Ricetta: riso fritto con ananas e anacardi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete stanchi delle solite ricette e desiderate provare un piatto inconsueto, la pietanza che vi proponiamo oggi potrebbe fare al caso vostro. In questa guida, vi spiegheremo infatti come preparare il riso fritto con ananas e anacardi, un piatto tipico della cucina orientale molto diffuso soprattutto in Thailandia. La preparazione di questa ricetta non si rivelerà particolarmente complicata, ed il gusto agrodolce derivante dall'accostamento di ananas ed anacardi soddisferà certamente il palato dei vostri commensali.

27

Occorrente

  • 200 gr. di riso basmati
  • 1 ananas intero
  • 100 gr. di anacardi
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • Zucchero di canna q.b.
  • Salsa di soia q.b.
  • Zenzero q.b.
37

Bollire il riso

Per prima cosa, fate bollire il riso in acqua salata per circa 8 minuti, o comunque per due minuti in meno del tempo di cottura indicato sulla confezione. Una volta scolato il riso, ricordate di passarlo sotto il getto di acqua fredda, in modo da interromperne la cottura. Mettete momentaneamente il riso da parte; in seguito ne ultimerete la cottura nel wok assieme a tutti gli altri ingredienti.

47

Tagliare l'ananas

Occupatevi adesso dell'ananas: tagliate il frutto verticalmente a metà, cercando di dividere in maniera simmetrica anche il ciuffo, quindi scavate entrambe le parti con un coltello ed estraetene l'interno. Dopo aver rimosso il gambo centrale, tagliate metà della polpa in cubetti di piccole dimensioni (circa 1 centimetro) e conservate pure la restante metà: non vi servirà per questa ricetta.
Mantenete intatti i due involucri del frutto, dal momento che servirete il riso fritto con ananas e anacardi proprio al loro interno.

Continua la lettura
57

Preparare il condimento

Tritate la cipolla finemente con una mezzaluna o servendovi di un mixer. Scaldate due cucchiai di olio di semi in un wok (oppure in una padella antiaderente), quindi fate rosolare la cipolla al suo interno. Aggiungete gli anacardi, mescolando continuamente per evitare che si brucino; dopo circa cinque minuti, estraeteli dal wok e metteteli da parte.
A questo punto, unite i cubetti di ananas e lasciateli cuocere a fiamma media per tre o quattro minuti, quindi aggiungete un cucchiaio di zucchero di canna e fate sfumare con della salsa di soia. Aggiungete adesso il riso e gli anacardi precedentemente rimossi dal wok, aggiustate di sale e fate saltare per qualche minuto.

67

Servire il riso

Una volta terminata la cottura, grattate sul riso dello zenzero fresco, quindi recuperate le due metà del guscio di ananas conservate in precedenza ed inserite il riso al loro interno; in alternativa, ovviamente, è possibile utilizzare delle comuni ciotole o dei piatti. Servite il riso ancora caldo ed accompagnate con della salsa di pesce.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa ricetta non prevede alcun ingrediente di origine animale, e risulta quindi indicata anche per chi segue una dieta vegana.
  • La quantità di ingredienti riportata in questa guida è sufficiente per due porzioni abbondanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Pollo con crema di anacardi

Il pollo fa parte della categoria delle carni bianche. Esso fornisce all'organismo il giusto apporto di proteine, se cucinato correttamente e con il giusto condimento. Molto spesso lo prepariamo nella classica versione arrosto con le patate al forno,...
Carne

Come preparare il pollo agli anacardi

Attraverso i vari ristoranti cinesi, vietnamiti, indiani, giapponesi, la cucina etnica si sta diffondendo a macchia d'olio anche nel nostro Paese. Il pollo agli anacardi è infatti una ricetta che arriva direttamente dall'oriente, e porta sulle nostre...
Cucina Etnica

Come fare il bulgur con pesto di rucola e anacardi

La grande varietà di prodotti alimentari a nostra disposizione consente di soddisfare qualsiasi esigenza a livello di gusto. Per ogni tipo di regime dietetico, esiste una vasta lista di golose e nutrienti ricette di cucina. I vegetariani sono piuttosto...
Primi Piatti

Ricette: cous cous con anacardi e pollo

Non c'è alimento più versatile del cous cous. Per chi non lo conoscesse si tratta di un alimento tipico del Nordafrica e della Sicilia occidentale. È facile riconoscerlo perché è costituito da granelli di semola di frumento cotti a vapore. In realtà...
Primi Piatti

Riso saltato con gamberi e anacardi

Siete amanti della cucina orientale? Avete la passione per i fornelli? Non avete paura di sperimentare ricette nuove? Allora questa guida fa per voi! Esamineremo come preparare un tipico piatto thailandese: il riso saltato con gamberi e anacardi. Non...
Antipasti

Insalata di quinoa con anacardi

L'insalata di quinoa con anacardi è un piatto estivo fresco, sfizioso, salutare e buono. Una pietanza completa, vegetariana, adatta a vegani e celiaci. Soddisfa il palato e sazia con gusto. L’insalata di quinoa con anacardi viene influenzata dai sapori...
Primi Piatti

Come preparare le pappardelle con anacardi e gamberi

Se amate gli abbinamenti di sapori originali e completamente inediti, ecco a voi la ricetta che vi spiegherà come preparare delle gustose pappardelle con anacardi e gamberi. Si tratta di un primo piatto molto gustoso da cucinare per le grandi occasioni....
Cucina Etnica

Ricetta: insalata brasiliana

Le insalate sono un piatto sempre consigliato, grazie agli importanti benefici che arrecano al benessere ed alla salute dell'organismo. In questa guida, scopriremo insieme la ricetta di un'insalata tipica brasiliana. Da sempre uno dei piatti più conosciuti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.