Ricetta: polpette di cernia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se decidete di fare una cena con degli amici, potete preparare un piatto di pesce veloce e gustoso, adatto sia per grandi che per piccini. Si tratta infatti delle polpette di cernia, una ricetta sfiziosa e amata anche dai palati più raffinati. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni consigli utili su come preparare in modo semplice e veloce queste gustosissime polpette di cernia.

26

Occorrente

  • 600 gr filetti di cernia
  • Pane sbriciolato 150 gr.
  • Prezzemolo q.b.
  • Patata lessa 1
  • Uovo 1
  • olio extra vergine d'oliva
  • Olio per friggere q.b.
  • Scorza di arancia e limone
  • Granella di mandorle 50 gr.
  • Pangrattato 50 gr.
  • Sale e pepe q.b.
  • Farina 60 gr.
36

Pulire i filetti di cernia

La cernia è un pesce molto pregiato con carni compatte e ben digeribili, ed è molto gustosa da assaporare in mille ricette quindi ideale anche per condire la pasta, cucinata al forno o in umido. Sicuramente le polpette di cernia rappresentano un'alternativa a quelle fatta con la carne, sono facili da realizzare senza essere dei cuochi provetti. Gli ingredienti che bisogna reperire sono per almeno 4 persone, per cui la prima operazione da fare è di controllare se i filetti di cernia sono puliti, ed eventualmente eliminare con un coltello a lama sottile o una forbice affilata eventuali grumi di sangue.

46

Impastare il composto

A questo punto mettete a cuocere i filetti di cernia ridotti a piccoli pezzi, e lessateli per qualche minuto in acqua salata e poi scolateli. Ora il pesce va messo in una ciotola insieme alla patata cotta precedentemente, all'uovo e al pane sbriciolato, dopodichè aggiungiamo la scorza di arancia e di limone, nonché delle mandorle a pezzettini ed il tutto va condito poi con un filo d'olio extravergine d'oliva, il sale ed il pepe in polvere. A questo punto il composto ottenuto va impastato con le mani, per creare poi le polpette dalla forma sferica e della grandezza voluta. Il passo successivo è quello di scaldare l'olio di semi in una padella ampia ed antiaderente, dopodichè una volta caldo si immergono le polpette passate sia nell'uovo sbattuto che nella farina ed infine nel pangrattato. Una volta che hanno assunto un colore dorato, vanno poggiate su di un foglio di carta assorbente, per eliminare l'olio in eccesso e servirle poi ben calde.

Continua la lettura
56

Cuocere nel forno

Per chi invece preferisce una cucina dietetica, può sostituire la frittura delle polpette con la cottura nel forno a microonde. Logicamente questa è una delle tante variazioni sul tema delle ricette di polpette, ma sono molteplici i pesci da utilizzare a seconda dei gusti come ad esempio merluzzo, salmone o anche baccalà. Infine le polpette di cernia si possono accompagnare con un contorno di insalata verde o mista di stagione, o anche delle patate al forno condite con olio ed origano.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate sfilettare il pesce dal vostro pescivendolo di fiducia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare gli involtini di cernia alla crema di asparagi

La cernia è un pesce molto prelibato e dal sapore delicato che si presta bene ad essere preparato in vari modi. Viste le sue dimensioni, la cernia viene solitamente venduta in tranci o a filetti e raramente la si può trovare intera. Oggi vi presentiamo...
Pesce

Come fare gli involtini di cernia alla rughetta

Per preparare un ottimo secondo piatto si potrebbe optare per gli involtini di cernia che è un pesce d'acqua salata molto saporito. La cernia ha delle grandi dimensioni e può essere bianca, bruna o dorata, ma qualunque sia la sua varietà viene cucinata...
Pesce

Ricetta: filetto di cernia alla livornese

Ecco qui una nuova ricetta, in cui cercheremo di riassumere tutto il sapore che i nostri mari sanno donarci. Nello specifico vogliamo proporre una ricetta a base di pesce, da servire ai nostri amici e parenti che verranno a cena o a pranzo da noi ed allo...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al ragù di cernia

La cernia è un pesce molto versatile che ben si presta a molte preparazioni. Le sue carni sono gustose e compatte, e in cottura sprigionano tutto il sapore della cucina mediterranea. I tagliolini al ragù di cernia sono una ricetta sfiziosa e leggera,...
Pesce

Ricetta: filetti di cernia con salsa al limone

La cernia è un pesce prelibato dalle buone proprietà nutritive, ma anche dal sapore delicato nonostante l'aspetto massiccio e sodo delle sue carni. Con questa semplice guida vogliamo presentarti una tra le ricette ideali per conservare le caratteristiche...
Pesce

Come preparare la lasagna di cernia

La parola "lasagna" fa subito pensare alla ricetta tradizionale a base di ragù di carne. Per questo motivo lo portiamo sulle nostre tavole soprattutto in occasioni speciali, ad esempio il classico "pranzo della domenica". A tale proposito esistono numerosi...
Pesce

Come preparare la cernia al sale

La cernia al sale è un secondo piatto leggero e privo di grassi. Anche se si utilizza molto sale il pesce non risulta salato al palato. Le erbe aromatiche che si utilizzano infatti conferiscono sapore al pesce. La cernia essendo privo di grassi è un...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di cernia

L'idea per questo primo piatto è fantastica, oltre che decorativa. Le sfogliatelle sono quelle deliziose paste di tradizione napoletana farcite con crema di ricotta. In questa versione invece assumono un gusto salato, pur mantenendo il loro caratteristico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.