Ricetta: polpette in salsa di birra

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Le polpette sono un piatto classico della cucina italiana; quelle della nonna generalmente prevedono una bollitura nel sugo della domenica minimo di mezza giornata. In questo tutorial vengono dati dei consigli e delle informazioni su una ricetta facile da preparare, ma allo stesso tempo molto gustosa: le polpette in una salsa di birra che bisogna assolutamente provare al più presto.

28

Occorrente

  • 1 kg di carne macinata mista
  • 300 gr di pan grattato
  • 3 uova
  • parmigiano grattugiato
  • due cucchiai di salsa di pomodoro
  • una cipolla (per le polpette)
  • aglio
  • mezzo litro di birra
  • due cipolle
  • sedano
  • una carota
  • farina
  • prezzemolo
  • sale
  • olio
38

Mettere gli ingredienti in una terrina

In una terrina dobbiamo mettere la carne, le uova, il parmigiano, il pan grattato oppure il pane tritato in base alle preferenze, il prezzemolo, l'aglio, una cipolla tritata finemente, il sale ed un paio di cucchiai di salsa di pomodoro. Dopo che abbiamo predisposto tutti gli ingredienti bisogna cominciare ad amalgamare il tutto con le mani. In seguito assaggiamo (se non fa senso mangiare la carne cruda) per verificare se l'impasto è buono di sale. Poi facciamo delle polpette ben rotonde della dimensione che si preferiamo. È preferibile farle molto piccole in quanto esse assorbono più facilmente la salsa.

48

Soffriggere aglio e olio

In una pentola oppure in una padella dai bordi medi soffriggiamo 4/5 cucchiai d'olio con uno spicchio d'aglio; quest'ultimo va tolto quando è diventato dorato. Tritiamo 2 cipolle, 2 coste di sedano ed 1 carota per fare un soffritto. Quando il composto si è ben dorato aggiungiamo del sale e mezzo litro di birra scura (si può utilizzare anche una birra bionda, ma quella scura è più indicata); poi facciamo sfumare per circa 10 minuti.

Continua la lettura
58

Passare le polpette nella farina

Prima di mettere le polpette nella salsa è opportuno passarle nella farina per fare sì che la salsa si attacca maggiormente durante la cottura. Mettiamo un filo d'olio in una padella e soffriggiamo le polpette per un periodo di tempo di 4/5 minuti. In questo modo restano croccanti quando sono pronte. Questo passaggio può essere saltato, ma è consigliabile eseguirlo per non far diventare le polpette molli durante la cottura; con questo procedimento esse sono un vero piacere per il palato. A questo punto mettiamo le polpette nella salsa di birra, preparata in precedenza, e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.

68

Lasciar cuocere per qualche minuto

Quando le polpette si sono cotte è opportuno lasciarle nella pentola per un paio di minuti. Se scegliamo di utilizzare le polpette come un secondo piatto oppure per la cena è preferibile servirle accompagnate dalle patate al forno o da un'insalata mista che dà colore al piatto. Se le polpette che abbiamo fatto sono molto piccole è bene servirne 7/8 a persone, invece se sono grandi se ne possono offrire non più di 2 o 3.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

10 varianti delle polpette

Le polpette sono un piatto semplice e facile da preparare. Tanto che, una volta portate in tavola vengono sempre apprezzate! Di solito quando si sente parlare di polpette si riconduce il pensiero a una ricetta elaborata con la carne. Ciononostante le...
Antipasti

Polpette di ceci: 5 ricette per tutti i gusti

Come tutti sanno le polpette non possono mai mancare a tavola degli italiani, per pranzo, per cena e per qualsiasi altra occasione. Si tratta di un secondo piatto che viene preparato non soltanto a base di carne, ma anche a base di verdure genuine, che...
Carne

Come preparare le polpette senza uovo

Le polpette di carne sono una pietanza tipica della tradizione gastronomica italiana. Esse possono essere servite sia come antipasto, sia come secondo piatto. Inoltre sono anche ben note all'estero, con numerose varianti. Nella nostra cucina tradizionale,...
Antipasti

Ricette veloci per polpette vegan

Le polpette sono un piatto sfizioso e dalle mille varianti. Croccanti fuori e morbide dentro costituiscono un ottimo secondo per ogni occasione. Si possono fare in mille modi e anche vegan. Queste polpette risultano leggere e veloci da preparare. Tanto...
Carne

Come cucinare le polpette col sugo

Se vogliamo preparare un piatto semplice e molto gustoso per i nostri ospiti o per i nostri famigliari, nulla è meglio del preparare delle splendide polpette col sugo. Le polpette col sugo infatti oltre ad essere un piatto squisito e di facile preparazione,...
Antipasti

Come preparare le polpette croccanti di ricotta e spinaci

Le polpette che andremo a preparare sono davvero deliziose. Questa ricetta riprende un po' quella che era di mia nonna ai tempi della guerra, con ingredienti semplici quali ricotta e spinaci, ma ho pensato che sarebbe stato divertente provarli. Ho aggiunto...
Pesce

Ricetta: polpette al salmone e prezzemolo

Sperimentare nuove ricette o ricette di alte tradizioni arricchisce la nostra cucina. Molto spesso non sappiamo cosa cucinare e attingere dalla cucina orientale può darci una mano. IN questa guida vedremo come preparare le polpette al salmone e prezzemolo....
Antipasti

Ricetta: polpette di zucchine e scamorza

Ci sono ricette che sono vere è propri classici della gastronomia. In questa categoria rientrano le polpette. Queste si possono preparare lessate in brodo, di carne, di pesce e di verdure. Ma, anche con gli avanzi sono un successo. Inoltre, si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.