Ricetta: rigatoni speck e pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se cercate una ricetta facile e veloce, con pochi ingredienti magari anche svuota frigo allora seguite questa guida. Ecco la ricetta per capire come preparare un piatto di rigatoni con lo speck e i pistacchi. Potete comprare la pasta pronta o utilizzare quella fresca oppure comprarela pasta già pronta. Non importa purché sia di ottima qualità.

25

Occorrente

  • 200gr di rigatoni
  • 200gr di speck
  • 1 cipolla
  • Granella di pistacchio q.b.
  • Olio evo, sale e pepe q.b.
  • Utensili da cucina
35

Preparare lo speck

Come primo passo per la preparazione di questa ricetta dovete preparare il condimento a base di speck. Per iniziare dovete scegliere lo speck da utilizzare, vi consiglio di acquistare un trancio di ottima qualità direttamente al banco della salumeria del supermercato. Adesso prendete il trancio di speck e tagliatelo a fette. Potete aiutarvi utilizzando un tagliere ed un coltello seghettato inoltre in base ai vostri gusti potete decidere se mantenere il grasso della carne o rimuoverlo in parte direttamente sul tagliere prima del taglio finale. Inoltre il taglio deve essere fatto a cubetti di grandezza più o meno uniforme per garantire una cottura omogenea in padella.

45

Preparare la cipolla

Adesso che avete tagliato lo speck dovete preparare la cipolla. Prendete una cipolla e pulitela, dopo sul tagliere affettate la cipolla tritandola al coltello in modo molto fine così da renderla più delicata. Se preferite potete utilizzare lo scalogno al posto della cipolla ma il risultato sarà il medesimo. Tritata la cipolla, prendete una padella antiaderente, meglio se un wok che cuoce e diffonde il calore in modo più omogeneo, fate imbiondire la cipolla con un filo di olio evo, dopo versate lo speck e lasciate cuocere. Fate in modo che il grasso si sciolga, se gradite un piatto più leggero allora inclinate la padella e rimuovete il grasso ormai liquido con l'aiuto di un cucchiaio. Quando lo speck sarà ben rosolato insieme alla cipolla allora potete spegnere il fuoco e aggiustare di pepe nero.

Continua la lettura
55

Unire la pasta e servire

Come ultimo passaggio dovete cuocere la pasta, in questo caso utilizzate i rigatoni che si sposano perfettamente con la ricetta che state preparando. Riempite una pentola di acqua e portate a bollore, poi salate e alla fine versate i rigatoni. Vi consiglio di badare bene ai tempi di cottura perché in base ai minuti riportati sulla confezione voi dovete scolare la pasta almeno due minuti prima conservando un bicchiere di acqua di cottura. Scolata la pasta versatela dentro la padella con il condimento e accendete il fuoco. Fate cuocere e amalgamare bene il tutto aggiustando di pepe nero se occorre. Alla fine spegnete il fornello e versate del pistacchio in granella. Mescolate la pasta con gli ingredienti e servite versando sopra anche del parmigiano grattugiato. Buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

Oggi presenteremo un primo piatto ricco e nutriente. Vedremo la preparazione dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. La pietanza è l'ideale per un pranzo "last minute". Oppure per una cena fra amici, in sostituzione alla solita...
Primi Piatti

Ricetta: penne al pesto di pistacchio

Le penne al pesto di pistacchio sono un primo piatto semplice ma al tempo stesso gustoso, inoltre si tratta di una ricetta di semplice preparazione per la quale non occorre una grandissima esperienza culinari. Insomma un primo alla portata di tutti che...
Primi Piatti

5 idee per cucinare i rigatoni

La pasta fa parte della classica dieta mediterranea, amata ed apprezzata in tutto il mondo. I formati di pasta disponibili sono davvero tanti, ed ognuno di noi ne predilige qualcuno in particolare, anche a seconda del tipo di condimento da abbinare. La...
Primi Piatti

Come fare la pasta con crema di zucca speck e pistacchi

La pasta con crema di zucca, speck e pistacchi è una portata gustosa ed invitante. È un primo dai colori e dai sapori tipici dell'autunno. È perfetto per una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola per il pranzo della domenica. La dolcezza della...
Primi Piatti

Pennette zucchine speck e pistacchi

Le pennette alle zucchine, speck e pistacchi sono un piatto sostanzioso, ma allo stesso tempo fresco ed adatto ad ogni occasione. Ideali per un pranzo tra amici o per un pasto veloce a casa propria. Può essere considerato come piatto unico per la sua...
Antipasti

Ricetta: cheesecake allo speck e pistacchi

Una buona torta è certamente un ottimo capriccio che possiamo concederci più volte durante la settimana. Magari come accompagnamento al caffè durante la colazione o come spuntino pomeridiano. Una piccola fetta di torta può anche concludere un pasto...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al forno con speck e funghi

In cucina vengono preparati molteplici piatti prelibati, e facili da cucinare. Per esempio la ricetta che viene fatta frequentemente, è la pasta. Tra le varie ricette che riguardano la prima portata, troviamo la pasta con la salsa, al pesto, con crema...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con salsa al pistacchio e speck

La cucina siciliana sa regalarci piatti inimitabili, dal gusto e dalla ricchezza unici. Il pistacchio è un ingrediente tipico di molte preparazioni di questa magnifica isola. Si usa nei dolci ma anche nei primi piatti. È il caso della ricetta che vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.