Ricetta: risotto alla milanese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Un piatto tipico della capitale lombarda, dal gusto delicato e raffinato, dalle ridotte calorie. Una ricetta veloc e semplice da preparare, sono sufficienti 10 minuti per la preparazione e 30 per la cottura. Seguite le indicazioni della nostra ricetta: risotto alla milanese. Importante scegliere ingredienti di qualità e opportunamente selezionati: riso Carnaroli per una migliore riuscita della ricetta. Vediamo, quindi, come preparare questo gustosissimo risotto alla milanese.

28

Occorrente

  • riso, 400 g
  • midollo di bue, 50 g
  • cipolla
  • burro, 100 g
  • zafferano, 20 pistilli
  • brodo di carne, 1 litro e mezzo
  • formaggio grattugiato, 100 g
38

Soffritto

Le dosi indicate sono consigliate per 6 persone. Cominciamo a preparare il nostro risotto alla milanese, prendendo una cipolla molto grande, tagliamola a fette molto sottili e poniamola in una casseruola dai bordi alti. Aggiungiamo 50 grammi di burro e 50 grammi di midollo di bue sbriciolato in parti molto piccole. Facciamo rosolare a fiamma bassa per 10 minuti, mescolando di continuo perché la cipolla non diventi troppo colorita e superi il tempo di cottura ideale.

48

Riso

A parte prepariamo un brodo di carne, possiamo prepararlo in modo tradizionale o velocizzare i tempi utilizzando i dadi da brodo, disponibili in commercio nelle più ampie varietà. Stemperiamo nel brodo un poco di zafferano. Togliamo la cipolla dalla casseruola e versiamo nel soffritto 400 grammi di riso Carnaroli. Lasciamolo tostare per 3 o 4 minuti al massimo, avendo cura di girare continuamente con un cucchiaio di legno. Uniamo poi il brodo di carne, ancora caldo, versandolo con il mestolo un poco alla volta, per far sì che il riso lo assorba in modo graduale.

Continua la lettura
58

Guarnizione

Il tempo di cottura del riso non dovrà essere al di sotto dei 20 minuti. Togliamo infine la casseruola dal fuoco e aggiungiamo al riso 50 grammi di burro e 50 grammi di formaggio grattugiato, tipo parmigiano reggiano. La dose di formaggio varia a seconda della consistenza desiderata, infatti maggiore sarà la quantità di formaggio e maggiore sarà il legame tra i chicchi di riso. Mescoliamo bene e serviamo così il nostro riso alla milanese, accompagnando ogni piatto con un rametto di prezzemolo e con pezzetti di formaggio.

68

Portate

Il risotto alla milanese si sposa bene con un secondo di carne, preparato con una ricetta non troppo elaborata. Il gusto delicato dello zafferano prepara il palato a saggiare secondi gustosi ma non da aromi forti. Un buon calice di vino rosso contribuirà ad amalgamare le portate per un banchetto di sicuro successo.
Ricordate poi che oltre alle pietanze e il modo curato di servirle ingrediente irrinunciabile per un buon pasto è la compagnia e la cordialità di chi vi partecipa. Buon appetito!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il riso non deve essere molto al dente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricette Bimby: risotto alla milanese

Il risotto alla milanese è un piatto a base di riso, originario del nord Italia. Ne esistono diverse varianti, ma la maggior parte delle persone conoscono e preferiscono la tradizionale preparazione. Nonostante questo, se desiderato proprio prepararlo...
Primi Piatti

Risotto alla milanese: la ricetta tradizionale

In cucina è sempre importante mettere un po' di se stessi all'interno dei piatti che stiamo realizzando. Qualche modifica ai tempi di cottura, una marinatura particolare o magari mediante l'aggiunta di spezie e aromi che diano un tocco in più alla preparazione...
Carne

Ricetta: gli ossibuchi alla milanese

Questa che andrò a spiegarvi riguarda una ricetta davvero sfiziosa. Parlo degli ossibuchi alla milanese. L'ossobuco è una fetta di carne spessa almeno due dita, la quale comprende un osso in mezzo. Si tratta di ossibuchi, di prima qualità. In particolare...
Primi Piatti

Ossobuco di tacchino con risotto

La preparazione dell'ossobuco, è una specialità tipica della regione Lombardia, ma con le dovute istruzioni, tutti possiamo preparare questo saporito piatto. Molti si scoraggiano per i tempi di cottura piuttosto lunghi e quindi, per provare la ricetta...
Primi Piatti

10 errori da evitare per fare un risotto perfetto

Tra le eccellenze gastronomiche del nostro Paese, il risotto occupa un posto tutto speciale! Il più conosciuto è sicuramente il profumato risotto allo zafferano, chiamato anche risotto alla milanese. Il risotto si presta a tantissime preparazioni, dalle...
Primi Piatti

Risotto con mele e zafferano

Difficile trovare qualcuno che non abbia mai mangiato il risotto con zafferano; il classico risotto chiamato "alla milanese", uno dei piatti più diffusi e famosi nel nostro Bel paese. La delicatezza del risotto, unito al particolare e forte sapore dello...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo spumante

Il risotto è uno dei piatti più diffusi insieme alla pasta e come questa esistono tantissimi modi per prepararlo. Il segreto per un buon risotto parte dalla scelta del riso. In commercio ne esistono tantissimi tipi e molti di loro riportano sulla confezione...
Carne

Come preparare le scaloppine ripiene

La cucina milanese si basa sui prodotti del territorio, come riso e carne, e annovera numerosi piatti rigorosamente locali. Allo stesso tempo, la città di Milano ha subito nei secoli molte influenze e scambi con altre culture Per questo la cucina è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.