Ricetta: polpette vegetariane di miglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le polpette sono un piatto molto pratico e facile da preparare. Inoltre, hanno il vantaggio di poterle fare in mille modi. Adoperando la carne, le verdure e anche i cereali. Di questi ultimi esiste il miglio, che costituisce un'ottima alternativa alle ricette tradizionali. Questo è un cereale che apporta molta energia e ha tantissime qualità. È ricco di vitamine del gruppo A, B, E, e contiene l'acido salico, che fa bene alla pelle e ai denti. Si usa in cucina abbinandolo solitamente ad altri cibi come legumi e verdure. Prepararlo non porta via tanto tempo, perché non occorre metterlo a mollo. Oltretutto, risulta versatile anche per la preparazione delle polpette vegetariane. Poiché, si possono fare in mille modi. Seguendo delle ricette classiche e sopratutto ricche di gusto. Nella seguente guida vi spiego la ricetta delle polpette vegetariane di miglio.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 250 g di miglio
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • 100 g di provola dolce
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale e pepe
  • 1 uovo
  • 100 g di pangrattato
36

Impastare le polpette

La prima cosa che dovete fare è quella di prendere una pentola e far bollire dell'acqua. Quando bolle, versate duecentocinquanta grammi di miglio. Fatelo cuocere per circa mezz'ora. Trascorso il tempo di cottura, scolatelo e mettetelo su un piatto. Nel frattempo fate scottare i peperoni nel forno e togliete la pelle. Tagliateli a pezzetti e fateli rosolare in padella insieme a un trito di cipolla. A questo punto, cominciate ad impastare le polpette. Prendete il miglio e versatelo in una ciotola. Aggiungete i peperoni, le olive, il sale, il pepe e amalgamate con le mani. In seguito iniziate a fare le polpette vegetariane di miglio.

46

Fare la forma delle polpette

Una volta, che avete ottenuto un composto omogeneo, iniziate a fare le polpette. Ungete i palmi delle mani, per non far attaccare il composto, e formate delle polpette. Volendo potete aiutarvi anche con un cucchiaio. Dopodiché, lavorate con una forchetta un uovo e immergete le polpette. Per poi, passarle nel pangrattato. Fatele riposare per circa dieci minuti in frigo. Questo metodo serve per fare rassodare le polpette e facilitare la cottura.

Continua la lettura
56

Friggere le polpette

A questo punto, prendete le polpette vegetariane di miglio e friggetele. Quindi, procuratevi una padella antiaderente e versate dell'olio di semi. Fate riscaldare il liquido e immergete le polpette. Quando risultano cotte, sistematele sopra un foglio di carta assorbente da cucina. Tamponatele bene con più fogli, fino a quando non lasceranno più traccie di unto e sistematele in una teglia. Aggiungete sopra dei pezzettini di provola dolce e fateli cuocere a 100° per cinque minuti. Trascorso il tempo di cottura, uscitele dal forno e servitele calde sopra una foglia di insalata a piacere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo potete anche conservare le polpette mettendole in freezer. Ovviamente, queste vanno messe dopo averle fritte. Il metodo è quello di adagiarle sopra una teglia di alluminio usa e getta. Quando vi occorrono, fatele scongelare nel frigo e scaldatele coperte in forno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 utilizzi del miglio in cucina

Il miglio è uno dei cereali più versatili che possiamo utilizzare in cucina, ottimo sostituto di riso e cous cous.
Per realizzare un buon piatto ...
Consigli di Cucina

Radicchio: 5 ricette vegetariane

Il radicchio è un ortaggio invernale che possiamo consumare cotto o crudo. Si tratta di una verdura ricca di acqua e dalle innumerevoli proprietà. Il ...
Consigli di Cucina

Come preparare le polpette di miglio vegan

Le polpette di miglio vegan sono dei bocconcini teneri e gustosi, ideali per sostituire la carne e assaporare cereali e verdure. Preparare questo piatto è ...
Carne

Ricetta: le polpette della nonna

Le polpette hanno umili origini e mettono generalmente d'accordo tutti i palati, da quelli più esigenti e ricercati a quelli semplici e modesti. Esse ...
Carne

Come fare le polpette di melanzana e scamorza

Le polpette di melanzana e scamorza sono un piatto ricco di gusto che vi garantirà un sicuro successo in cucina. Questo delizioso finger food è ...
Antipasti

10 varianti delle polpette

Le polpette sono un piatto semplice e facile da preparare. Tanto che, una volta portate in tavola vengono sempre apprezzate! Di solito quando si sente ...
Antipasti

Come fare le polpette di zucchine e quinoa

Le polpette di zucchine e quinoa rappresentano un piatto semplice da preparare e ideale se a tavola abbiamo la compagnia di persone vegane oppure vegetariane ...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di miglio

Seguire una dieta sana ci aiutata a vivere meglio. Negli ultimi anni questo concetto è sempre più diffuso e sempre più persone lo mettono in ...
Dolci

Come fare il budino al miglio

Il miglio è un cereale ricco di vitamine del gruppo A e B, nonchè un alimento in grado di apportare al nostro organismo sostanze come ...
Antipasti

Ricetta: braciole di riso con patate

Cucinare è solitamente un'occupazione giornaliera che richiede fantasia e voglia di fare. Ci sono però giorni in cui si è a corto di idee ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.