Ricetta: polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete intenzione di preparare una cena sfiziosa a base di pesce, questa ricetta fa per voi. Si tratta di polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa. Questa potrebbe identificarsi come una variante degli arancini classici al ragù. Ma in questo caso il pesce rimpiazzerà la carne. Così, le polpette di riso ripiene saranno ancora più squisite.

25

Occorrente

  • 1 Polpo
  • 10 gr. Salsa rosa
  • 2 Uova
  • 500 gr. Riso
  • Sale q.b.
  • 1 Cipolla
  • Sedano
  • Carote
  • Pomodori
  • Peperoncino
35

Mescolate gli ingredienti

Per le polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa bisogna realizzare il ripieno. Scaldate l'olio in 1/4 di tazza di oliva in una casseruola a fuoco medio. Sbriciolate il polpo e aggiungete la cipolla. Cucinate, mescolando spesso, fino a che l'acqua non evapora dal polpo. La cipolla deve cominciare a diventare marrone, in circa 10 minuti. Stagionate il polpo e la cipolla leggermente con il sale. Incorporate le carote e il sedano e continuate la cottura. Questo fino a quando le verdure diventano tenere, per circa 10 minuti. Mescolate i pomodori, la salsa rosa, il peperoncino e il sale a piacere. Regolate il calore di ebollizione e continuate la cottura, mescolando di tanto in tanto, fino a quando la salsa si addensa, in circa 30 minuti. Se la salsa inizia ad attaccarsi alla padella in qualsiasi momento durante la cottura, aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Mescolate i piselli e fate cuocere fino a quando non sono molto teneri, per circa 10 minuti.

45

Rifinite l'impasto

Il ripieno di polpo finito dovrebbe essere denso e ridotto. Rimuovete e raffreddate a temperatura ambiente. Mentre il ripieno di polpo e salsa rosa si raffredda, prendete il riso. Portate il brodo o acqua e 2 cucchiai di olio d'oliva a ebollizione in una casseruola. Incorporate il riso, riportate l'acqua a bollire, quindi regolate il calore latente. Cuocete il riso, scoprite finché non è al dente. Deve essere tenero, ma deciso per circa 12 minuti. Scolate il riso e spargetelo su un vassoio per raffreddarlo a temperatura ambiente. Quando il riso si raffredda, raschiatelo in una ciotola e sbattete le 4 uova e il formaggio grattugiato. Prendete una manciata (circa 1/3 di tazza) della miscela di riso raffreddato e formate una piccola sfera nel palmo della vostra mano. Fate un buco nel centro della sfera e rilasciate in 1 cucchiaio il ripieno di polpo.

Continua la lettura
55

Cuocete le polpette

Lavorate il riso in modo che racchiuda completamente il ripieno di polpo e salsa rosa. Quindi riformate il riso in una polpetta liscia. Continuate formando arancini con il restante riso e ripieno di polpo e salsa rosa. Sbattete le 2 uova in una terrina. Stendete la farina su un piatto e il pangrattato in un altro, in uno strato uniforme. Dragate alcune delle polpette di riso nella farina per ricoprire tutti i lati. Toccate fuori dalla farina in eccesso. Arrotolate le polpette di riso nell'uovo sbattuto, consentendo ad ogni uovo in eccesso che goccioli nuovamente dentro la ciotola. Infine, arrotolare le polpette di riso nel pangrattato, premendo leggermente per ricoprire uniformemente le briciole. Rimuovetele per una teglia da forno pulita. Ripetete con le polpette di riso rimanenti. Se volete servire le polpette di riso calde, riscaldate il forno a 200°. Infornate le polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: carpaccio di polpo in bottiglia

Se volete inserire in un menù particolare un antipasto insolito, allora provate a fare il carpaccio di polpo in bottiglia. Questa è una ricetta che dovete preparare in maniera tradizionale. Per poi, inserire il polpo dentro una bottiglia e farlo riposare...
Pesce

Ricetta: polpo al limone

il polpo è uno dei pesci maggiormente utilizzati in cucina anche perché può essere preparato in diversi modi: al sugo, in bianco, con il limone, bollito, brasato o in brodo. Quest'ultimo è particolarmente rinomato a Napoli, mentre il sugo è ottimo...
Pesce

Come preparare il polpo arrosto con crema di patate e broccoli

Il polpo si caratterizza per le sue carni magre e per la sua versatilità in cucina. Con il suo sapore delicato e la carne tenera, si può abbinare a molteplici sapori.Spesso però il polpo sembra difficile da "gestire", soprattutto per il timore che,...
Consigli di Cucina

Come preparare il carpaccio di polpo

Quante volte in un bel ristorante di pesce, magari sul mare e durante un tramonto romantico, avete gustato ottimi antipasti tra cui i pregiati carpacci di pesce? I ristoranti di un certo livello propongono spesso i carpacci nei loro menù: carpaccio di...
Cucina Etnica

Ricetta: quinoa con zenzero e polpo

La quinoa con zenzero e polpo è una gustosa ricetta estiva, che può essere trasformata in un piatto totalmente vegano se provvederete a sostituire il mollusco grigliato e caramellato con il tofu. Le dosi sotto indicate vi consentiranno di preparare...
Antipasti

Come preparare le coppe di sfoglia con insalata di polpo piccante

Durante l'estate, è sempre piacevole gustare un ottimo pesce fresco che può essere abbinato con un ottima bevanda alcolica o analcolica. Il pesce d'estate può essere gustato in vari modi e può essere abbinato con vari ingredienti, per poter realizzare...
Pesce

Polpo in umido con timballo di polenta

Il polpo viene cucinato molto frequentemente delle famiglie che abitano le coste del nostro paese, nelle quali lo si può trovare in tavola con preparazioni differenti. Il polpo, in modo particolare, fa parte soprattutto della tradizione culinaria pugliese...
Pesce

Come pulire e cuocere un polpo

Se pulire e cuocere il polpo vi sembra un'impresa impossibile, sono sicura che leggendo questa guida cambierete idea: infatti la pulizia di questo mollusco è davvero semplice e non richiede poi così tanti accorgimenti. Già che ci siamo vedremo anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.