Ricetta: polpette vegetariane di miglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le polpette sono un piatto molto pratico e facile da preparare. Inoltre, hanno il vantaggio di poterle fare in mille modi. Adoperando la carne, le verdure e anche i cereali. Di questi ultimi esiste il miglio, che costituisce un'ottima alternativa alle ricette tradizionali. Questo è un cereale che apporta molta energia e ha tantissime qualità. È ricco di vitamine del gruppo A, B, E, e contiene l'acido salico, che fa bene alla pelle e ai denti. Si usa in cucina abbinandolo solitamente ad altri cibi come legumi e verdure. Prepararlo non porta via tanto tempo, perché non occorre metterlo a mollo. Oltretutto, risulta versatile anche per la preparazione delle polpette vegetariane. Poiché, si possono fare in mille modi. Seguendo delle ricette classiche e sopratutto ricche di gusto. Nella seguente guida vi spiego la ricetta delle polpette vegetariane di miglio.

26

Occorrente

  • 250 g di miglio
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • 100 g di provola dolce
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale e pepe
  • 1 uovo
  • 100 g di pangrattato
36

Impastare le polpette

La prima cosa che dovete fare è quella di prendere una pentola e far bollire dell'acqua. Quando bolle, versate duecentocinquanta grammi di miglio. Fatelo cuocere per circa mezz'ora. Trascorso il tempo di cottura, scolatelo e mettetelo su un piatto. Nel frattempo fate scottare i peperoni nel forno e togliete la pelle. Tagliateli a pezzetti e fateli rosolare in padella insieme a un trito di cipolla. A questo punto, cominciate ad impastare le polpette. Prendete il miglio e versatelo in una ciotola. Aggiungete i peperoni, le olive, il sale, il pepe e amalgamate con le mani. In seguito iniziate a fare le polpette vegetariane di miglio.

46

Fare la forma delle polpette

Una volta, che avete ottenuto un composto omogeneo, iniziate a fare le polpette. Ungete i palmi delle mani, per non far attaccare il composto, e formate delle polpette. Volendo potete aiutarvi anche con un cucchiaio. Dopodiché, lavorate con una forchetta un uovo e immergete le polpette. Per poi, passarle nel pangrattato. Fatele riposare per circa dieci minuti in frigo. Questo metodo serve per fare rassodare le polpette e facilitare la cottura.

Continua la lettura
56

Friggere le polpette

A questo punto, prendete le polpette vegetariane di miglio e friggetele. Quindi, procuratevi una padella antiaderente e versate dell'olio di semi. Fate riscaldare il liquido e immergete le polpette. Quando risultano cotte, sistematele sopra un foglio di carta assorbente da cucina. Tamponatele bene con più fogli, fino a quando non lasceranno più traccie di unto e sistematele in una teglia. Aggiungete sopra dei pezzettini di provola dolce e fateli cuocere a 100° per cinque minuti. Trascorso il tempo di cottura, uscitele dal forno e servitele calde sopra una foglia di insalata a piacere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo potete anche conservare le polpette mettendole in freezer. Ovviamente, queste vanno messe dopo averle fritte. Il metodo è quello di adagiarle sopra una teglia di alluminio usa e getta. Quando vi occorrono, fatele scongelare nel frigo e scaldatele coperte in forno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le polpette vegetariane

Le polpette sono un piatto dal gusto corposo e intenso che vengono preparate, generalmente, durante il pranzo della domenica. Essi sono costituite da piccoli impasti tondeggianti a base di carne tritata, aromi e ingredienti leganti come uova e pangrattato:...
Primi Piatti

Ricette vegetariane con il miglio

Se si sente parlare di miglio si è portati ad associare questo cereale al mangime utilizzato per nutrire gli animali. Non a caso, essendo ricco di molti nutrienti come i sali minerali, le fibre e alcune vitamine, esso si presta come ottima foraggiera....
Consigli di Cucina

5 utilizzi del miglio in cucina

Il miglio è uno dei cereali più versatili che possiamo utilizzare in cucina, ottimo sostituto di riso e cous cous.Per realizzare un buon piatto a base di miglio, è fondamentale preparare il cereale nel modo giusto. Prima di cuocerlo, il miglio va sciacquato...
Antipasti

Idee per cucinare i cereali

I cereali sono diventati uno degli alimenti principali della dieta mediterranea, sono ricchi di sodio, potassio, pochi grassi e danno un buon apporto al corpo di carboidrati e proteine. Solo cento grammi apportano al nostro organismo 378 calorie e sono...
Antipasti

5 ricette con le fave

Le fave sono un alimento antichissimo, ricco di proteine e fibre vegetali ma povero di grassi. È una fonte naturale di nutrienti, vitamine e sali minerali. Questo legume può essere utilizzato per creare tantissimi pianti semplici, gustosi e genuini....
Consigli di Cucina

5 ricette vegetariane con la quinoa

La quinoa è un alimento eccezionale sotto il profilo nutrizionale, essendo una preziosa fonte di proteine vegetali che la rende particolarmente indicata a coloro che seguono un regime alimentare vegetariano o vegano. Altamente digeribile e dall'elevato...
Antipasti

Ricetta: polpette di zucchine e scamorza

Ci sono ricette che sono vere è propri classici della gastronomia. In questa categoria rientrano le polpette. Queste si possono preparare lessate in brodo, di carne, di pesce e di verdure. Ma, anche con gli avanzi sono un successo. Inoltre, si possono...
Antipasti

Come fare le polpette vegetali

Le polpette vegetali rappresentano degli alimenti che si possono preparare in casa, in tutta autonomia, e sono presenti per tutti i gusti. Precisamente, all'interno di questa guida vi spiegheremo come procedere con delle ottime alternative vegetali, da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.