Ricetta: polpettone con la lattuga

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il polpettone è una pietanza tipica del periodo invernale ma, ciò non toglie di poterlo gustare quando vogliamo. Normalmente prevede il ripieno di formaggio, uovo e prosciutto. Tuttavia ognuno può fare la versione che più preferisce cambiando gli ingredienti del ripieno. Una validissima alternativa potrebbe essere la lattuga. Ha il potere di renderlo particolare, pur rimanendo un piatto unico e completo. In questa guida vi spiegheremo come prepararlo. Sicuramente si tratta di un piatto che mette d'accordo tutti e, si presta anche per pranzi e cene con ospiti. I passi a seguire sapranno darvi delle utili informazioni su questa gustosissima ricetta del polpettone con lattuga.

28

Occorrente

  • 1/2 kilo di carne macinata di vitello
  • 100 gr di mortadella o prosciutto cotto
  • 2 uova
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 50 gr di pangrattato
  • 1 cespo di lattuga
  • sale
38

Facciamo sbollentare le foglie di lattuga e tagliamole a pezzetti

Per prima cosa, prendiamo la lattuga e poi, togliamo le foglie esterne più dure. Laviamole una ad una e dopo, togliamo poche foglie: le rimanenti immergiamole in una pentola di acqua bollente salata per pochissimo minuti, lasciandoli sbollentare. A cottura raggiunta, togliamole dalla pentola, facciamole scolare e poi, adagiamole delicatamente su un canovaccio, per togliere i rimasugli di acqua. Nel frattempo, usate un tagliere e un coltello e riducete a pezzettini le foglie.

48

Impastiamo il macinato di carne con tutti gli altri ingredienti

Adesso, mettiamo il macinato di carne mista in una ciotola con le uova, il formaggio grattugiato e il pangrattato. Saliamo e amalgamiamo bene lavorando con le mani. Poi, tagliamo a pezzettini il prosciutto (o la mortadella). Prendiamo adesso un foglio abbastanza grande di carta d'alluminio. Spennelliamolo con un po' d'olio extravergine di oliva e adagiamoci sopra le foglie di lattuga ben ripartite. Sopra di esse, stendiamo il nostro preparato di carne e in mezzo mettiamo la lattuga tagliata e il prosciutto.

Continua la lettura
58

Chiudiamo il nostro polpettone

Ora chiudiamo il nostro polpettone aiutandoci con la carta d'alluminio. Lavoriamo con le mani per ottenere una forma ovale. Stringiamo bene e sigilliamo l'involucro a mo' di caramella. Passiamo adesso alla cottura. In una pentola con abbastanza acqua, poniamo il nostro polpettone cosi come lo abbiamo confezionato. L'acqua non lo deve coprire completamente ma deve arrivare a metà. Chiudiamo il coperchio e facciamo andare per 20/30 minuti circa girandolo verso metà cottura. Il tempo dipenderà dal tipo di carne.

68

Affettiamo il polpettone e aggiungiamo il contorno

Al momento in cui lo toglieremo dal fuoco, lasciamolo stare un altro po' nell'acqua senza aprire il coperchio. Quando il nostro involucro sarà tiepido, mettiamo il polpettone su un tagliere. Tagliamolo a fette e adagiamolo sul piatto da portata magari accompagnato da patate novelle al rosmarino, oppure piselli, tutto dipenderà dal gusto dei vostri commensali. Adesso non vi resta che gustarvi il vostro polpettone con la lattuga.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: polpettone fantasia

Un piatto che è sempre bene accettato e che è amato da grandi e piccini è senza dubbio il polpettone. Questa ricetta può essere utilizzata sia come secondo, ma anche come piatto unico. La specialità che viene proposta in questo tutorial è il polpettone...
Antipasti

Come fare un polpettone di verdure

Cucinare ogni giorno può prosciugare la creatività tra i fornelli di ognuno di noi. Spesso non sappiamo cosa preparare, oppure siamo troppo pigri per elaborare qualche ricetta sfiziosa. Esistono però dei "grandi classici" che non muoiono mai, soprattutto...
Carne

Ricetta: polpettone in salsa dolce di cipolle

Il polpettone è un secondo di carne che di solito viene affiancato ad un contorno come le patate al forno o un'insalata mista o verde. La ricetta è corredata da una salsa dolce di cipolle, ma può essere affiancata da un contorno di patate al forno...
Carne

Ricetta: polpettone con speck e funghi

Il polpettone è un secondo piatto tipico della cucina popolare e rustica. Viene spesso preparato in ambito casalingo ed è ricco di carne trita. È la classica ricetta della nonna, arricchita con erbe aromatiche e sapori dal gusto raffinato e sfizioso....
Carne

Ricetta: polpettone ripieno di funghi e patate

Uno dei secondi piatti più classici, ma al tempo stesso più apprezzati, è senza dubbio il polpettone di carne. Un piatto davvero completo che alla carne unisce tanti altri ingredienti che si possono scegliere in base ai propri gusti. È possibile fare...
Carne

Come preparare il polpettone con melanzane e prosciutto

Per variare la dieta settimanale, il suggerimento è quello di cimentarvi sempre nella preparazione di piatti differenti e nuove ricette. Una la ricetta piuttosto prelibata è quella del polpettone, con carne di vitello, farcito con melanzane e prosciutto,...
Antipasti

Ricetta: Polpettone alla zucca

Il polpettone, in genere si fa con carne assoluta, ma numerose sono le variazioni sul tema; infatti, è possibile anche farlo solo con verdure e ortaggi, oppure misto. Noi in questa ricetta ci occupiamo di un polpettone alla zucca ed in tal caso, proponiamo...
Carne

Ricetta: polpettone al sugo

Sappiate che il polpettone (classico alimento italiano) si può cucinare in diverse modalità e adoperando ingredienti differenti. La sua preparazione risale a quel periodo dove, mancando i frigoriferi, si presentava in modo assillante la questione di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.