piatto è davvero stuzzicante ed ideale da mangiare con le mani, il loro gusto particolare li porta ad essere ritenuti uno...
Carne

Ricetta: le polpette della nonna

Le polpette hanno umili origini e mettono generalmente d'accordo tutti i palati, da quelli più esigenti e ricercati a quelli semplici e modesti. Esse possono essere preparate con diversi tipi di carne e di pesce. Le più recenti sono quelle vegetariane,...
Consigli di Cucina

Ricette crudiste con le noci

L'estate è alle porte; oltre al caldo, questa straordinaria stagione porta con sé numerosa frutta e verdura ma sopratutto la tanto amata frutta secca. Perché non sfruttare quest'ultima per preparare piatti deliziosi e freschi? Se inoltre siete amanti...
Carne

Ricetta: Polpette di pollo con sugo e piselli

Molto spesso i bambini, ma anche gli adulti, non amano mangiare la carne, vuoi per il suo sapore, vuoi per l'aspetto che ha. Per convincere anche i più piccoli ad assumere carne si può adottare un escamotage molto semplice, che è quello di cucinare...
Primi Piatti

Polpette di ricotta al sugo di basilico e spezie

Le tradizionali polpette rappresentano un tipico piatto italiano conosciuto anche all'estero: in genere, quando si parla di esse, l'immagine iniziale che viene in mente è quella di una ricetta di cucina a base di carne. Eppure ci sono numerose varianti...
Carne

Come cucinare le polpette col sugo

Se vogliamo preparare un piatto semplice e molto gustoso per i nostri ospiti o per i nostri famigliari, nulla è meglio del preparare delle splendide polpette col sugo. Le polpette col sugo infatti oltre ad essere un piatto squisito e di facile preparazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.