Ricetta: riso al forno con le cozze

di Rosa Buonocore difficoltà: media

Ricetta: riso al forno con le cozze Siete amanti del riso ma siete stanchi dei soli risotti? Cercate qualcosa di particolare e gustoso al tempo stesso? Quello che vi propongo di seguito fa al caso vostro, si tratta infatti di un riso al forno. Una ricetta della tradizione pugliese che fa dolcemente incontrare terra e mare, che unisce in un piatto solo tantissimi profumi e sapori dalle consistenze diverse, rivisitato e personalizzato. In questa guida vi spiegherò nel dettaglio come preparare uno squisito riso al forno con le cozze.

Assicurati di avere a portata di mano: Per 4 persone: 300 gr di riso superfino; 300 gr di patate; 300 gr di pomodori maturi; 1 cipolla; 250 gr di sarde; 500 gr di cozze; 500 gr di vongole; 30 gr di burro; 1/2 bustina di zafferano; 2 uova; 100 gr di olive; olio d'oliva; sale; peperoncino piccante.

1 Questa ricetta pur essendo molto semplice da realizzare vi terrà impegnati per circa due ore. Il mio consiglio è di organizzare al meglio il lavoro per ottimizzare i tempi. Quello che vi porterà via più tempo sarà sicuramente la pulizia dei molluschi.

2 Vediamo un po' quali sono gli ingredienti indispensabili per la corretta riuscita di questo piatto. Vi servirà innanzi tutto del buon riso superfino che ben regga la cottura in forno, delle patate preferibilmente a pasta gialla, una cipolla, dei pomodori maturi, delle uova, delle olive nere e dello zafferano. Inoltre vi occorreranno cozze, vongole e sarde (o alici) rigorosamente freschissime. Se dovesse essere di vostro gusto ci starà a pennello un peperoncino piccante.

Continua la lettura

3 Cominciate lavando per bene le cozze e le vongole in acqua fredda prestando attenzione ad eliminare tutti i residui presenti sui gusci.  Disponetele in un tegame largo col coperchio, lasciatele cuocere per alcuni minuti spadellando di tanto in tanto.  Approfondimento Ricetta: cozze al limone (clicca qui) Quando le valve si saranno aperte, togliete i molluschi dal fuoco e metteteli in un recipiente poi filtrate l'acqua rimasta nel tegame e mettetela da parte.  Con un coltello adatto pulite, deliscate e tagliuzzate le sarde.. 

4 Su di un piano da lavoro pelate e tagliate a pezzetti i pomodori e sbucciate e tagliate a fettine dello spessore di mezzo centimetro circa le patate. Tritate la cipolla e lasciatela rosolare nel burro in un tegame alto e capiente adatto al forno. Aggiungete i pomodori e, poco dopo, le sarde sminuzzate e le patate. Aggiustate di sale e aggiungete l'acqua filtrata dei molluschi in cui avrete disciolto lo zafferano.

5 Versate il riso nel tegame e ricopritelo con dell'acqua bollente leggermente salata. Coprite il tegame, mettete nel forno preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per circa mezz'ora. Intanto denocciolate le olive tagliate in quattro, tritale il peperoncino (se lo desiderate) e unitevi, in una ciotola, le uova sbattute, un pizzico di sale e due cucchiai d'olio. Trascorsa mezz'ora versate questo composto sul riso e rimettetelo in forno ancora per qualche minuto. Servite ben caldo.

Ricetta: spaghetti allo scoglio al cartoccio 3 sughi per condire gli gnocchi di ricotta Ricetta: cozze in salsa di zafferano Come preparare le cozze alla spezzina

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili