Ricetta: raclette con verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: raclette con verdure
15

Introduzione

Se decidiamo di preparare qualcosa di veloce e gustoso per i nostri ospiti, possiamo realizzare le raclette con le verdure; infatti, il piatto viene elaborato con il gustoso formaggio svizzero che ne porta il nome. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi come fare questa ricetta in modo veloce.

25

Occorrente

  • Raclette 300 gr.
  • Patate 200 gr.
  • Zucca 100 gr.
  • Sedano 50 gr.
  • Carote 150 gr.
  • Albicocche e uva passa 100 gr.
  • Radicchio e sedano 150 gr.
35

Acquistare il formaggio

Questo piatto molto particolare ha delle origini antiche, e nel contempo è ricco di proteine e vitamine quindi ideale anche per chi segue una dieta. Il nome raclette significa raschiare, per cui gli svizzeri che abitavano in montagna, tendevano a fondere sul fuoco la superficie interna di alcune forme di formaggio, e poi le raschiavano con un coltello a lama sottile e la spalmavano sulle fette di pane raffermo. Generalmente le raclette si accompagnano con delle patate cotte al forno, oppure con delle verdure e affettati misti. Premesso ciò, dopo aver acquistato il formaggio, eliminiamo la crosta e poi lo tagliamo a fettine sottili.

45

Pulire le verdure

Fatto ciò, laviamo le patate e le riponiamo in una pentola con dell'acqua fredda, e le lasciamo cuocere per almeno 20 minuti dopo l’ebollizione. Adesso peliamo le carote e le tagliamole a fette, poi prendiamo la zucca e la tagliamo a dadini abbastanza piccoli. A questo punto preparate le verdure, le cuociamo a vapore per circa 15 minuti. Nel frattempo possiamo lavare il radicchio e lo tagliamo a spicchi, ed aggiungiamo del sedano a tocchetti. Infine dobbiamo eliminare le foglie più esterne dell'insalata, e la tagliamo a spicchi eliminando il torsolo. Intanto ammorbiamo l'uva passa nell'acqua calda e poi la scoliamo alternandola a degli spicchi di albicocca, ma avendo l'accortezza di metterli su uno stuzzicadenti lungo ideale per gli spiedini.

Continua la lettura
55

Servire le raclette

Quando tutti gli ingredienti della nostra ricetta saranno pronti, possiamo servire in un piatto unico le raclette con le verdure cotte e crude accompagnate poi dagli spiedini di frutta. Potremmo inoltre anche preparare alcune varianti della ricetta, che prevedono sia la carne che le verdure. Un consiglio ulteriore per realizzare la ricetta delle raclette, e che bisognerà avere a disposizione una macchina con la quale si può fondere il formaggio ed acquistabile nei negozi specializzati o nei grossi supermercati. Se siamo sprovvisti di questa particolare macchina, potremmo utilizzare una comune piastra facendo fondere le raclette, e servirle subito a tavola poiché questo formaggio tenderà a raffreddarsi molto velocemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Dolci di san Valentino: 5 ricette

San Valentino è ormai alle porte e allora perché non preparare dei deliziosi dolci da regalare alla persona amata? Qui di seguito vi proponiamo una serie di ricette per realizzare torte, biscotti o deliziosi budini, tutti rigorosamente a forma di cuore...
Dolci

Come caramellare le fragole

Le fragole sono un frutto davvero speciale. Al naturale, con la panna montata o con il cioccolato questi fantastici frutti sono sempre in grado di stupire per realizzare un dessert gustoso. In questa ricetta vi insegnerò come caramellare le fragole per...
Dolci

Ricetta: pancake alle pere e cioccolato

I pancakes sono dolci simili a frittelle diventati famosi grazie ai film ed alle serie TV statunitensi. Sono un piatto adatto soprattutto alla colazione, ma possono adattarsi anche al tipico brunch della domenica. Sono solitamente abbinati allo sciroppo...
Antipasti

3 ricette a base di broccoli

L’inverno è la stagione tipica di molti ortaggi tra cui in particolare i broccoli. Quest’ottimo ingrediente è utilizzato in cucina per preparare una miriade di ricette e piatti. In questa breve guida voglio proprio proporvi tre ricette a base di...
Pesce

Spiedini di gamberi al lime, miele e semi di papavero

Se stai cercando una ricetta davvero speciale, originale, frizzante e fresca, da proporre per un'occasione di festa, oppure per un buffet elegante e sofisticato, ecco una ricetta che potrai apprezzare e gustare, con immenso piacere del tuo palato: degli...
Carne

Come fare gli spiedini di carne in salsa piccante

Per gli amanti degli spiedini, ecco una ricetta per renderli ancora più buoni e saporiti: spiedini di carne in salsa piccante. Potete scegliere il tipo di carne che preferite, come il pollo, tacchino, maiale o manzo, intervallata con delle verdure, l'importante...
Cucina Etnica

Come preparare gli spiedini di tofu impanati

Un piatto da proporre come secondo sono gli spiedini. Questa ricetta è molto facile da preparare e si possono adoperare molti alimenti. Dalla carne, al formaggio e anche dei cibi particolari, come il tofu. Si tratta di una ricetta semplice, che richiede...
Antipasti

Ricetta: spiedini alle acciughe, olive e mozzarella

Non si conoscono con esattezza le modalità di invenzione degli spiedini. Sicuramente il sistema di cottura allo spiedo dei cibi è uno dei più antichi. Solitamente gli spiedini si utilizzano per arrostire carni, pesci e verdure. Inserendo gli alimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.